News

Interramento rifiuti, mancanza modello "231" inchioda la società
Interramento rifiuti, mancanza modello "231" inchioda la società

La mancanza di un modello organizzativo ex Dlgs 231/2001 idoneo a prevenire il reato di abbandono di rifiuti commesso dai manager, rende la società responsabile.

Plurima gestione illecita di veicoli fuori uso, non è esclusa "tenuità del fatto"
Plurima gestione illecita di veicoli fuori uso, non è esclusa "tenuità del fatto"

Il relazione alla gestione illecita di veicoli fuori uso la non punibilità per speciale tenuità del fatto ex articolo 131, C.p., è applicabile, a certe condizioni, anche nel caso di più reati legati dal vincolo della continuazione.

Fornitura arredi per interni, MinAmbiente aggiorna i "Cam"
Fornitura arredi per interni, MinAmbiente aggiorna i "Cam"

Il Ministero dell'ambiente ha aggiornato il 3 luglio 2019 i criteri ambientali minimi ("Cam") per gli appalti pubblici riguardanti le forniture e i noleggi di arredi per interni.

Rapporto Ispra rifiuti speciali 2019, Italia leader nel riciclo
Rapporto Ispra rifiuti speciali 2019, Italia leader nel riciclo

Aumentano i rifiuti avviati al riciclo (+7,7%) e diminuiscono quelli diretti allo smaltimento secondo i numeri del Rapporto Ispra rifiuti speciali 2019 presentato il 18 luglio 2019.

Campania, i limiti al radon negli edifici
Campania, i limiti al radon  negli edifici

La Campania ha approvato l'8 luglio 2019 le disposizioni per il contenimento del radon negli edifici nuovi ed esistenti e i limiti da rispettare per quelli nuovi in attesa del Piano regionale di contenimento.

Deposito incontrollato di rifiuti, anche liquidatore società risponde
Deposito incontrollato di rifiuti, anche liquidatore società risponde

Il liquidatore della società, nominato dall'assemblea o dal Tribunale, è un amministratore della società e come gestore della stessa può rispondere del reato di deposito incontrollato di rifiuti.

Reach, sostanze per esplosivi cambiano sede
Reach, sostanze per esplosivi cambiano sede

Il Parlamento europeo e il Consiglio Ue hanno deciso di estrapolare dal regolamento 1907/2006/Ce le restrizioni riguardanti il nitrato di ammonio per integrarle all'interno del nuovo regolamento sui precursori di esplosivi.

Lazio, promozione biodistretti agricoli per riduzione impatto ambientale 
Lazio, promozione biodistretti agricoli per riduzione impatto ambientale 

La Regione Lazio ha promosso la formazione di biodistretti per diffondere un'agricoltura più sostenibile, con la riduzione di produzione di rifiuti, di emissioni di gas serra e la salvaguardia delle risorse idriche.

Servizio idrico, su tariffe decidono Arera ed Ente d'ambito
Servizio idrico, su tariffe decidono Arera ed Ente d'ambito

Il quadro normativo attuale in materia di servizio idrico ex Dlgs 152/2006 esclude che soggetti diversi dall'Authority su energia, reti e ambiente (Arera) e dall'Ente d'ambito abbiano potere in materia tariffaria.

Sicilia, nuovo Piano ispezioni Seveso 2019-2021
Sicilia, nuovo Piano ispezioni Seveso 2019-2021

La Sicilia ha approvato il nuovo Piano regionale delle ispezioni per il triennio 2019-2021, ai sensi del Dlgs 105/2015 (Seveso III), che ha revocato quello approvato con decreto 26 febbraio 2019.

Normativa in cantiere

Schema di Dm Ambiente 15 aprile 2019, n. 104

Lo schema di regolamento che disciplina le modalità per la redazione della relazione di riferimento per gli impianti soggetti ad Aia ai sensi dell'articolo 5, comma 1, lettera v-bis) del Dlgs 152/2006 - Diffuso dal MinAmbiente il 4 luglio 2019, in corso di pubblicazione in Gu

Tutta la normativa in cantiere in

Osservatorio di normativa ambientale

Giurisprudenza in evidenza

Sentenza Corte di Cassazione 8 luglio 2019, n. 29538

Responsabilità amministrativa delle persone giuridiche - Dlgs 231/2001 - Responsabilità per reato colposo derivante da violazione di norme antinfortunistiche - Articolo 25-septies, Dlgs 231/2001 - Criteri di imputazione dell’ente - Articolo 5, Dlg 231/2001 - Violazione della regola antinfortunistica al fine di ottenere un vantaggio indipendentemente dalla volizione dell’evento dannoso - Legittimità - Sussistenza - (...)

Sentenza Corte di Giustizia Ue 26 giugno 2019, causa C-723/17

Aria - Qualità dell'aria ambiente - Valori limite - Misurazione - Punti di campionamento - Articoli 6 e 7, direttiva 2008/50/Ce - Installazione - Rispetto dei criteri di cui all'allegato III, punto B, n. 1, lettera a), direttiva 2008/50/Ce - Necessità - Controllo giurisdizionale - Potere del Giudice di imporre all'Autorità di conformarsi al rispetto dei criteri di installazione - Legittimità (...)

Sentenza Corte di Cassazione 7 giugno 2019, n. 25324

Aria - Autorizzazione alle emissioni in atmosfera - Articolo 269, Dlgs 152/2006 - Attività escluse dall'autorizzazione - Articolo 272, Dlgs 152/2006 - Attività di verniciatura in una autocarrozzeria - Beneficio della deroga dall'autorizzazione - Esclusione - (...)

Tutta la giurisprudenza in

Osservatorio di normativa ambientale

Scadenze ambientali

Discariche

Mercoledì 31 luglio 2019: versamento della rata del tributo speciale per il deposito in discarica di rifiuti solidi

Aeroporti

Mercoledì 31 luglio 2019: trasmissione della relazione sul monitoraggio del rumore aeroportuale notturno

Vai al promemoria completo delle

Scadenze ambientali

Formazione sui rifiuti

MINIMASTER

La tracciabilità dei rifiuti. Registri, formulari e MUD nel passaggio al Registro Elettronico Nazionale

ROMA, 9-10 ottobre 2019 > vai al programma

MILANO, 20-21 novembre 2019 > vai al programma

SEMINARI

Terre e rocce da scavo tra sottoprodotti e rifiuti. Novità: le linee guida SNPA pubblicate nel sito Ispra e l’EoW fresato d’asfalto

MILANO, martedì 1 ottobre 2019

> vai al programma

ROMA, martedì 10 dicembre 2019

> vai al programma

Il labirinto delle autorizzazioni. Tra opzioni che si moltiplicano e semplificazioni che complicano

MILANO, martedì 15 ottobre 2019

> vai al programma

ROMA, mercoledì 11 dicembre 2019

> vai al programma

 

Novità normative

Deliberazione Albo nazionale gestori ambientali 25 giugno 2019, n. 4

La deliberazione dell'Albo gestori che stabilisce i nuovi criteri e modalità di svolgimento delle verifiche per i responsabili tecnici rifiuti in vigore a partire dal 19 luglio 2019

Dm Ambiente 15 maggio 2019, n. 62

Il nuovo regolamento attuativo del Dlgs 152/2006 recante la disciplina della cessazione della qualifica di rifiuto ("End of Waste") dei prodotti assorbenti per la persona (Pap), in vigore dal 23 luglio 2019

Determinazione direttoriale Lazio 7 giugno 2019, n. G07807

Rilascio di autorizzazioni "End of waste" per attività di recupero di rifiuti non pericolosi con produzione di biometano da biogas

Regolamento 5 giugno 2019, n. 2019/1009/Ue

Il regolamento europeo con la disciplina per la commercializzazione e marcatura dei fertilizzanti nella Ue e le regole End of Waste che si applicano dal 16 luglio 2022

Dlgs 18 aprile 2016, n. 50 - Testo coordinato vigente

Il Codice dei contratti pubblici aggiornato punto per punto con le sofisticate modifiche apportate dalla legge 55/2019 di conversione del decreto cd. “Sblocca cantieri” in vigore dal 18 giugno 2019

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152 (Parte IV) - Testo coordinato vigente

Le regole nazionali in materia di gestione rifiuti aggiornate al nuovo regime transitorio per la cessazione della qualifica di rifiuto (End of waste) introdotto dalla legge "Sblocca cantieri" 55/2019 in vigore dal 18 giugno 2019

Direttiva 2019/904/Ue

La nuova direttiva del Parlamento europeo e del Consiglio Ue sulla riduzione dell'incidenza di determinati prodotti di plastica sull'ambiente in vigore a partire dal 2 luglio 2019

Tutte le novità normative in

Osservatorio di normativa ambientale

Commenti e Approfondimenti

Responsabile tecnico Albo gestori ambientali, l'esame professionale dal 16/10/2017

Il riepilogo della complessa disciplina per il riconoscimento dell'idoneità a svolgere l'attività di responsabile tecnico dei rifiuti aggiornata alle delibere nn. 3 e 4 dell'Albo nazionale gestori ambientali in vigore a partire dal 19 luglio 2019

Piano d'azione per la finanza sostenibile, le azioni Ue per investimenti "green"

Una panoramica sul Piano d'azione della Commissione europea per la finanza sostenibile, le 3 proposte di regolamento in materia e le Linee guida di giugno 2019 sulle informazioni aziendali sul clima

End of waste, il quadro giuridico tra principi generali e norme tecniche

La disciplina unionale e nazionale in materia di cessazione della qualifica di rifiuto (end of waste) aggiornata al nuovo regime transitorio introdotto dalla legge "Sblocca cantieri" 55/2019 in vigore dal 18 giugno 2019

Gli elementi "green" del nuovo Codice dei contratti pubblici (Dlgs 50/2016)

Un approfondimento sulle diverse regole "green" contenute nel testo unico degli appalti e delle concessioni aggiornato alle novità introdotte dalla legge 55/2019 di conversione del decreto "Sblocca cantieri"

La riduzione della plastica tra diritto Ue e norme italiane

Una esaustiva disamina della Strategia europea per la plastica nell'economia circolare, lanciata dalla Commissione Ue nel 2018, aggiornata alla direttiva 2019/904/Ue sulla riduzione della plastica monouso pubblicata sulla Guue del 12 giugno 2019

Sottoprodotti, le regole unionali e nazionali in materia

Un approfondimento sulle condizioni ex direttiva 2008/98/Ce, Dlgs 152/2006 e "regolamento sottoprodotti" 2016 del MinAmbiente per poter qualificare un residuo di produzione come sottoprodotto e non rifiuto

Obblighi ambientali, principali norme tecniche e linee guida Ispra/Snpa di interesse per operatori

Il quadro dei documenti elaborati dal Sistema nazionale protezione ambiente (Ispra + Arpa regionali provinciali) aggiornato alle Linee guida per la gestione delle terre e rocce da scavo approvate con delibera del Consiglio Snpa del maggio 2019 

Tutti i commenti e approfondimenti in

Osservatorio di normativa ambientale

Prassi in evidenza

Circolare Albo nazionale gestori ambientali 10 luglio 2019, n. 6

Imprese iscritte ai sensi dell'articolo 212, comma 8, Dlgs 152/2006 (ex "conto proprio") - Arredamento e mobili da cucina - Trasporto rifiuti ingombranti - Integrazione circolare Albo gestori 691/2013

Documentazione complementare

Risposta MinAmbiente (Servizio coordinamento Dlgs 105/2015 - Seveso III) a Quesito n. 17 - Marzo 2019

Seveso III - Elaborazione del Piano di emergenza esterna - Analisi di rischio e definizione dell'area di danno derivante dalla dispersione di una nube tossica

Risposta MinAmbiente a quesito n. 9 - Marzo 2019

Chiarimenti sulle diverse forme di compostaggio in loco dei rifiuti organici alla luce delle intervenute modifiche normative in materia - Legge 221/2015, Dm 29 dicembre 2016, n. 266

Tutta la documentazione in

Osservatorio di normativa ambientale

Rivista Rifiuti luglio 2019

Adempimenti

Gli Speciali

SPECIALE Sottoprodotti, "Mps" & "End of waste"

La monografia sui confini normativi tra “rifiuto” e "non rifiuto" aggiornata alle ultime regole "Eow" ex Dl Sblocca cantieri, ex Regolamento 2019/1009/Ue (sui fertilizzanti) ed ex Dm 62/2019 (sugli assorbenti per la persona, in vigore dal 23/7/2019)

SPECIALE Nuovo Codice appalti (Dlgs 50/2016) ed ambiente

L'area dedicata alle eco-regole per gare ad evidenza pubblica e concessioni aggiornata alle novità sugli affidamenti "sotto soglia Ue" ex Dl 32/2019 ed ai rinnovati "criteri ambientali minimi" ex Dm Ambiente luglio 2019 per gli appalti di arredi da interno

Le Aree

"Area 231"

L'Area sulla responsabilità amministrativa di Enti/imprese ex Dlgs 231/2001 anche per reati ambientali e di sicurezza sul lavoro aggiornata all'ultima giurisprudenza del luglio 2019

"Pneumatici fuori uso (Pfu)"

L'area sul sistema di gestione dei Pfu, in collaborazione con Ecopneus. Aggiornata ai nuovi contributi per i Pfu da demolizione veicoli ex decreto direttoriale MinAmbiente 24/4/2019 applicabili dal 9/5/2019

Quesiti sui rifiuti

Libri

Il Pacchetto Economia circolare

Con la versione coordinata della Nuova Direttiva Rifiuti

A cura della Redazione normativa di Edizioni Ambiente

Il Pacchetto Economia circolare
Ecomafia 2019

Le storie e i numeri della criminalità ambientale in Italia

Edizione Luglio 2019

Ecomafia 2019
L'Atlande mondiale della zuppa di plastica

Come risolvere la principale emergenza ambientale globale

di Michiel Roscam Abbing

NOVITÀ maggio 2019

L'Atlande mondiale della zuppa di plastica
Biometano da biogas

Manuale per la progettazione, autorizzazione e gestione degli impianti

a cura di  Francesco Arecco, Gian Paolo Ghelardi

Biometano da biogas

Materia rinnovabile

Save the date

Nelle newsletter

Punto sostenibile

Numero 1/2019 - In questo numero: migliorare il mondo guardandolo da Davos - Duccio Bianchi sull'economia circolare tra industria che va e politica che frena - Il perfetto equilibrio dell'arancia: Neomateriali nell'economia circolare: packaging - Antonio Pergolizzi: per l'ecomafia serve più di un tweet


Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598