News

Ampliamento discarica in Lombardia, Consiglio di Stato sospende ok del Tar
Ampliamento discarica in Lombardia, Consiglio di Stato sospende ok del Tar

Il Consiglio di Stato ha sospeso in via cautelare il via libera del Tar alla realizzazione dell'ampliamento di una discarica in Lombardia, rimandando all'autunno 2016 la discussione nel merito della causa.

Piemonte, nuovo Piano rifiuti: entro 2020 stop a urbani biodegradabili in discarica
Piemonte, nuovo Piano rifiuti: entro 2020 stop a urbani biodegradabili in discarica

La progressiva riduzione e l'azzeramento al 2020 del conferimento di rifiuti urbani biodegradabili in discarica è uno degli obiettivi del Piano regionale rifiuti approvato dalla Regione Piemonte.

Ddl su governance servizio idrico, inizia esame in Senato
Ddl su governance servizio idrico, inizia esame in Senato

È stato assegnato il 3 maggio 2016 alla Commissione ambiente del Senato il Ddl recante i principi per la tutela il governo e la gestione pubblica delle acque approvato dalla Camera il 20 aprile 2016.

Tassa rifiuti, da regolamento comunale esclusi imballaggi terziari
Tassa rifiuti, da regolamento comunale esclusi imballaggi terziari

Va disapplicato il regolamento comunale di determinazione della tassa rifiuti che non preveda l'esclusione degli imballaggi terziari stante la loro non assimilabilità assoluta ai rifiuti urbani.

Sicilia, nuovo Codice appalti immediatamente operativo in Regione
Sicilia, nuovo Codice appalti immediatamente operativo in Regione

In Sicilia, che ha competenza esclusiva sui lavori pubblici,  il Dlgs 50/2016 recante il nuovo Codice appalti si applica senza necessità di recepimento giusta il rinvio dinamico regionale alla normativa nazionale.

Nuovo Codice appalti, dietrofront Anac: norme in vigore dal 20 aprile 2016
Nuovo Codice appalti, dietrofront Anac: norme in vigore dal 20 aprile 2016

Con un comunicato del 3 maggio 2016 l'Autorità anticorruzione ha precisato che le disposizioni del Dlgs 50/2016, Codice degli appalti pubblici e concessioni sono da ritenersi applicabili dal 20 aprile 2016.

Rumore, gestore aeroporto responsabile per rispetto limiti
Rumore, gestore aeroporto responsabile per rispetto limiti

In aeroporto, la responsabilità dell’attività di controllo e vigilanza sul rispetto dei limiti sonori consentiti è riconducibile al gestore dell'aeroporto, anche per ciò che concerne il decollo e l'atterraggio dei velivoli.

Gestione rifiuti urbani, Campania approva legge di riordino
Gestione rifiuti urbani, Campania approva legge di riordino

Il Consiglio della Regione Campania ha approvato il 29 aprile 2016 il disegno di legge per il "Riordino del servizio di gestione rifiuti urbani e assimilati".

Tutela lavoratori da elettrosmog, allineamento a norme Ue in vista
Tutela lavoratori da elettrosmog, allineamento a norme Ue in vista

Licenziato in via preliminare dal Consiglio dei Ministri del 29 aprile 2016 il decreto legislativo di recepimento della direttiva 2013/35/Ue sulla tutela minima dei lavoratori dai campi elettromagnetici.

Normativa in cantiere

Schema di Dm Ambiente per ritiro gratuito piccolissimi Raee ("uno contro zero") - Marzo 2016

Lo schema di regolamento recante la disciplina semplificata per il ritiro gratuito dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche di piccolissime dimensioni ex Dlgs 49/2014

Schema di Dpr recante la nuova disciplina di terre e rocce da scavo

Lo schema di decreto che riformula le norme sulla gestione dei materiali da scavo come sottoprodotti, rifiuti e non rifiuti, presentato dal Governo alla Camera dei Deputati il 26 febbraio 2016

Ddl di semplificazione in materia agricola - Norme sui rifiuti vegetali

Il disegno di legge recante norme in materia di semplificazione agricola che esclude dal regime dei rifiuti gli sfalci e potature da giardini e parchi, in discussione alla Camera dal 17 febbraio 2016

Tutta la normativa in cantiere in

Osservatorio di normativa ambientale

Giurisprudenza in evidenza

Sentenza Consiglio di Stato 21 aprile 2016, n. 1591

Rifiuti - Conferimento in discarica - Aumento tariffa relativa a rifiuti speciali - Per "disagio ambientale" causato da restrizione capacità recettiva dei rifiuti urbani - Ex articoli 40 e 41, Lr Umbria 11/2009 - Legittimità - Sussistenza

Sentenza Corte di Cassazione 13 aprile 2016, n. 15410

Rifiuti - Stoccaggio - Ordinanza sindacale ex articolo 191 Dlgs 152/2006 - Presupposti - Parere favorevole organi tecnico-sanitari ex articolo 191, comma 3, Dlgs 152/2006 - Mancanza - Reato di gestione illecita di rifiuti ex articolo 256, Dlgs 152/2006 - Sussistenza - Responsabilità Sindaco - Accertamento

Sentenza Corte di Cassazione 24 marzo 2016, n. 12473

Rifiuti - Trasporto non autorizzato - Articolo 256, comma 1, Dlgs 152/2006 - Veicolo noleggiato - Sequestro - Buona fede del terzo proprietario del mezzo - Verifica ex ante autorizzazione con riferimento specifico al veicolo - Necessità

Sentenza Corte di Cassazione 10 marzo 2016, n. 9942

Acque - Scarichi di acque reflue industriali - Autorizzazione - Articolo 124, comma 7, Dlgs 152/2006 - Semplice presentazione della domanda - Effetto liberatorio per l'esercizio dello scarico - Esclusione

Tutta la giurisprudenza in

Osservatorio di normativa ambientale

Formazione sui rifiuti

Gestione dei rifiuti: la violazione delle prescrizioni autorizzatorie. Provvedimenti e sanzioni

 

MILANO, venerdì 6 maggio 2016

> vai al programma

 

ROMA, lunedì 16 maggio 2016

> vai al programma

Terre e rocce da scavo: come cambia la loro gestione per i cantieri grandi e per quelli piccoli alla luce del nuovo Dpr

 

MILANO, giovedì 9 giugno 2016

> vai al programma

 

ROMA, venerdì 17 giugno 2016

> vai al programma

Novità normative

Deliberazione Albo nazionale gestori ambientali 20 aprile 2016, n. 2

Le nuove istruzioni dell'Albo gestori sui requisiti professionali richiesti ai responsabili tecnici delle imprese iscritte per l'intermediazione e il commercio dei rifiuti (categoria 8) pubblicate il 20 aprile 2016

Dlgs 18 aprile 2016, n. 50

Il Testo unico degli appalti pubblici e concessioni che recepisce le direttive 2014/23/Ue, 2014/24/Ue e 2014/25/Ue

Dpcm 7 marzo 2016

Misure per realizzazione sistema adeguato e integrato gestione frazione organica rifiuti urbani raccolta in maniera differenziata - Ricognizione offerta esistente di impianti di trattamento - Individuazione fabbisogno teorico e residuo - Articolazione per Regioni

Tutte le novità normative in

Osservatorio di normativa ambientale

Commenti e sintesi

Governo delle acque, cosa cambia col Ddl per la tutela e la gestione pubblica

L'approfondimento dedicato al disegno di legge che ridisegna la governance del servizio idrico approvato dalla Camera il 20 aprile 2016 e in discussione al Senato.

Gli elementi "green" del nuovo Codice degli appalti pubblici

Il punto sul Dlgs 18 aprile 2016, n. 50 recante il Testo unico degli appalti pubblici e delle concessioni alla luce delle disposizioni "ambientali" contenute

Responsabilità Enti ex Dlgs 231/2001, il panorama giurisprudenziale punto per punto

La rassegna della principale giurisprudenza costituzionale, di legittimità e di merito sui temi cruciali della disciplina in materia di responsabilità amministrativa degli Enti

L'organizzazione del servizio rifiuti per Ambiti territoriali: il punto regionale

Una ricognizione sull'organizzazione del servizio di gestione integrata dei rifiuti per Ambiti territoriali ottimali con un focus Regione per Regione sullo "stato dell'arte"

Tutti i commenti e sintesi in

Osservatorio di normativa ambientale

Prassi in evidenza

Orientamenti Commissione Ue 1° aprile 2016 (Rifiuti da navi)

Impianti portuali di raccolta per i rifiuti prodotti dalle navi e i residui del carico - Orientamenti per l'interpretazione della direttiva 2000/59/Ce

Circolare Albo nazionale gestori ambientali 14 marzo 2016, n. 227

I chiarimenti del Comitato nazionale dell'Albo gestori ambientali sulla applicabilità transitoria della delibera 3/1999 con riferimento ai corsi di formazione dei responsabili tecnici

Circolare Albo nazionale gestori ambientali 26 gennaio 2016, n. 54

Bonifica dei siti - Categoria 9, classe A - Iscrizione dei consorzi di scopo

Documentazione complementare

Guida tecnica Ispra 24 novembre 2015 (Seveso III)

La Guida dell'Ispra alla compilazione della Notifica ex allegato V al Dlgs 105/2015 sul controllo dei rischi di incidente rilevante connessi con determinate sostanze pericolose

Istruzioni operative Gse 14 dicembre 2015 (Raee fotovoltaici)

Le istruzioni del Gestore dei servizi energetici con le regole per la gestione dei rifiuti (Raee) da pannelli fotovoltaici incentivati ai sensi del Dlgs 49/2014 sui Raee

Tutte la documentazione in

Osservatorio di normativa ambientale

Scadenze ambientali

Pneumatici fuori uso (Pfu)

Martedì 31 maggio 2016: presentazione dichiarazione relativa a quantità e tipologie di pneumatici immessi sul mercato del ricambio nel 2015

Gas fluorurati

Martedì 31 maggio 2016: presentazione della dichiarazione "Fgas" contenente informazioni sulle quantità di emissioni in atmosfera di gas fluorurati relative al 2015

Grandi impianti di combustione (Gic)

Martedì 31 maggio 2016: comunicazione delle emissioni totali di biossido di zolfo, ossidi di azoto e polveri relative al 2015

Rivista Rifiuti maggio 2016

Adempimenti

Gli Speciali

SPECIALE Nuovo Codice appalti (Dlgs 50/2016) ed ambiente

L'area dedicata al Dlgs 50/2016, il provvedimento in vigore dal 19/4/2016 che traduce sul piano nazionale le ultime direttive Ue su appalti pubblici e concessioni ponendo al centro gli obiettivi di sostenibilità ambientale ed energetica. Aggiornata alle Linee guida attuative Anac sottoposte fino al 16 maggio 2016 a consultazione pubblica ed al Comunicato Anac del 3 maggio 2016 sull'efficacia della nuova disciplina

SPECIALE Classificazione sostanze e rifiuti

Lo Speciale sulle discipline relative alla classificazione delle sostanze chimiche e dei rifiuti aggiornato al regolamento 2016/217/Ue recante nuove prescrizioni in materia di "Reach" applicabili dall'8 marzo 2016

Le Aree

"Area 231"

L'Area sulla responsabilità amministrativa di Enti ed imprese prevista dal Dlgs 231/2001 anche per reati ambientali e di sicurezza sul lavoro aggiornata alla legge 68/2015 sui nuovi "reati presupposto" ed alla Delibera Anac 32/2016 sulle linee guida (anche "231") per l'affidamento di servizi ad Enti no-pfofit

"Pneumatici fuori uso (Pfu)"

L'area sul sistema di gestione dei pneumatici fuori uso, in collaborazione con Ecopneus, aggiornata al decreto 27 maggio 2015 sui contributi per Pfu da veicoli fuori uso

Quesiti sui rifiuti

Il quesito del mese tratto dalla Rivista Rifiuti

 

Mud: la Comunicazione rifiuti urbani e assimilati e raccolti in convenzione riguarda anche gli speciali assimilati raccolti direttamente o tramite impresa autorizzata

 

Si chiede se nella dichiarazione del Comune, devono essere indicati anche i rifiuti assimilati agli urbani che le utenze non domestiche, sia per usufruire delle riduzioni previste dalla legge 147/2013 sia per motivi organizzativi, provvedono direttamente o tramite azienda autorizzata, ad inviare a recupero. (...)

 

 

Risponde Daniele Bagon

Libri

Rifiuti 2015 Quesiti e Risposte

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Ottobre 2015

 

Le risposte ai circa 400 quesiti più rilevanti sulla gestione dei rifiuti.

In ebook a 17,99 euro.

Rifiuti 2015 Quesiti e Risposte
Gestire i rifiuti tra legge e tecnica

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Ottobre 2015

 

Il  manuale sugli obblighi relativi ai rifiuti

Gestire i rifiuti tra legge e tecnica
La gestione dei Pneumatici fuori uso (Pfu)

a cura di Paola Ficco

Edizione Ottobre 2015

 

Gestire correttamente il pneumatico quando diventa rifiuto

La gestione dei Pneumatici fuori uso (Pfu)

Materia rinnovabile

Save the date

Nelle newsletter


Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598