News

Statuto-tipo Consorzi imballaggi, fuori gli utilizzatori
Statuto-tipo Consorzi imballaggi, fuori gli utilizzatori

Secondo quanto prevedono le modifiche al Dm 24 giugno 2016 disposte dal Ministero dell'ambiente gli "utilizzatori" non partecipano al Consorzio per gli imballaggi costituito ex articolo 223, Dlgs 152/2006.

Biomasse combustibili, ok Regioni ad allargamento novero
Biomasse combustibili, ok Regioni ad allargamento novero

La Conferenza Unificata il 25 maggio 2017 ha reso il parere sullo schema di Dm Ambiente che inserisce la farina di vinaccioli disoleata tra le biomasse combustibili negli impianti ex Parte V del Dlgs 152/2006.

Rifiuti di mercurio, nuovo Regolamento Ue
Rifiuti di mercurio, nuovo Regolamento Ue

Il mercurio e i suoi composti, in forma pura o in miscela, derivanti da fusione di metalli e da estrazione di cinabro sono da considerarsi rifiuti e il relativo smaltimento non deve condurre ad alcuna forma di rigenerazione.

Sicurezza sul lavoro, Marche dematerializza notifiche
Sicurezza sul lavoro, Marche dematerializza notifiche

Approvato dalla Regione Marche il "Modello unico regionale di notifica preliminare" previsto dal Dlgs 81/2008 (Tu Sicurezza) che, dal 1° gennaio 2018, sarà trasmissibile esclusivamente in via telematica.

Disegni di legge "europei" 2017, al via l'iter in Parlamento
Disegni di legge "europei" 2017, al via l'iter in Parlamento

Licenziati il 28 aprile 2017 e trasmessi al Parlamento il 19 maggio 2017 i disegni di legge di delegazione Ue 2016 e europea 2017 sono pronti per la discussione parlamentare.

Umbria, per la manutenzione del verde solo responsabili qualificati
Umbria, per la manutenzione del verde solo responsabili qualificati

In tema di gestione dei residui verdi, in Umbria, in attuazione della legge nazionale, entra in vigore il regolamento che stabilisce le modalità di nomina, l'attestato di idoneità e la formazione del responsabile tecnico.

Tassazione servizio rifiuti, i criteri per la "tariffa puntuale"
Tassazione servizio rifiuti, i criteri per la "tariffa puntuale"

Sono arrivati finalmente dal Ministero dell'ambiente i criteri per consentire ai Comuni di elaborare un sistema di tariffazione puntuale del servizio di gestione rifiuti urbani e assimilati.

Gestione rifiuti, abilitazione è sempre "personale"
Gestione rifiuti, abilitazione è sempre "personale"

Considerata la natura dell'autorizzazione alla gestione dei rifiuti e il procedimento amministrativo che comunque la precede, un'abilitazione "impersonale", utilizzabile indifferentemente da soggetti diversi, non è mai ammissibile.

Miscele chimiche, dal 1° giugno 2017 tutte etichettate "Clp"
Miscele chimiche, dal 1° giugno 2017 tutte etichettate "Clp"

Dal 1° giugno 2017 tutte le miscele chimiche pericolose immesse sul mercato devono essere munite di etichettatura conforme a quella introdotta dal regolamento Ce n. 1272/2008.

Terre da scavo, Governo licenzia nuovo schema regolamento
Terre da scavo, Governo licenzia nuovo schema regolamento

Il Consiglio dei Ministri del 19 maggio 2017 ha approvato in via definitiva un nuovo schema di decreto recante la disciplina semplificata della gestione delle terre e rocce da scavo.

Normativa in cantiere

Schema di Dpr recante la nuova disciplina sulla gestione delle terre e rocce da scavo

Il testo in entrata al Consiglio dei Ministri del 19 maggio 2017 dello schema di decreto governativo recante la disciplina semplificata per la gestione delle terre e rocce da scavo

Ddl recante "Legge annuale per il mercato e la concorrenza"

Il disegno di legge in materia di mercato e concorrenza che contiene norme sul trasporto rifiuti di metalli ferrosi e non ferrosi e sul mercato degli imballaggi approvato dal Senato il 3 maggio 2017 e trasmesso alla Camera

Tutta la normativa in cantiere in

Osservatorio di normativa ambientale

Giurisprudenza in evidenza

Sentenza Corte Costituzionale 12 aprile 2017, n. 75

Rifiuti - Miscelazioni non vietate in base all'articolo 187 del Dlgs 152/2006 - Previsione della non sottoposizione ad autorizzazione e a prescrizioni o limitazioni ulteriori rispetto a quella previste per legge - Articolo 49, legge 221/2015 che aggiunge il comma 3-bis all'articolo 187, Dlgs 152/2006 - Illegittimità costituzionale

Ordinanza Tribunale di Roma 2 marzo 2017, n. 63

Rifiuti - Classificazione - Articolo 184 ed Allegato D, Parte IV, Dlgs 152/2006 - Rifiuti "a specchio" - Determinazione della pericolosità - Analisi delle sostanze che possono conferire caratteristiche di pericolo - Individuazione basata sulle sostanze che in base al processo produttivo possono conferire ai rifiuti dette caratteristiche - Esaustività - Sussistenza

Sentenza Consiglio di Stato 24 febbraio 2017, n. 869

Rifiuti - Bando di gara per raccolta e smaltimento percolato - Clausola che consente di ovviare a mancanza di iscrizione all'Albo gestori mediante dichiarazione di disponibilità di soggetti terzi autorizzati - Contrasto con il divieto di avvalimento previsto dal Codice appalti - Articolo 49, Dlgs 163/2006 (articolo 89, Dlgs 50/2016) - Insussistenza - Ipotesi di subappalto necessario - Legittimità

Tutta la giurisprudenza in

Osservatorio di normativa ambientale

Scadenze ambientali

Grandi impianti di combustione (Gic)

Mercoledì 31 maggio 2017: comunicazione annuale all'Ispra delle emissioni 2016

Reach

Mercoledì 31 maggio 2017: pre-registrazione delle sostanze prodotte o importate in quantitativi superiori a 1/t anno

Pneumatici fuori uso (Pfu)

Mercoledì 31 maggio 2017: dichiarazione dei pneumatici immessi sul mercato e dei Pfu gestiti nell'anno precedente

Vai al promemoria completo delle

Scadenze ambientali

Formazione sui Rifiuti

COMUNICATO

In ordine all'esame di Responsabile tecnico dell'Albo nazionale Gestori ambientali la Rivista "Rifiuti", Reteambiente ed EdaPro, pur continuando a garantire la formazione generale utile alla figura, per il momento non allestiscono seminari monotematici perché, da sempre, comunicano e trasmettono sostanza e mai forma e oggi c'è veramente poco da dire sulle novità in arrivo.

> continua a leggere

MINIMASTER SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI

La tracciabilità dei rifiuti

ROMA, 13-14 giugno 2017

> vai al programma

MILANO, 3 e 10 luglio 2017

> vai al programma

La classificazione dei rifiuti e il certificato analitico

ROMA, 20-21 giugno 2017

> vai al programma

MILANO, 7 e 14 luglio 2017

> vai al programma

Servizi di gestione rifiuti e riforma del Codice contratti pubblici: il ruolo dei privati per finanziare e rendere efficiente il servizio pubblico

MILANO, lunedì 3 luglio 2017

> vai al programma

Novità normative

Dlgs 18 aprile 2016, n. 50 - Codice appalti pubblici aggiornato con le modifiche del Dlgs 56/2017

Il testo del Dlgs 50/2016 recante il Codice dei contratti pubblici aggiornato con le modifiche apportate dal Dlgs 56/2017 in vigore dal 20 maggio 2017

Regolamento 1272/2008/Ce - Testo aggiornato

Il regolamento su classificazione, etichettatura e imballaggio di sostanze e miscele (cd. "Clp") aggiornato alle nuove regole "armonizzate" stabilite dal regolamento 2017/776/Ue in vigore dal 25 maggio 2017

Deliberazione Albo nazionale gestori ambientali 2 maggio 2017, n. 5

Imprese che effettuano trasporti transfrontalieri di rifiuti sul territorio italiano - Deliberazione 3/2016 - Proroga termine presentazione domanda iscrizione

Regolamento 1907/2006/Ce (Reach) - Testo coordinato con il regolamento 2017/706/Ue

Le regole europee per la registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche, aggiornate alle nuova disciplina per la sensibilazione cutanea introdotta dal regolamento 2017/706/Ue, in vigore dal 10 maggio 2017

Regolamento Commissione Ue 2017/699/Ue

Metodologia comune per calcolo peso apparecchiature elettriche ed elettroniche (Aee) immesse sul mercato e calcolo quantità in peso rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee) prodotti - Attuazione direttiva 2012/19/Ue

Legge 26 ottobre 1995, n. 447 - Testo coordinato con le modifiche del Dlgs 42/2017

La legge quadro sull'inquinamento acustico coordinata con le ultime modifiche del Dgs 17 febbraio 2017, n. 42 in vigore dal 19 aprile 2017

Tutte le novità normative in

Osservatorio di normativa ambientale

Commenti e Approfondimenti

Tassa rifiuti, tariffa, Tares e tari: quadro normativo e problematiche

Il punto sulla tassazione del servizio gestione rifiuti urbani e assimilati, aggiornato con le novità del Dm 20 aprile 2017 sulla cosiddetta "tariffa puntuale"

La disciplina dei centri di raccolta di rifiuti urbani

Il quadro normativo dei centri di raccolta dei rifiuti urbani raccolti in modo differenziato (o ecopiazzole) alla luce del "Codice ambientale", del Dm 8 aprile 2008 e delle interpretazioni giurisprudenziali

Gli elementi "green" del Codice appalti pubblici

Gli aspetti ambientali del Dlgs 50/2016, aggiornato con le novità del Dlgs 56/2017 in vigore dal 20 maggio 2017

Disegni di legge di delegazione Ue 2016 e europea 2017, le disposizioni "ambientali"

Una sintesi delle disposizioni di interesse ambientale contenute nei disegni di legge di delegazione europea 2016 e legge europea 2017 licenziati dal Governo il 28 aprile 2017 e all'esame del Parlamento

Legge quadro sull'inquinamento acustico (447/1995), il punto dopo il Dlgs 42/2017

La disciplina sull'inquinamento acustico della legge quadro 447/1995 dopo le novità apportate dal Dlgs 42/2017 in vigore dal 19 aprile 2017

Tutti i commenti e approfondimenti in

Osservatorio di normativa ambientale

Prassi in evidenza

Circolare Albo nazionale gestori ambientali 6 aprile 2017, n. 411

Criteri per l'iscrizione all'Albo nelle categorie 1, 4 e 5 (Raccolta e trasporto rifiuti urbani e speciali) - Deliberazione 5/2016 - Rinnovo dell'iscrizione e rapporti in essere dell'impresa

Circolare Albo nazionale gestori ambientali 6 aprile 2017, n. 413

Presentazione delle domande di rinnovo dell'iscrizione - Tempistica - Articolo 22, comma 1, Dm 120/2014

Nota esplicativa MinAmbiente 3 marzo 2017

Dm Ambiente 264/2016 - Regolamento recante criteri indicativi per agevolare dimostrazione sussistenza requisiti sottoprodotti - Biomasse residuali - Elenco pubblico istituito presso Camere di Commercio - Chiarimenti interpretativi

Documentazione complementare

Relazione Commissione Ue 30 marzo 2017

Relazione al Parlamento e Consiglio sull'attuazione della direttiva sul rumore ambientale ai sensi dell'articolo 11 della direttiva 2002/49/Ce

Comunicazione Commissione Ue 28 aprile 2017

Il documento della Commissione europea che fornisce a cittadini e imprese le utili indicazioni per l'accesso alla giustizia in materia ambientale

Linee guida Ispra 145/2016

Criteri tecnici per stabilire quando il trattamento non è necessario ai fini dello smaltimento in discarica dei rifiuti - Attuazione Dlgs 36/2003

Risposta della Commissione Ue alla interrogazione parlamentare E-008519/2016

Legge 154/2016 - Modifiche al Dlgs 152/2006 relativamente ai rifiuti biodegradabili di giardini e parchi ("sfalci e potature") e compatibilità con la direttiva 2008/98/Ce sui rifiuti

Tutta la documentazione in

Osservatorio di normativa ambientale

Rivista Rifiuti maggio 2017

Adempimenti

Gli Speciali

SPECIALE Nuovo Codice appalti (Dlgs 50/2016) ed ambiente

L'area dedicata al nuovo provvedimento su appalti pubblici e contratti di concessione che pone al centro sostenibilità ambientale ed energetica. Aggiornata alle "disposizioni integrative e correttive" introdotte nel Dlg 50/2016 dal neo Dlgs 56/2017, in vigore dal 20 maggio 2017

SPECIALE Classificazione sostanze e rifiuti

Lo Speciale sulle due parallele discipline relative rispettivamente a classificazione sostanze chimiche e rifiuti aggiornato alle ultime novità introdotte dal Legislatore europeo nel regolamento 1272/2008/Ce (cd. "Clp") ed in vigore dal 25 maggio 2017

SPECIALE Aua (Autorizzazione unica ambientale)

Lo Speciale sulla semplificazione burocratica ambientale ex Dpr 59/2013 aggiornato al nuovo modello di Aua adottato dalla Regione Molise nel maggio 2017

SPECIALE Codice dell'Ambiente

La monografia dedicata al Dlgs 152/2006 aggiornata alla sentenza 75/2017 depositata il 12 aprile 2017 con cui la Corte Costituzionale ha dichiarato la incostituzionalità delle norme sulla miscelazione dei rifiuti introdotte dalla legge "Green economy"

SPECIALE "Sistri"

La monografia dedicata al sistema di tracciamento telematico di produzione e gestione dei rifiuti aggiornata ai nuovi termini sulla piena operatività del Sistri confermati dalla legge 19/2017

SPECIALE "Codici", "Testi Unici" e "Leggi quadro"

Le principali raccolte di norme di diretto ed indiretto interesse ambientale sempre aggiornate alle ultime modifiche e coordinate con tutti gli altri afferenti atti

Le Aree

"Area 231"

L'Area sulla responsabilità amministrativa di Enti ed imprese ex Dlgs 231/2001 anche per reati ambientali e di sicurezza sul lavoro aggiornata al Dlgs 38/2017 che introduce sanzioni anche interdittive per il reato-presupposto di istigazione alla corruzione

Quesiti sui rifiuti

Libri

Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nei servizi urbani e al territorio

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Dicembre 2016

 

Le istruzioni per imprese e P.a. su come affrontare gli obblighi del Codice appalti (Dlgs 50/2016)

Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nei servizi urbani e al territorio
Gestire i rifiuti tra legge e tecnica

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Ottobre 2016

 

Il  manuale sugli obblighi relativi ai rifiuti

Gestire i rifiuti tra legge e tecnica
Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nella gestione dei rifiuti urbani

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Settembre 2016

 

Le istruzioni per imprese e P.a. su come affrontare gli obblighi del Codice appalti (Dlgs 50/2016)

Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nella gestione dei rifiuti urbani
Rifiuti 2015 Quesiti e Risposte

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Ottobre 2015

 

Le risposte ai circa 400 quesiti più rilevanti sulla gestione dei rifiuti.

In ebook a 17,99 euro.

Rifiuti 2015 Quesiti e Risposte

Materia rinnovabile

Save the date

Presentazione del Tavolo Interassociativo Recupero e Riciclo

Roma, martedì 30 maggio 2017, ore 11.00 -13.00 - Sala Istituto Santa Maria in Aquiro, Piazza Capranica 72

Primo Forum nazionale sull'economia circolare

Promosso da Edizioni Ambiente e Città metropolitana di Bologna

Bologna, mercoledì 7 giugno 2017 ore 8.30-17.30  - Palazzo Malvezzi, Via Zamboni 13

Nelle newsletter

Newsletter Nextville

Nella Newsletter del 15 maggio 2017 • Fruizione del super-ammortamento e dell'iper-ammortamento per gli impianti fotovoltaici • Certificati Bianchi, ecco perché il mercato è corto • In Gu il decreto su premio tariffario riduzione emissioni ex Dm 6 luglio 2012 • Diagnosi energetiche, guida Enea per il monitoraggio nel settore industriale • Lombardia: rifinanziato il Bando FREE per efficientamento edifici pubblici • Sardegna: novità in materia di autorizzazione paesaggistica • Ddl Concorrenza, le novità in materia di energia • Certificazione energetica, vendita con Ape non conforme è reato • Marche: novità in materia di Via


Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598