News

Classificazione rifiuti a "specchio", Cassazione recepisce indicazioni Ue
Classificazione rifiuti a "specchio", Cassazione recepisce indicazioni Ue

Se la composizione del rifiuto non è immediatamente nota, il detentore ha l'obbligo di raccogliere informazioni tali da consentirgli una "sufficiente" conoscenza della stessa ai fini dell'attribuzione del codice appropriato.

MinAmbiente, riorganizzazione "bis" è legge
MinAmbiente, riorganizzazione "bis" è legge

Il 21 novembre 2019 entra in vigore la legge 132/2019 di conversione del Dl 104/2019 che reintroduce i Dipartimenti nell'articolazione del Ministero dell'ambiente e della tutela del territorio e del mare.

Tariffa rifiuti, nessuna ulteriore royalty al Comune
Tariffa rifiuti, nessuna ulteriore royalty al Comune

Ai sensi dell'articolo 238, Dlgs 152/2006 le voci della tariffa rifiuti sono determinate per legge coprendo anche i costi di gestione della discarica per cui nessuna royalty è dovuta al Comune per la gestione dell'impianto.

Inquinamento, disastro può essere "ambientale" o "innominato"
Inquinamento, disastro può essere "ambientale" o "innominato"

La Corte di Cassazione ha ribadito che, anche dopo l’introduzione nel Codice penale del delitto di "disastro ambientale", il reato di "disastro innominato" non è stato abrogato, in quanto continua ad avere una funzione residuale.

Prevenzione incendi impianti termici, nuove regole tecniche da 21/12/2019
Prevenzione incendi impianti termici, nuove regole tecniche da 21/12/2019

Il 21 dicembre 2019 entra in vigore la nuova regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l'esercizio degli impianti per la produzione di calore alimentati da combustibili gassosi.

Umbria, aggiornamento e implementazione modulistica per rilascio Paur
Umbria, aggiornamento e implementazione modulistica per rilascio Paur

La Regione Umbria ha approvato l'aggiornamento della modulistica unificata per il rilascio del Provvedimento autorizzatorio unico regionale (Paur), ai sensi dell'articolo 27-bis, Dlgs 152/2006.

Danno ambientale, minaccia va comunicata a tutti i destinatari ex Dlgs 152/2006
Danno ambientale, minaccia va comunicata a tutti i destinatari ex Dlgs 152/2006

La Cassazione ha confermato la sanzione pecuniaria inflitta al responsabile di un impianto che ha comunicato una minaccia imminente di danno ambientale a Comune, Provincia e Regione ma non al Prefetto.

Responsabile tecnico rifiuti, online calendario esami 2020
Responsabile tecnico rifiuti, online calendario esami 2020

L'Albo nazionale gestori ambientali ha approvato e pubblicato il calendario delle verifiche per Responsabili tecnici che si terranno nel corso del 2020.

Accordo su bilancio Ue 2020, il 21% delle risorse al clima
Accordo su bilancio Ue 2020, il 21% delle risorse al clima

Secondo quanto deciso da Commissione, Parlamento e Consiglio Ue il 18 novembre 2019, il 21% del bilancio complessivo 2020 andrà a misure per far fronte ai cambiamenti climatici.

Agenzia Ue ambiente: il tessile deve essere più "circolare"
Agenzia Ue ambiente: il tessile deve essere più "circolare"

Secondo il "brefing" pubblicato il 19 novembre 2019 dall'Agenzia europea per l'ambiente produzione e consumo di prodotti tessili devono essere più "circolari" per ridurre le emissioni di gas serra e l'uso delle risorse.

Normativa in cantiere

Ddl di conversione del Dl 111/2019 (cd. "Dl Clima")

Il Ddl di conversione del Dl 111/2019 ("Decreto Clima) recante norme in materia di cambiamenti climatici, mobilità sostenibile, riforestazione, incentivi per prodotti sfusi - Approvato dal Senato il 21 novembre 2019 e trasmesso alla Camera

Ddl recante disposizioni sul recupero dei rifiuti in mare e nelle acque interne e promozione dell’economia circolare ("Legge SalvaMare")

Le misure per il recupero dei rifiuti dispersi in mare, nei laghi e nei fiumi approvato dalla Camera il 24 ottobre 2019 e trasmesso al Senato il 25 ottobre 2019

Tutta la normativa in cantiere in

Osservatorio di normativa ambientale

Giurisprudenza in evidenza

Sentenza Corte di Cassazione 21 novembre 2019, n. 47288

Rifiuti - Classificazione - Caratteristiche di pericolo dei rifiuti - Rifiuti ai quali possono essere assegnati codici corrispondenti a rifiuti pericolosi e a rifiuti non pericolosi (cd. rifiuti con "codici a specchio") - (...)

Sentenza Corte di Cassazione 31 ottobre 2019, n. 28094

Acque - Elevato stato ecologico delle acque, ai sensi dell'allegato V, direttiva 2000/60/Ce - Tratto di fiume Piave - Compatibilità con costruzione di centrale idroelettrica - (...)

Sentenza Corte di Giustizia Ue 24 ottobre 2019, causa C-212/18

Rifiuti - Oli vegetali esausti sottoposti a trattamento chimico - Cessazione della qualifica come rifiuto (End of Waste) - Condizioni ex articolo 6, direttiva 2008/98/Ce - (...)

Tutta la giurisprudenza in

Osservatorio di normativa ambientale

Scadenze ambientali

Gas fluorurati

30 novembre 2019: versamento dei diritti di segreteria sull'attività certificativa svolta

Pneumatici fuori uso (Pfu)

30 novembre 2019: invio dichiarazione gestione pneumatici fuori uso

Attività estrattive

30 novembre 2019: trasmissione prospetto riassuntivo infortuni sul lavoro

Vai al promemoria completo delle

Scadenze ambientali

Formazione sui rifiuti

SEMINARI

Terre e rocce da scavo tra sottoprodotti e rifiuti. Novità: le linee guida SNPA e l’EoW fresato d’asfalto

ROMA, 10 dicembre 2019 > vai al programma

MILANO, 30 marzo 2020 > vai al programma

Il labirinto delle autorizzazioni. Tra opzioni che si moltiplicano e semplificazioni che complicano

ROMA, 11 dicembre 2019 > vai al programma

MILANO, 27 febbraio 2020 > vai al programma

Centri di raccolta comunali. Una soluzione circolare di gestione dei rifiuti

MILANO, 19 febbraio 2020 > vai al programma

ROMA, 28 aprile 2020 > vai al programma

MINIMASTER

Classificazione rifiuti — Teoria e pratica

ROMA, 10-11 febbraio 2020 > vai al programma

MILANO, 26-27 marzo 2020 > vai al programma

Novità normative

Dgr Lombardia XI/2419/2019

Provvedimenti di riesame delle autorizzazioni integrate ambientali (Aia) – Indirizzi per l'applicazione delle conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (Bat) per le industrie dei metalli non ferrosi

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152 (Parte IV) - Testo coordinato vigente

Le regole nazionali in materia di gestione rifiuti aggiornate alle novità in materia di cessazione della qualifica di rifiuto (End of Waste) ex legge 128/2019 di conversione del Dl 101/2019 (cd. decreto "crisi aziendali") in vigore dal 3 novembre 2019

Dl 3 settembre 2019, n. 101 (cd. decreto "crisi aziendali") - Testo coordinato vigente

Il testo del decreto-legge con le disposizioni in materia di cessazione della qualifica di rifiuto (End of Waste) introdotte dalla legge di conversione 128/2019 in vigore a partire dal 3 novembre 2019

Dm Ambiente 23 ottobre 2019

Il provvedimento di approvazione del nuovo Statuto del Centro di coordinamento nazionale pile ed accumulatori

Legge 4 ottobre 2019, n. 117

La legge di delegazione europea 2018 che contiene la delega al recepimento delle direttive del "pacchetto economia circolare" su rifiuti, discariche, veicoli fuori uso, pile, Raee, in vigore dal 2 novembre 2019

Tutte le novità normative in

Osservatorio di normativa ambientale
 

Commenti e Approfondimenti

Le misure ambientali del Dl 111/2019 (cd. "Dl Clima") e del Ddl di conversione

Punto per punto le disposizioni del Dl 111/2019, cosiddetto "Decreto Clima" con le novità del Ddl di conversione approvato dal Senato il 21 novembre 2019 e trasmesso alla Camera.

End of Waste, le nuove norme ex Dl 101/2019 e riformulato Dlgs 152/2006

Il tenore delle nuove regole entrate in vigore il 3 novembre 2019 in tema di "cessazione della qualifica di rifiuto"

End of Waste, il quadro giuridico tra principi generali e norme tecniche

Il punto sulla disciplina applicabile in materia di cessazione della qualifica di rifiuto alla luce della legge di conversione del Dl 101/2019 (cd. decreto "crisi aziendali") entrata in vigore il 3 novembre 2019

Manovra fiscale 2020, tutte le norme ambientali in arrivo

Le misure "ambientali" del "Dl fiscale" 26 ottobre 2019, n. 124 in vigore dal 27 ottobre 2019 e dalla bozza del Ddl di bilancio 2020.

Rifiuti marini e da acque interne, cosa prevede il cd. "Ddl SalvaMare"

Le misure del disegno di legge per la prevenzione dell'abbandono dei rifiuti in mare, nei laghi, nei fiumi e nelle lagune, approvato dalla Camera il 24 ottobre 2019 e trasmesso al Senato il 25 ottobre 2019

"Delegazione Ue 2018" e "Legge Ue 2018", le norme ambientali di adeguamento comunitario

Le disposizioni ambientali contenute all'interno dei due provvedimenti con cui l'Italia sta procedendo al recepimento degli obblighi "europei" del 2018, aggiornate al testo della legge 4 ottobre 2019, n. 117 (legge di delegazione Ue 2018) in vigore dal 2 novembre 2019

Tutti i commenti e approfondimenti in

Osservatorio di normativa ambientale

Prassi in evidenza

Circolare Albo nazionale gestori ambientali 16 ottobre 2019, n. 10

Responsabili tecnici dispensati dalle verifiche di idoneità - Articolo 2, comma 5, delibera 6/2017 - Charimenti

Documentazione complementare

Documento di orientamento Commissione Ue 14 novembre 2019

Il documento di orientamento della Commissione Ue sull’applicazione delle esenzioni all'applicazione della direttiva sulla valutazione dell’impatto ambientale (direttiva 2011/92/Ue del Parlamento europeo e del Consiglio, modificata dalla direttiva 2014/52/Ue)

Documento programmatico di bilancio 2020

Il Documento del Ministero dell'economia licenziato dal Governo il 15/10/2019 con i contenuti della Manovra economica 2020 - Tassazione imballaggi in plastica e riduzione sussidi ambientalmente dannosi

Indirizzi operativi MinAmbiente 6 settembre 2019 - (Paur)

Gli indirizzi del Ministero dell'ambiente sull'applicazione della disciplina del provvedimento autorizzatorio unico regionale (Paur) ex articolo 27-bis, Dlgs 152/2006

Tutta la documentazione in

Osservatorio di normativa ambientale

Rivista Rifiuti "Speciale Codice ambientale" novembre-dicembre 2019

Adempimenti

Gli Speciali

SPECIALE Sottoprodotti, "Mps" & "End of waste"

La monografia sui confini normativi tra “rifiuto” e "non rifiuto" aggiornata alle ultime regole "Eow" ex Dl 101/2019 (cd. "crisi aziendali) come convertito dalla legge 128/2019 in vigore dal 3 novembre 2019

SPECIALE Economia Circolare

La monografia sugli strumenti normativi del neo modello di economia sostenibile aggiornata al testo della legge di "Delegazione Ue 2018" rubricata come 117/2019 in vigore dal 18 ottobre 2019

Le Aree

"Area 231"

L'Area sulla responsabilità amministrativa di Enti/imprese ex Dlgs 231/2001 anche per reati ambientali e di sicurezza sul lavoro aggiornata all'ultima giurisprudenza dell'ottobre 2019

"Pneumatici fuori uso (Pfu)"

L'area sul sistema di gestione dei Pfu, in collaborazione con Ecopneus. Aggiornata agli ultimi contributi per i Pfu da demolizione veicoli applicabili dal 9/5/2019 ed alle novità Ue in arrivo al novembre 2019 sulla etichettatura d'efficenza dei pneumatici (anche ricostruiti)

Quesiti sui rifiuti

Libri

Gestire i rifiuti tra legge e tecnica 2019

Manuale completo sugli obblighi e gli adempimenti in materia di rifiuti

Realizzato da un gruppo dei maggiori Esperti, coordinati da Paola Ficco

NOVITÀ Novembre 2019

Gestire i rifiuti tra legge e tecnica 2019
Il Pacchetto Economia circolare

Con la versione coordinata della Nuova Direttiva Rifiuti

A cura della Redazione normativa di Edizioni Ambiente

Il Pacchetto Economia circolare
Ecomafia 2019

Le storie e i numeri della criminalità ambientale in Italia

Edizione Luglio 2019

Ecomafia 2019
L'Atlande mondiale della zuppa di plastica

Come risolvere la principale emergenza ambientale globale

di Michiel Roscam Abbing

NOVITÀ maggio 2019

L'Atlande mondiale della zuppa di plastica

Materia rinnovabile

Save the date

Nelle newsletter

Punto sostenibile

Numero 1/2019 - In questo numero: migliorare il mondo guardandolo da Davos - Duccio Bianchi sull'economia circolare tra industria che va e politica che frena - Il perfetto equilibrio dell'arancia: Neomateriali nell'economia circolare: packaging - Antonio Pergolizzi: per l'ecomafia serve più di un tweet

  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598