News

Rifiuti urbani bruciati fuori Regione, da "Sblocca Italia" contributo ad hoc
Rifiuti urbani bruciati fuori Regione, da "Sblocca Italia" contributo ad hoc

Il Ddl di conversione del Dl "Sblocca Italia", approvato dalla Camera il 30 ottobre 2014, prevede un nuovo contributo per i rifiuti urbani sottoposti a recupero energetico fuori Regione, che può arrivare a 20 euro a tonnellata.

Da Camera ok a conversione Dl "Sblocca Italia", molte novità "energetiche"
Da Camera ok a conversione Dl "Sblocca Italia", molte novità "energetiche"

Via libera dalla Camera il 30 ottobre 2014 al Ddl di conversione del Dl 133/2014 ("Sblocca Italia") che ora passa al Senato. Sono numerose le novità in materia di energia ed edilizia previste dal provvedimento.

Legge di delegazione Ue bis, arriva la pubblicazione in Gu
Legge di delegazione Ue bis, arriva la pubblicazione in Gu

Dopo la firma del Capo dello Stato avvenuta il 7 ottobre 2014 è arrivata finalmente in Gazzetta ufficiale la "legge di delegazione Ue bis", legge 7 ottobre 2014, n. 154, in vigore dal 12 novembre 2014.

Combustione rifiuti vegetali, Lombardia detta regole operative
Combustione rifiuti vegetali, Lombardia detta regole operative

La Regione Lombardia, in attuazione delle disposizioni statali ha dettato con Dgr 17 ottobre 2014, n. X/2525, le modalità con cui bruciare piccoli cumuli di scarti vegetali nel rispetto del Codice ambientale (Dlgs 152/2006).

Carburanti alternativi, in vigore direttiva Ue su diffusione
Carburanti alternativi, in vigore direttiva Ue su diffusione

Via libera alle regole sulle infrastrutture per la diffusione dei carburanti alternativi. Entro il 18 novembre 2016 gli Stati Ue dovranno implementare le norme della direttiva 2014/94/Ue del 28 ottobre 2014.

Aia, Cassazione certifica depenalizzazione ex Dlgs 46/2014
Aia, Cassazione certifica depenalizzazione ex Dlgs 46/2014

La sanzione generica per il mancato rispetto delle prescrizioni stabilite dall’autorizzazione integrata ambientale, a seguito del Dlgs 46/2014, è stata depenalizzata. Quella per i casi di maggior pericoloso invece è aumentata.

Codice antimafia, in vigore il restyling
Codice antimafia, in vigore il restyling

Dal 26 novembre 2014 procedura antimafia più semplice e stop a oneri amministrativi superflui. Lo prevede il Dlgs 13 ottobre 2014, n. 153 di Dlgs di modifica del Codice antimafia (Dlgs 159/2011).

Recupero vapori benzina, Ue aggiorna norme tecniche
Recupero vapori benzina, Ue aggiorna norme tecniche

La direttiva 2014/99/Ue indica le norme tecniche da utilizzare ai fini dell’omologazione, e della verifica del funzionamento, dei sistemi di recupero dei vapori di benzina nelle stazioni di servizio. L’Italia ha tempo fino al 12 maggio 2016 per recepire le novità.

Gestione illecita rifiuti, Cassazione esclude responsabilità “di posizione”
Gestione illecita rifiuti, Cassazione esclude responsabilità “di posizione”

In difetto di elementi di diretta partecipazione o di un contributo materiale o morale, non è configurabile alcuna responsabilità "di posizione" a carico del proprietario dell'area in cui terzi hanno illecitamente stoccato dei rifiuti.

Import/export sostanze chimiche, Ue aggiorna elenchi
Import/export sostanze chimiche, Ue aggiorna elenchi

Si applicano a partire dal 1° dicembre 2014 le novità previste dal regolamento 1078/2014/Ue, provvedimento che integra e modifica gli elenchi delle sostanze chimiche pericolose soggette alla procedura di assenso preliminare.

Normativa in cantiere

Ddl di conversione del Dl 133/2014, cosiddetto "Sblocca Italia"

Il disegno di legge recante conversione del Dl 133/2014 recante Misure urgenti per l'apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche e l'emergenza del dissesto idrogeologico, cd. "Sblocca Italia", licenziato dalla Camera dei Deputati il 30 ottobre 2014 e ora al Senato per l'approvazione definitiva

Schema nuova direttiva Ue sui rifiuti

La proposta di direttiva che modifica le direttive 2008/98/Ce sui rifiuti, 94/62/Ce sugli imballaggi, 199/31/Ce sulle discariche, 2000/53/Ce sui veicoli fuori uso, 2006/66/Ce su pile e accumulatori e 2012/19/Ue sui Raee licenziata dalla Commissione Ue il 2 luglio 2014.

Proposta di direttiva recante modifica alla direttiva 94/62/Ce sui rifiuti di imballaggi

La proposta di direttiva che modifica la direttiva "imballaggi" al fine di ridurre il consumo dei sacchetti leggeri di plastica approvata dal Parlamento Ue il 16 aprile 2014.

Tutta la normativa in cantiere in

Osservatorio di normativa ambientale

Giurisprudenza in evidenza

Sentenza Corte di Cassazione 16 settembre 2014, n. 37843

Rifiuti - Deposito temporaneo - Articolo 183, Dlgs 152/2006 - Luogo di produzione - Accezione più lata - Area nella disponibilità del produttore e funzionamente collegata al luodo di produzione - Rientra

Sentenza Corte di Cassazione Sezioni Unite 18 settembre 2014, n. 38343

Responsabilità amministrativa delle persone giuridiche - Dlgs 231/2001 - Reati colposi - "Interesse" o "vantaggio" dell'ente - Riferimento alla condotta non all'esito antigiuridico - Necessità - Sicurezza sul lavoro - Dlgs 81/2008, articolo 30 - Modelli di organizzazione e di gestione relativi al Dlgs 231/2001 - Codice penale, articolo 437 - Omissione dolosa di cautele antinfortunistiche

Sentenza Corte di Cassazione 1° agosto 2014, n. 34098

Rifiuti vegetali - Combustione illecita - Articolo 256-bis, Dlgs 152/2006 - Condizioni - Abbandono o deposito incontrollato - Necessità - Autosmaltimento mediante combustione illecita - Rilevanza penale - Sussiste

Tutta la giurisprudenza in

Osservatorio di normativa ambientale

Formazione sui rifiuti

Milano, lunedì 17 novembre 2014

 

SISTRI: aggiornamento continuo e risoluzione dei problemi più spinosi

 

Relatore: Daniele Bagon (Segretario Sezione regionale Liguria Albo gestori ambientali)

>Vai al programma

Novità normative

Legge 7 ottobre 2014, n. 154

La "legge di delegazione europea - secondo semestre" in vigore dal 12 novembre 2014.

Dlgs 4 marzo 2014, n. 27 (Aee)

Il Dlgs 27/2014 sulla restrizione all'uso di determinate sostante pericolose nella apparecchiature elettroniche (Aee) aggiornato con le modifiche del Dm 25 luglio 2014, vigente dal 26 settembre

Dm Ambiente 3 giugno 2014, n. 120

Il nuovo regolamento dell'Albo nazionale gestori ambientali (che dal 7 settembre 2014 sostituisce il Dm 406/1998) coordinato con tutte le nuove deliberazioni pubblicate dal Comitato nazionale il 3 settembre 2014

Tutte le novità normative in

Osservatorio di normativa ambientale

Commenti e sintesi

Tutte le novità del decreto "Sblocca Italia"

Un'analisi puntuale di tutte le disposizioni verdi - dai rifiuti alle acque, dalle bonifiche alle questioni energetiche - contenute nel Dl 12 settembre 2014, n. 133 (cd. "Sblocca Italia") e nel relativo Ddl di conversione in legge licenziato dalla Camera dei deputati il 30 ottobre 2014 ed ora al Senato per l'approvazione definitiva.

Comunitarie bis 2013, le disposizioni in materia ambientale

Il quadro delle disposizioni ambientali contenute nella legge 7 ottobre 2014, n. 154 "Legge delegazione Ue - secondo semestre" e nel Ddl "legge europea 2013 bis" approvato dal Parlamento il 21 ottobre 2014 e in corso di pubblicazione in Gazzetta ufficiale.

Terre, rocce e materiali da scavo, il quadro della situazione dopo il decreto "Sblocca Italia"

Il punto della situazione sulla complessa disciplina per la gestione, il riutilizzo e il recupero delle terre e rocce da scavo, aggiornato alle semplificazioni previste dal Dl 133/2014, cd. "Sblocca Italia", in vigore dal 13 settembre 2014

Tutti i commenti e sintesi in

Osservatorio di normativa ambientale

Prassi in evidenza

Circolare Regione Lombardia 4 agosto 2014, n. 6

Primi indirizzi sull'applicazione dell'autorizzazione integrata ambientale dopo le modifiche del Dlgs 46/2014

Nota MinAmbiente 14 maggio 2014, n. 13338

Terre e rocce da scavo - Chiarimenti su applicazione normativa

Risoluzione Agenzia delle entrate 24 aprile 2014, n. 45

Ridenominazione codici tributo Tares per il versamento della Tari e della tariffa

Documentazione complementare

Nota Istituto per la finanza e l'economia locale 1° settembre 2014

Nota sulla disciplina integrata Tari-Tasi-Imu

Delibera Consiglio federale delle Agenzie ambientali 30 giugno 2014

Progettazione di reti e programmi di monitoraggio delle acque ai sensi del Dlgs 152/2006 e relativi decreti attuativi

Comunicato Anci - Conai 10 luglio 2014

Accordo quadro Anci-Conai 2014-2019 - Ulteriore proroga per gli imballaggi in plastica e per le nuove convenzioni

Tutte la documentazione in

Osservatorio di normativa ambientale

Scadenze ambientali

Acque di vegetazione

Venerdì 31 ottobre 2014: trasmissione delle comunicazioni preventive di uso agronomico delle acque di vegetazione .

Rumore

Venerdì 31 ottobre 2014: trasmissione della relazione sul monitoraggio del rumore aeroportuale notturno.

Discariche

Venerdì 31 ottobre 2014: versamento del tributo speciale per il deposito in discarica di rifiuti solidi.

Tutte le scadenze in

Scadenze ambientali

Ecomondo 2014

Dal 5 all'8 novembre venite a trovarci a Ecomondo: Edizioni Ambiente sarà nel Padiglione B3 stand 010.

Saremo presenti con lo Speciale della Rivista Rifiuti — Bollettino di informazione normativa dedicato al Dlgs 152/2006 e con la versione aggiornata del libro Gestire i rifiuti tra legge e tecnica.

 

Per saperne di più

Gli Speciali

SPECIALE Dlgs 152/2006

La monografia dinamica sul "Codice dell'ambiente" aggiornata alle novità ex legge 116/2014 (conversione Dl  "Competitività") su "end of waste", combustione materiali agricoli, Via, ordinanze locali rifiuti, Sistri ed ex Dl 12 settembre 2014, n. 133 (cd. "Sblocca Italia") su servizio idrico e bonifica siti inquinati

SPECIALE Aee/Raee

Lo Speciale su apparecchiature elettroniche e relativi rifiuti aggiornato al Dm 25 luglio 2014 (Gu 26 settembre) che introduce nel Dlgs 27/2014 le ultime regole Ue sulle sostanze pericolose.

SPECIALE "Sistri"

Il dossier interattivo sul sistema di controllo telematico dei rifiuti aggiornato alla Legge 11 agosto 2014, n. 116 (conversione Dl 91/2014) con novità in materia di semplificazioni procedurali e raccordo con tracciamento tradizionale

Le Aree

"Area 231"

L'Area sulla responsabilità amministrativa delle imprese per reati ambientali aggiornata alla  Sentenza S.U. Corte Cassazione 18 settembre 2014, n. 38343 sulle nozioni di “interesse” e “vantaggio” e sulla rilevanza del reato colposo ex Dlgs 231/2001

"Pneumatici fuori uso (Pfu)"

L'area dedicata al sistema di gestione dei pneumatici fuori uso, in collaborazione con Ecopneus, aggiornata al decreto direttoriale MinAmbiente 7 luglio 2014 sui contributi per gestione Pfu da veicoli fuori uso

FreeBook

La gestione dei Pneumatici fuori uso (Pfu) - Maggio 2014

a cura di Paola Ficco

Gestire correttamente il pneumatico quando diventa rifiuto.

Aggiornato a maggio 2014

>> vai al download

Pratiche di sostenibilità

a cura di Roberto Calabresi e Clementina Taliento

Best practices ambientali degli enti locali in Italia

>> vai al download

Libri

Ecomafia 2014

 

Le storie e i numeri della criminalità ambientale.

Ecomafia 2014
Un’altra Europa

a cura di Silvia Zamboni


Sostenibile, democratica, paritaria, solidale.

Un’altra Europa
Car sharing

di Carlo Iacovini

Come la sharingeconomy cambia la nostra mobilità.

Car sharing
Gestire i rifiuti tra legge e tecnica

a cura di Paola Ficco e di un team di esperti.

Il  manuale sugli obblighi relativi ai rifiuti, a download gratuito e sempre aggiornato.

Il volume è in fase di aggiornamento: la nuova edizione sarà disponibile in occasione di Ecomondo 2014.

 

Gestire i rifiuti tra legge e tecnica

Eventi

Sistri, aggiornamenti e riflessioni

Incontro con imprese e operatori in occasione dei vent'anni della Rivista "Rifiuti - Bollettino di informazione Normativa"

Ecomondo - 7 novembre ore 10.00-11.30 presso lo stand del Sistema Consorzop (Pad B7 Stand 001)

Stati Generali Della Green Economy 2014 - Ecomondo

Lo sviluppo delle imprese della Green Economy per uscire dalla crisi italiana

Rimini 5-6 novembre 2014

Ecomondo

Fiera Internazionale del Recupero di materia e energia e dello Sviluppo sostenibile

Rimini 5-8 novembre 2014