News

Aia per fabbricazione prodotti chimici, Ue adotta le "Bat"
Aia per fabbricazione prodotti chimici, Ue adotta le "Bat"

La Commissione europea ha adottato le conclusioni sulle "Bat" (migliori tecniche disponibili) per la fabbricazione di prodotti chimici organici in grandi volumi ai sensi della direttiva 2010/75/Ue.

Traffico illecito di rifiuti, sparisce la "confisca di valori ingiustificati"
Traffico illecito di rifiuti, sparisce la "confisca di valori ingiustificati"

Il delitto di traffico illecito di rifiuti ex articolo 260 del Dlgs 152/2006 non è più tra gli illeciti che fanno scattare la cosiddetta "confisca di valori ingiustificati" ex articolo 12-sexies del Dl 306/1992.

Verso un modello di economia circolare, MinAmbiente diffonde il documento
Verso un modello di economia circolare, MinAmbiente diffonde il documento

Il Ministero dell'ambiente chiusa la fase di consultazione ha reso disponibile il 7/12/2017 il documento "Verso un modello di economia circolare per l'Italia" in vista del varo del Piano nazionale in materia entro il 2019.

Sostanze pericolose, orientamenti Ue su etichettatura e imballaggio
Sostanze pericolose, orientamenti Ue su etichettatura e imballaggio

Il 20 novembre 2017 l'Agenza europea delle sostanze chimiche (Echa) ha diffuso i nuovi orientamenti per l'etichettatura e l'imballaggio delle sostanze e delle miscele a norma del regolamento "Clp" 1272/2008/Ce.

Prevenzione rifiuti, speciali in ritardo su urbani
Prevenzione rifiuti, speciali in ritardo su urbani

La relazione annuale del MinAmbiente al Parlamento indica il conseguimento, nel 2015, dell'obiettivo di prevenzione fissato dal Programma nazionale per i rifiuti urbani, mentre il traguardo "appare ancora lontano" per i rifiuti speciali.

Emissioni gas serra, in vigore scambio quote Ue-Svizzera
Emissioni gas serra, in vigore scambio quote Ue-Svizzera

È in vigore la decisione Ue sulla firma dell'accordo con la Confederazione svizzera concernente il collegamento dei rispettivi sistemi di scambio di quote di emissione di gas a effetto serra.

Cantiere temporaneo, diniego a deroga limiti rumore va motivato
Cantiere temporaneo, diniego a deroga limiti rumore va motivato

Se la legge regionale prevede la possibilità di chiedere l'autorizzazione a derogare limiti per attività temporanea di cantiere rumorosa fuori delle fasce orarie il diniego del Comune deve essere motivato.

Umbria, Aia per trattamento rifiuti sono tutte da riesaminare
Umbria,  Aia per trattamento rifiuti  sono tutte da riesaminare

Con l'approvazione dei nuovi Criteri per l'efficienza degli impianti trattamento della frazione organica umida da raccolta differenziata, in Umbria vanno riesaminate le autorizzazioni già rilasciate.

Via, è legittimo il provvedimento positivo con prescrizioni
Via, è legittimo il provvedimento positivo con prescrizioni

Un provvedimento di valutazione di impatto ambientale positivo è pienamente legittimo anche se subordinato all'ottemperanza di prescrizioni o condizioni.

Normativa in cantiere

Schema di regolamento MinAmbiente recante disciplina "end of waste" per il conglomerato bituminoso

Lo schema di regolamento ministeriale che disciplina la cessazione della qualifica di rifiuto del conglomerato bituminoso trasmesso dal MinAmbiente alla Commissione europea il 20 novembre 2017

Schema di regolamento MinAmbiente recante disciplina "end of waste" per la gomma vulcanizzata derivante da pneumatici fuori uso (Pfu)

Il testo della bozza di decreto per la disciplina della cessazione della qualifica di rifiuto della gomma vulcanizzata derivante da Pfu trasmessa dal MinAmbiente alla Commissione Ue il 14 novembre 2017

Ddl recante norme su segnalazioni illeciti nell'ambito di Enti e imprese (Whistleblowing) - Modifiche al Dlgs 231/2001

Il disegno di legge che introduce disposizioni dirette a proteggere gli autori di segnalazioni di illeciti nell'ambito del rapporto pubblico o privato (in aziende dotate di "modello 231") approvato in via definitiva dal Parlamento il 15 novembre 2017

Tutta la normativa in cantiere in

Osservatorio di normativa ambientale

Giurisprudenza in evidenza

Sentenza Tar Lazio 20 novembre 2017, n. 11452

Autorizzazione integrata ambientale (Aia) - Relazione di riferimento - Articolo 29-sexies, Dlgs 152/2006 - Attuazione - Dm 272/2014 - Natura regolamentare - Sussistenza -  Iter di approvazione - Violazione articolo 17, legge 400/1988 - Illegittimità - Annullamento

Sentenza Corte di Cassazione 22 novembre 2017, n. 53136

Rifiuti - Fresato di asfalto - Sottoprodotto - Articolo 184-bis, Dlgs 152/2006 - Requisiti - Trattamento - Nozione - Articolo 2, Dlgs 36/2003 - Operazioni "minimali" - Rientrano - Normale pratica industriale - Interventi ordinariamente effettuati nel processo produttivo - Articolo 6, Dm 264/2016 - Indicazioni non contrastanti - Certezza del riutilizzo - Dal momento della produzione - Condizione "implicita" del sistema - Necessità

Tutta la giurisprudenza in

Osservatorio di normativa ambientale

Scadenze ambientali

Prevenzione rifiuti

Lunedì 1° gennaio 2018: presentazione della relazione di aggiornamento sul programma nazionale di prevenzione dei rifiuti

Autorizzazione integrata ambientale (Aia)

Lunedì 1° gennaio 2018: invio della comunicazione annuale concernente le domande di Aia ricevute e le autorizzazioni rilasciate

Grandi impianti di combustione (Gic)

Lunedì 1° gennaio 2018: versamento della quarta rata trimestrale della tassa sulle emissioni di SO2 e NOx

Vai al promemoria completo delle

Scadenze ambientali

Formazione sui rifiuti

SEMINARI

Classificazione rifiuti: tra complessità e incertezza

MILANO, giovedì 14 dicembre 2017

> vai al programma

ROMA, giovedì 25 gennaio 2018

> vai al programma

MILANO, giovedì 15 marzo 2018

> vai al programma

La partecipazione a questi Seminari dà diritto a n. 7 crediti formativi rilasciati dal Consiglio Nazionale dei Chimici

Terre e rocce da scavo: come cambia la gestione per i cantieri grandi e per quelli piccoli alla luce del nuovo Dpr 120/2017

ROMA, lunedì 5 febbraio 2018

> vai al programma

MILANO, lunedì 26 marzo 2018

> vai al programma

Abbandono, deposito incontrollato, discarica abusiva: concetti vecchi e problemi nuovi

MILANO, martedì 27 febbraio 2018

> vai al programma

ROMA, martedì 10 aprile 2018

> vai al programma

Documentazione complementare

Parere Consiglio Superiore dei lavori pubblici 19 ottobre 2017

Le indicazioni dell'organo tecnico consultivo statale sull'applicazione delle regole per la commercializzazione dei prodotti da costruzione agli aggregati riciclati prodotti da impianti di recupero rifiuti inerti

Comunicazione Commissione Ue 25/10/2017

Orientamenti dell'Ue sulle donazione delle eccedenze alimentari per la prevenzione della produzione di rifiuti

Tutta la documentazione in

Osservatorio di normativa ambientale

Novità normative

Deliberazione Albo gestori ambientali 28 novembre 2017, n. 10

Responsabile tecnico - Ulteriore calendario delle verifiche 2018 - Modalità di svolgimento - Modifiche allegato B, deliberazione 7/2017

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152 (Parte IV) - Testo coordinato con la legge 167/2017

La Parte IV del Dlgs 152/2006 su rifiuti e bonifiche coordinata con le modifiche della legge europea 2017 (legge 167/2017) in vigore dal 12 dicembre 2017

Dm 24 ottobre 2015 - Testo vigente

Il testo del decreto MinAmbiente recante i criteri ambientali minimi ("Cam") per gli appalti nell'edilizia pubblica alla luce delle novità introdotte dal Dm 11 ottobre 2017 in vigore dal 7 novembre 2017

Dm Infrastrutture 12 ottobre 2017

Disciplina delle procedure autorizzatorie per il riciclaggio delle navi - Attuazione regolamento 1257/2013/Ue

Dm Ambiente 26 settembre 2017

Il decreto del Ministero dell'ambiente che contiene le modalità per i gestori degli impianti di combustione di richiesta dell'autorizzazione all'utilizzo a fini di sperimentazione e ricerca di combustibili non ammessi dall'allegato X, Parte V del Dlgs 152/2006

Tutte le novità normative in

Osservatorio di normativa ambientale

Commenti e Approfondimenti

Legge di bilancio 2018, le disposizioni "ambientali" del testo in corso di approvazione

La sintesi delle disposizioni "ambientali" contenute nel disegno di legge di bilancio 2018 approvato dal Senato il 30 novembre 2017 e trasmesso alla Camera

Legge di delegazione Ue 2016/2017 e legge europea 2017, le disposizioni "ambientali"

La sintesi delle disposizioni "ambientali" contenute nelle leggi europee 2017, aggiornata alle novità della legge 167/2017 sulle emissioni degli impianti di incenerimento rifiuti

La delega di funzioni in materia ambientale e di sicurezza sul lavoro

Una sintesi del quadro normativo e giurisprudenziale sull'istituto e le caratteristiche della delega di funzioni in materia ambientale e di sicurezza sul lavoro

Check-point normativa oli minerali usati

Una tavola sinottica con le norma primarie, quelle secondarie e la prassi amministrativa relative alla gestione degli oli minerali usati, aggiornata al Dm 7 novembre 2017 che ha approvato lo statuto del Conou

Inquinamento marino da navi, le norme internazionali e nazionali di contrasto

Il quadro sinottico della normativa internazionale, europea e nazionale sull'inquinamento marino da navi

Informazione ambientale e riservatezza commerciale, due diritti da bilanciare

Partendo dalla giurisprudenza della Corte di Giustizia Ue, il punto sull'equilibrio tra l'accesso alle informazioni ambientali ex direttiva 2003/4/Ce e la riservatezza delle informazioni industriali delle aziende.

Tutti i commenti e approfondimenti in

Osservatorio di normativa ambientale

Prassi in evidenza

Circolare Albo nazionale gestori ambientali 4 dicembre 2017, n. 1235

Trasporto intermodale di rifiuti - Parte terminale su strada - Possibilità di affidamento ad impresa diversa da quella che ha effettuato la parte iniziale - Condizioni

Circolare MinEconomia e finanze 20 novembre 2017, n. 1/DF

I chiarimenti del Ministero sulla corretta applicazione della parte variabile della tassa rifiuti (Tari) ai sensi dell'articolo 1, comma 651, legge 147/2013 e del Dpr 158/1999

Circolare MinAmbiente 10 novembre 2017, n. 0015786

Terre e rocce da scavo - Dpr 120/2017 - Matrici materiali di riporto - Chiarimenti interpretativi

Circolare MinAmbiente 30 maggio 2017, n. 7619

Sottoprodotti - Circolare esplicativa per l'applicazione del Dm 264/2016 recante i criteri indicativi per la qualifica delle biomasse "residuali" - Articolo 184-bis, comma 2, Dlgs 152/2006

Rivista Rifiuti novembre- dicembre 2017

Adempimenti

Gli Speciali

SPECIALE Classificazione sostanze e rifiuti

Lo Speciale sulle due parallele discipline relative rispettivamente a classificazione sostanze chimiche e rifiuti aggiornato alla legge 167/2017 che ha introdotto una nuova sanzione per la violazione degli obblighi di pubblicità "Clp", applicabile a decorrere dal 12 dicembre 2017

SPECIALE Terre e rocce da scavo

La monografia dedicata alla nuova disciplina sulla gestione ambientale delle terre e rocce da scavo ex Dpr 120/2017 aggiornata alla circolare MinAmbiente 0015786/2017 sulle matrici materiali da riporto

SPECIALE Codice dell'Ambiente

La monografia dedicata al Dlgs 152/2006 aggiornata alle novità ex Dm 26/9/2017 (emissioni da combustibili), Dm 7/11/2017 (nuovo Statuto Conou) e legge 167/2017 (acque, aria, Aia, rifiuti)

Le Aree

"Area 231"

L'Area sulla responsabilità amministrativa di Enti ed imprese ex Dlgs 231/2001 anche per reati ambientali e di sicurezza sul lavoro commessi da dipendenti ed organi apicali aggiornata alla legge 161/2017 che ha ampliato le sanzioni per l'impiego a proprio vantaggio di cittadini di paesi terzi il cui soggiorno è irregolare

"Pneumatici fuori uso (Pfu)"

L'area sul sistema di gestione dei pneumatici fuori uso, in collaborazione con Ecopneus. Aggiornata alla sentenza Tar Lazio 9624/2017 che annulla sovvenzioni statali per export camion inquinanti ed allo schema di Dm su "end of waste" della gomma vulcanizzata da Pfu

Quesiti sui rifiuti

Libri

Gestire i rifiuti tra legge e tecnica

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Ottobre 2017

 

Il  manuale sugli obblighi relativi ai rifiuti

Gestire i rifiuti tra legge e tecnica
Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nei servizi urbani e al territorio

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Dicembre 2016

 

Le istruzioni per imprese e P.a. su come affrontare gli obblighi del Codice appalti (Dlgs 50/2016)

Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nei servizi urbani e al territorio
Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nella gestione dei rifiuti urbani

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Settembre 2016

 

Le istruzioni per imprese e P.a. su come affrontare gli obblighi del Codice appalti (Dlgs 50/2016)

Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nella gestione dei rifiuti urbani

Materia rinnovabile

Save the date

L'Italia del riciclo 2017

Presentazione dell'ottavo rapporto L'Italia del riciclo a cura della Fondazione per lo sviluppo sostenibile e di Fise Unire

Roma, 14 dicembre 2017 – Sala Nazionale Spazio Eventi, Via Palermo 10

Per saperne di più

Vista Mare

La trasformazione dei paesaggi costieri italiani

Roma, giovedì 14 dicembre 2017, ore 17- Red Feltrinelli, Via Tomacelli, 22

Nelle newsletter


Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598