News

Classificazione rifiuti, per Avvocatura Ue basta "adeguata caratterizzazione"
Classificazione rifiuti, per Avvocatura Ue basta "adeguata caratterizzazione"

Per l'Avvocato generale della Corte Ue il produttore non ha l'obbligo di sottoporre i rifiuti ad analisi esaustive al fine di individuare tutte le sostanze pericolose o possibili indizi di pericolosità.

Convertito Dl "Genova", via libera a limiti più severi per fanghi
Convertito Dl "Genova", via libera a limiti più severi per fanghi

Più severi limiti per le sostanze inquinanti nei fanghi destinati allo spandimento in agricoltura secondo il Ddl di conversione del Dl 109/2018 approvato definitivamente dal Parlamento il 15 novembre 2018.

Inquinanti organici persistenti (Pop), Parlamento approva rifusione regole Ue
Inquinanti organici persistenti (Pop), Parlamento approva rifusione regole Ue

Il via libera del Parlamento Ue del 15/11/ 2018 apre la strada all'approvazione definitiva della proposta di regolamento "Pop" che aggiorna la disciplina vigente alle novità e la rende più chiara e funzionale.

Ecomafie, Commissione parlamentare d'inchiesta al via
Ecomafie, Commissione parlamentare d'inchiesta al via

Con l'elezione del Presidente della nuova Commissione parlamentare di inchiesta su attività illecite connesse ai rifiuti e illeciti ambientali correlati si è completato l'insediamento dell'organismo.

Combustione residui vegetali, rispetto deroga esclude reato
Combustione residui vegetali, rispetto deroga esclude reato

In caso di combustione di residui vegetali, solo il rispetto puntuale della deroga contenuta nell'articolo 182, comma 6-bis del Dlgs 152/2006 esclude il reato di gestione illecita di rifiuti.

Lombardia, istruzioni per applicazione "ecotassa"
Lombardia, istruzioni per applicazione "ecotassa"

La Regione Lombardia ha definito le modalità operative per individuare i Comuni soggetti alle addizionali e alle riduzioni del tributo speciale per il deposito in discarica e l'incenerimento senza recupero di energia dei rifiuti.

Consorzi autonomi imballaggi plastica, spinta Antitrust per nuovi accordi
Consorzi autonomi imballaggi  plastica, spinta Antitrust per nuovi accordi

Con segnalazione del 12/11/2018 l'Antitrust ha invitato l'Associazione Comuni italiani a facilitare accordi coi nuovi Consorzi alternativi per riciclo imballaggi in plastica nella logica della concorrenza.

Avvelenamento acque, Codice penale sanziona pericolo astratto
Avvelenamento acque, Codice penale sanziona pericolo astratto

Il reato di avvelenamento colposo delle acque si realizza nel momento - antecedente all'attingimento delle stesse - in cui le condotte inquinanti, per qualità e quantità, divengono pericolose per la salute pubblica.

Veneto, ulteriori interventi di protezione civile per emergenza Pfas
Veneto, ulteriori interventi di protezione civile per emergenza Pfas

Nuova ordinanza emergenziale della protezione civile del novembre 2018 con deroghe anche al Dlgs 152/2006 per fronteggiare la contaminazione idrica da sostanze perfluoro-alchiliche (Pfas) in Veneto.

Ddl delega Ue, norme ad hoc per rifiuti costruzione/demolizione e veicoli fuori uso
Ddl delega Ue, norme ad hoc per rifiuti costruzione/demolizione e veicoli fuori uso

Raccolta dei rifiuti da costruzione e demolizione presso i rivenditori di materiali per edilizia e rafforzamento della tracciabilità dei veicoli nel Ddl di recepimento delle ultime direttive Ue.

Normativa in cantiere

Ddl "Legge europea 2018"

Il disegno di legge in Parlamento dal 26/9/2018 che riallinea le norme su "sfalci e potature" al diritto Ue e ritocca il Dlgs 49/2014 sui Raee

Ddl "Legge di delegazione Ue 2018"

Il disegno di legge in Parlamento dal 26/9/2018 che reca principi e criteri direttivi di delega per recepimento (anche) del "pacchetto economia circolare" - Emendamenti approvati in Commissione - Raccolta di particolari tipologie rifiuti, tra cui residui da costruzione e demolizione - Gestione di veicoli fuori uso

Tutta la normativa in cantiere in

Osservatorio di normativa ambientale

Giurisprudenza in evidenza

Sentenza Corte di Cassazione 19 ottobre 2018, n. 47712

Rifiuti - Rotaie ferroviarie - End of Waste - Articolo 184-ter, comma 3, Dlgs 152/2006 - Regolamento 333/2011/Ue su taluni rottami metallici - Effetto abrogativo del Dm 5 febbraio 1998 che stabilisce le procedure semplificate di recupero - Insussistenza - Vincolatività specifiche tecniche Ceca richiamate dal Dm 5 febbraio 1998 che stabiliscono lunghezze massime della cesoiatura - Sussistenza

Sentenza Corte di Cassazione 1 ottobre 2018, n. 43174

Rifiuti – Procedure semplificate per gli impianti di recupero (articolo 214, Dlgs 152/2006) – Violazione delle prescrizioni relative alla sistemazione delle materie prime secondarie – Reato di inosservanza delle prescrizioni autorizzative – Articolo 256, comma 4, Dlgs 152/2006 – Finalità – Assicurazione del controllo amministrativo - Sussistenza

Sentenza Corte di Cassazione 30 agosto 2018, n. 39244

Rifiuti – Reato di abbandono – Articolo 256, comma 2, Dlgs 152/2006 – Punibilità dell’amministratore "di fatto" di una società – Condizioni – Articolo 2639, C.c. (Estensione delle qualifiche soggettive) – Valenza interpretativa di carattere generale - Esercizio di apprezzabile attività gestoria svolta in modo non episodico né occasionale – Necessità – Apprezzamento di fatto del Giudice di merito – Motivazione congrua e logica - Insindancabilità - Sussistenza

Tutta la giurisprudenza in

Osservatorio di normativa ambientale

Scadenze ambientali

Aeroporti

Venerdì 30 novembre 2018: trasmissione della relazione sul monitoraggio del rumore aeroportuale notturno

Pneumatici fuori uso (Pfu)

Venerdì 30 novembre 2018: approvazione dell'ammontare del contributo Pfu per il 2019

Balneazione

Venerdì 30 novembre 2018: trasmissione degli esiti dell'attività di monitoraggio delle acque di balneazione

Vai al promemoria completo delle

Scadenze ambientali

Formazione sui rifiuti

MINIMASTER

Trasporto di rifiuti (norme, Albi, classificazione)

Focus su professione Consulente Adr

MILANO, 26-27 novembre 2018

> vai al programma

Le norme sulla classificazione dei rifiuti. Estrema complessità, tratti di incoerenza e applicazione assai problematica

ROMA, 6-7 febbraio 2019

> vai al programma

MILANO, 28-29 marzo 2019

> vai al programma

SEMINARI

Rifiuti e autorizzazioni. Opzioni che si moltiplicano e semplificazioni che complicano

MILANO, 19 novembre 2018

> vai al programma

Centri di raccolta comunali. Una soluzione circolare di gestione dei rifiuti

MILANO, 30 novembre 2018

> vai al programma

Terre e rocce da scavo tra sottoprodotti, rifiuti e riporti. L'End of Waste da fresato d'asfalto

ROMA, 13 dicembre 2018

> vai al programma

Formulari, Registri, Sistri e Mud: la tracciabilità dei rifiuti tra conferme e sorprese

ROMA, 11 marzo 2019

> vai al programma

MILANO, 11 aprile 2019

> vai al programma

Novità normative

Regolamento 1907/2006/Ce (Testo coordinato vigente)

Il testo del regolamento "Reach" sulla registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche, aggiornato alle novità in materia di sostanze Cmr stabilite dal regolamento 2018/1513/Ue in vigore dal 1° novembre 2018

Dl 28 settembre 2018, n. 109

Disposizioni urgenti per Genova e le infrastrutture e altre emergenze - Stralcio - Disposizioni urgenti sul trattamento fanghi in agricoltura

Ordinanza Regione Lazio 6 settembre 2018, n. Z00001

Acque - Rifiuti - Gestione dei fanghi prodotti dal trattamento delle acque reflue urbane - Dlgs 99/1992 - Ordinanza contingibile e urgente - Articolo 191, Dlgs 152/2006 - Deroghe all'obbligo in materia di deposito temporaneo

Decisione Commissione Ue 2018/1147/Ue

La decisione della Commissione europea che stabilisce le conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (Bat) per il trattamento dei rifiuti, ai sensi della direttiva 2010/75/Ue in materia di emissioni industriali

Tutte le novità normative in

Osservatorio di normativa ambientale

Commenti e Approfondimenti

Trattamento fanghi di depurazione in agricoltura, il quadro normativo nazionale

Il punto sulla disciplina del trattamento dei fanghi di depurazione alla luce delle ultime novità del Dl 109/2018 convertito definitivamente in legge dal Parlamento il 15 novembre 2018.

Ddl "delegazione Ue " e "Legge europea" 2018, le disposizioni ambientali

Sintesi delle disposizioni ambientali dei disegni di legge "Delegazione Ue" (aggiornato alle proposte di emendamento della Commissione Politiche europee della Camera del 6/11/2018) e della "Legge europea" all'esame del Parlamento

End of waste, le regole nazionali per il fresato di asfalto

Una disamina del decreto MinAmbiente 69/2018 che, in attuazione dell'articolo 184-ter del Dlgs 152/2006, disciplina la cessazione della qualifica di rifiuto (End of waste) del conglomerato bituminoso

Aggiornamento Documento economia finanza (Def) 2018, le misure ambientali allo studio del Governo

Un'analisi delle misure in materia di "ambiente ed energia" previste dalla prima bozza  del Piano nazionale riforme (Pnr), contenuta nella Nota di aggiornamento del Def 2018, attualmente allo studio delle competenti istituzioni

Check point Piani regionali di tutela delle acque

Il punto sui Piani regionali di tutela delle acque adottati dalle Regioni e dalle Province autonome ai sensi dell'articolo 121 del Dlgs 152/2006.

Tutti i commenti e approfondimenti in

Osservatorio di normativa ambientale

Prassi in evidenza

Circolari Albo nazionale gestori ambientali 26 settembre 2018:

- n. 150 (chiarimenti sul requisito di capacità finanziaria richiesto ai fini dell'iscrizione all'Albo);

- n. 151 (indicazioni sul criterio della quantità annua trasportata per le sottocategorie per la raccolta e il trasporto dei rifiuti urbani)

Documentazione complementare

Conclusioni Avvocato generale Ue 15 novembre 2018, cause riunite da C-487/17 a C-489/17

Rinvio pregiudiziale - Domanda di pronuncia proposta dalla Corte suprema di Cassazione (Italia) - Direttiva 2008/98/Ce - Decisione 2000/532/Ce - Classificazione rifiuti - Codici specchio - Rifiuti ai quali possono essere assegnati codici corrispondenti a rifiuti pericolosi e rifiuti non pericolosi

Risposta Minambiente a Quesito 8/2018

End of waste del rifiuto di conglomerato bituminoso - Chiarimenti circa l'interpretazione di talune disposizioni del Dm 69/2018 e il rapporto con il Dm 5 febbraio 1998 sulle procedure semplificate di recupero rifiuti

Guida Commissione Ue ottobre 2018

Guida del cittadino per l'accesso alla giustizia in materia ambientale

Nota metodologica Ispra 8 agosto 2018

Approccio metodologico per la valutazione della caratteristica di pericolo HP14 – Ecotossico

Risposta MinAmbiente 19 luglio 2018 alla interrogazione parlamentare n. 5-00187

Attribuzione del potere di rilascio delle autorizzazioni "caso per caso" in materia di cessazione della qualifica di rifiuto (End of Waste) - Intervento normativo sull'articolo 184-ter del Dlgs 152/2006

Tutta la documentazione in

Osservatorio di normativa ambientale

Rivista Rifiuti novembre-dicembre 2018

Adempimenti

Gli Speciali

SPECIALE Economia Circolare

La monografia sugli strumenti normativi relativi al nuovo modello di economia sostenibile aggiornata alle quattro neo direttive sui rifiuti n. 849, 850, 851, 852/2018/Ue (cd. "pacchetto economia circolare") in vigore dal luglio 2018 e al Ddl "delegazione europea 2018" che ne prevede il recepimento

SPECIALE Aee/Raee

Lo Speciale su apparecchiature elettriche ed elettroniche e relativi rifiuti aggiornato alle ultime novità tra cui l'entrata in vigore dal 15 agosto 2018 dell'open scope, l'applicabilità della disciplina a tutti gli apparecchi elettrici ed elettronici salvo quelli espressamente esclusi

SPECIALE Sottoprodotti, "Mps" & "End of waste"

La monografia che traccia il confine tra ciò che, alla luce del diritto ambientale, è “rifiuto” e ciò che non lo è, aggiornato alla Nota MinAmbiente 16293/2018 sul rapporto tra la disciplina "Eow" del conglomerato bituminoso ex Dm 69/2018 ed i decreti sulle "Mps"

SPECIALE Codice dell'Ambiente

La monografia dedicata al Dlgs 152/2006 aggiornata al decreto 1/2/2018 sulle semplificazioni per microraccolta rifiuti metallici ed alle novità Ue in materia di classificazione dei rifiuti dell'aprile 2018

Le Aree

"Area 231"

L'Area sulla responsabilità amministrativa di Enti/imprese ex Dlgs 231/2001 anche per reati ambientali e di sicurezza sul lavoro aggiornata all'ultima giurisprudenza dell'ottobre 2018

"Pneumatici fuori uso (Pfu)"

L'area sul sistema di gestione dei pneumatici fuori uso, in collaborazione con Ecopneus. Aggiornata alla sentenza CdS 1229/2018 sull'end of waste

Quesiti sui rifiuti

Libri

Gestire i rifiuti tra legge e tecnica

a cura di Paola Ficco
NUOVA EDIZIONE AGGIORNATA A OTTOBRE 2018

Gestire i rifiuti tra legge e tecnica
Il Pacchetto Economia circolare

Con la versione coordinata della Nuova Direttiva Rifiuti

A cura della Redazione normativa di Edizioni Ambiente

Edizione Giugno 2018

Il Pacchetto Economia circolare
Ecomafia 2018

Le storie e i numeri della criminalità ambientale in Italia

Edizione Giugno 2018

Ecomafia 2018
Manuale operativo sugli appalti verdi - Gpp in Edilizia

a cura di Paola Ficco

Edizione Giugno 2018

Manuale operativo sugli appalti verdi - Gpp in Edilizia
Biometano da biogas

Manuale per la progettazione, autorizzazione e gestione degli impianti

a cura di  Francesco Arecco, Gian Paolo Ghelardi

Edizione Ottobre 2018

Biometano da biogas

Materia rinnovabile

Save the date

Nelle newsletter


Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598