News

Valutazioni ambientali, Ue chiede procedura unica
Valutazioni ambientali, Ue chiede procedura unica

Procedura di valutazione ambientale comune, e non meramente coordinata, per i progetti di impianti contemplati sia dalla disciplina “Via” che da quella “Ippc”.

Rifiuti, in Campania nuovo iter per autorizzazione impianti
Rifiuti, in Campania nuovo iter per autorizzazione impianti

Dal 25 luglio 2016 si applicano le nuove procedure regionali per il rilascio agli impianti di smaltimento e recupero di rifiuti dell'autorizzazione unica di cui all'articolo 208 e seguenti del Dlgs 152/2006.

Cellulosa a contatto con alimenti, upgrade sicurezza imballaggi
Cellulosa a contatto con alimenti, upgrade sicurezza imballaggi

Il MinSalute ha aggiornato il Dm 21 marzo 1973 sugli imballaggi destinati a venire a contatto con gli alimenti con riguardo agli oggetti di cellulosa rigenerata chiarificando e semplificando la disciplina.

Impianti mobili rifiuti, legittimi limiti di conferibilità
Impianti mobili rifiuti, legittimi limiti di conferibilità

Per il Tar del Veneto è legittima la prescrizione regionale che, ai fini della conferibilità dei fanghi di dragaggio a un impianto mobile di trattamento, impone il rispetto delle concentrazioni soglia di contaminazione (Csc).

Responsabilità 231, imputazione Ente riferibile a condotta
Responsabilità 231, imputazione Ente riferibile a condotta

I criteri di imputazione della responsabilità dell'Ente ex articolo 5, Dlgs 231/2001 per reato-presupposto commesso a vantaggio o nell'interesse della società sono riferibili alla condotta e non all'evento.

Regione Piemonte, in pista nuova legge quadro sui rifiuti
Regione Piemonte, in pista nuova legge quadro sui rifiuti

Ridefinizione della organizzazione e affidamento del servizio di gestione integrata dei rifiuti con ambiziosi obiettivi di riduzione nel disegno di legge licenziato il 19 luglio 2016 dalla Giunta regionale del Piemonte.

Dal 26 luglio 2016 in vigore correttivo Dlgs efficienza
Dal 26 luglio 2016 in vigore correttivo Dlgs efficienza

Sono in vigore dal 26 luglio 2016 le numerose modifiche al Dlgs 102/2014 di recepimento della direttiva efficienza 2012/27/Ue resesi necessarie per superare i rilievi della Commissione europea sulle norme italiane.

Rifiuti, Calabria detta linee guida per potenziare la "differenziata"
Rifiuti, Calabria detta linee guida per potenziare la "differenziata"

La Giunta regionale della Calabria ha approvato una strategia che coinvolge Comuni e cittadini nella raccolta differenziata "spinta" in coerenza con gli obiettivi ambiziosi del nuovo Piano rifiuti.

Aee, dal 7/8/2016 nuovi criteri per progettazione ecocompatibile
Aee, dal 7/8/2016 nuovi criteri per progettazione ecocompatibile

Sono in vigore dal 7 agosto 2016 le linee guida del Ministero dell'ambiente per favorire la progettazione ecocompatibile delle apparecchiature elettroniche (Aee) per migliorare il recupero e riutilizzo a fine vita.

Seveso III, le regole per consultare lavoratori sul Pei
Seveso III, le regole per consultare lavoratori sul Pei

Arrivano dal Ministero dell'ambiente le regole in vigore dal 6 agosto 2016 sulla consultazione dei lavoratori degli stabilimenti a rischio di incidente rilevante ex Seveso III, per la redazione del Piano di emergenza interna (Pei).

Normativa in cantiere

Schema di Dpr recante la nuova disciplina per le terre e rocce da scavo

La bozza del regolamento attuativo del decreto "Sblocca Italia" che detta la nuova disciplina semplificata per le terre e rocce da scavo, approvato in via definitiva dal Consiglio dei Ministri del 14 luglio 2016

Ddl recante deleghe al Governo in materia di agricoltura - Disposizioni sui residui vegetali

Il disegno di legge approvato dal Senato in via definitiva il 6 luglio 2016 che, tra le novità, amplia il novero delle deroghe al regime dei rifiuti ex Dlgs 152/2006 per taluni residui vegetali

Schema di Dlgs cosiddetto "Scia 2" - Modifiche ai procedimenti di Aia e in materia di bonifiche

Lo schema di Dlgs in materia di interventi soggetti a segnalazione certificata di inizio attività e modifiche al procedimento di autorizzazione integrata ambientale (Aia) e sulle bonifiche di siti inquinati licenziato dal Consiglio dei Ministri il 15 giugno 2016

Tutta la normativa in cantiere in

Osservatorio di normativa ambientale

Giurisprudenza in evidenza

Sentenza Corte Costituzionale 21 luglio 2016, n. 200

Sicurezza sul lavoro - Disastro doloso e omissione dolosa di cautele contro gli infortuni sul lavoro (articoli 434 e 437 Codice penale) - Responsabilità datore - Sentenza passata in giudicato - Nuovo procedimento per omicidio doloso - Concorso formale - Sussistenza - Esclusione a priori ne bis in idem - Illegittimità costituzionale ex articolo 649 C.p.p.  - Sussistenza

Sentenza Corte di Cassazione 7 luglio 2016, n. 28299

Responsabilità amministrativa delle persone giuridiche - Dlgs 231/2001 - Responsabilità dell'ente anche in mancanza dell'individuazione dell'autore del reato presupposto - Sussistenza - Individuazione della categoria di appartenenza dell'autore dell'illecito, dirigente o dipendente - Necessità

Sentenza Corte di Cassazione 28 giugno 2016, n. 2903

Appalti -  Bando di gara appalti, servizi e forniture - Indicazione certificazione Emas - Articoli 42 e 44, Dlgs 163/2006 -  Continuità normativa con articoli 87 e 89, Dlgs 50/2016 - Sussistenza - Possibilità di avvalimento - Sussistenza

Sentenza Corte di Cassazione 10 giugno 2016, n. 11967

Rifiuti - Tarsu - Determinazione - Alberghi - Maggiore capacità produttiva di rifiuti rispetto a case - Dato di comune esperienza - Delibera che assoggetta a tariffa superiore - Legittimità - Sussistenza

Tutta la giurisprudenza in

Osservatorio di normativa ambientale

Formazione sui Rifiuti

MASTER "GESTIRE I RIFIUTI TRA LEGGE E TECNICA"

 

MILANO, 23 settembre — 2 dicembre 2016

> Vai al programma

 

La partecipazione al Master dà diritto a 72 crediti riconosciuti dal Consiglio Nazionale dei Chimici e dei Geologi

Terre e rocce da scavo: come cambia la loro gestione per i cantieri grandi e per quelli piccoli alla luce del nuovo Dpr

 

MILANO, lunedì 12 settembre 2016

> vai al programma

 

ROMA, venerdì 16 settembre 2016

> vai al programma

Novità normative

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152 - Testo aggiornato

Il testo del "Codice ambientale" aggiornato alle ultime modifiche introdotte dal Dm 6 luglio 2016 (tutela delle acque sotterranee), dal Dm 134/2016 (nuovi criteri di calcolo dell'efficienza energetica degli inceneritori di rifiuti solidi urbani) e dal Decreto 15 luglio 2016 (metodi di monitoraggio della qualità acque)

Dm 31 maggio 2016, n. 121

Il regolamento MinAmbiente che stabilisce le modalità semplificate per lo svolgimento delle attività di ritiro gratuito dei Raee di piccolissime dimensioni (cd. "uno contro zero"), in vigore a partire dal 22 luglio 2016

Regolamento 1272/2008/Ce - Testo aggiornato ai regolamenti 2016/918/Ue e 2016/1179/Ue

Il regolamento europeo sulla classificazione, l'etichettatura e l'imballaggio delle sostanze e delle miscele ("Clp"), nella versione aggiornata alle ultime modifiche in vigore rispettivamente dal 4 luglio 2016 e dal 9 agosto 2016

Dm Ambiente 24 maggio 2016

Linee guida per per il calcolo della percentuale di raccolta differenziata dei rifiuti urbani

Tutte le novità normative in

Osservatorio di normativa ambientale

Commenti e sintesi

La nuova conferenza dei servizi dopo la riforma della P.a.

La nuova disciplina della conferenza dei servizi normata dal Dlgs 30 giugno 2016, n. 127 in vigore dal 28 luglio 2016

Gestione rifiuti, l'Iva applicabile alle diverse attività

Il punto sulla tassazione Iva delle diverse attività collegate alla gestione dei rifiuti aggiornata alle ultime novità in materia

Sistri, il quadro normativo alla luce del "Codice ambientale", provvedimenti satellite e nuovo Dm 78/2016

Un’approfondita guida al sistema di controllo telematico della tracciabilità dei rifiuti aggiornata alle novità introdotte dal Dm 78/2016, nuovo "Tu Sistri", in vigore dall'8 giugno 2016

Check point sull'attuazione della legge 221/2015 - Legge sulla "Green Economy"

Il punto sull'emanazione delle disposizioni attuative della legge 28 dicembre 2015, n. 221 sulla "Green Economy", già nota come "Collegato ambientale"

L'organizzazione del servizio rifiuti per Ambiti territoriali: il punto regionale

Una ricognizione sull'organizzazione del servizio di gestione integrata dei rifiuti per Ambiti territoriali ottimali con un focus Regione per Regione sullo "stato dell'arte"

Tutti i commenti e sintesi in

Osservatorio di normativa ambientale

Prassi in evidenza

Circolare Albo nazionale gestori ambientali 1° luglio 2016, n. 652

Omesso versamento dei diritti d'iscrizione all'Albo gestori ambientali - Efficacia della sospensione

Nota MinAmbiente 1° luglio 2016, n. 10045

Disciplina della cessazione della qualifica di rifiuto ("End of waste") - Applicazione dell'articolo 184-ter del Dlgs 152/2006

Circolare Albo nazionale gestori ambientali 27 maggio 2016, n. 356

Variazione dell'iscrizione all'Albo - Affido di azienda

Documentazione complementare

Deliberazione Corte di Conti 7 giugno 2016, n. 4/2016/G

La relazione della Corte dei Conti concernente "Il sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (Sistri)"

Rapporto Ecopneus 2015

Il rapporto sostenibilità 2015 di Ecopneus, la società senza scopo di lucro che si occupa di raccolta e recupero dei pneumatici fuori uso (Pfu), pubblicato nel giugno 2016

Tutte la documentazione in

Osservatorio di normativa ambientale

Scadenze ambientali

Combustibili per autotrazione

Sabato 30 luglio 2016: invio all'Ispra dei dati sulle caratteristiche della benzina e del diesel importati e destinati alla commercializzazione

Discariche

Lunedì 1 agosto 2016: versamento alla Regione della rata trimestrale del tributo speciale per il deposito in discarica di rifiuti solidi

Aeroporti

Lunedì 1 agosto 2016: trasmissione della relazione mensile sul monitoraggio del rumore aeroportuale

Rivista Rifiuti luglio 2016

Adempimenti

Gli Speciali

SPECIALE Codice dell'Ambiente

La monografia dedicata al Dlgs 152/2006 aggiornata alla Nota MinAmbiente 1° luglio 2016 (regime "end of waste"), al Dm 123/2016 (grassi animali e biomasse combustibili) alle novità ex Dlgs 127/2016 (sulla conferenza di servizi che incidono sulle procedure di alcune autorizzazioni ambientali), al Dm 6 luglio 2016 (tutela delle acque sotterranee), al Dm 134/2016 (nuovi criteri di calcolo dell'efficienza energetica degli inceneritori di rifiuti solidi urbani), al Decreto 15 luglio 2016 (metodi di monitoraggio della qualità acque)

SPECIALE Aee/Raee

Lo Speciale su apparecchiature elettriche ed elettroniche e relativi rifiuti aggiornato al Dm 121/2016 sulle modalità semplificate per il ritiro "uno contro zero" dei piccolissimi Raee, al Dm 140/2016 sui nuovi criteri per progettazione e produzione Aee ecocompatibili in vigore dal 7/8/2016

Le Aree

"Area 231"

L'Area sulla responsabilità amministrativa di Enti ed imprese prevista dal Dlgs 231/2001 anche per reati ambientali e di sicurezza sul lavoro aggiornata alla legge 68/2015 sui nuovi "reati presupposto" ed alla Delibera Anac 32/2016 sulle linee guida (anche "231") per l'affidamento di servizi ad Enti no-pfofit

"Pneumatici fuori uso (Pfu)"

L'area sul sistema di gestione dei pneumatici fuori uso, in collaborazione con Ecopneus, aggiornata al Decreto direttoriale Ambiente 62/2016, come modificato dal successivo omonimo provvedimento 71/2016, sui contributi per i Pfu da demolizione veicoli

Quesiti sui rifiuti

Il quesito del mese tratto dalla Rivista Rifiuti

 

Recupero agevolato: la sospensione non opera in automatico, occorre sempre un provvedimento della Provincia

 

Un impianto di recupero di rifiuti speciali non pericolosi operante in procedura semplificata ex articoli 214-216, Dlgs 152/06 per mera dimenticanza effettua in ritardo di alcuni mesi il pagamento dei diritti di iscrizione dovuti per l’anno in riferimento entro il 30 aprile come da Dm 350/1998 continuando a ricevere e a trattare rifiuti. (...)

Risponde Paola Ficco

Libri

Rifiuti 2015 Quesiti e Risposte

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Ottobre 2015

 

Le risposte ai circa 400 quesiti più rilevanti sulla gestione dei rifiuti.

In ebook a 17,99 euro.

Rifiuti 2015 Quesiti e Risposte
Gestire i rifiuti tra legge e tecnica

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Ottobre 2015

 

Il  manuale sugli obblighi relativi ai rifiuti

Gestire i rifiuti tra legge e tecnica
La gestione dei Pneumatici fuori uso (Pfu)

a cura di Paola Ficco

Edizione Ottobre 2015

 

Gestire correttamente il pneumatico quando diventa rifiuto

La gestione dei Pneumatici fuori uso (Pfu)

Materia rinnovabile

Save the date

Nelle newsletter


Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598