News

Sistri, scattano le sanzioni
Sistri, scattano le sanzioni

Si applicano a partire dal 1° febbraio 2015 le sanzioni per la mancata iscrizione e l’omesso pagamento dei contributi Sistri, in base a quanto stabilito dal Dl 192/2014 (cd. “Milleproroghe”).

Nozione di rifiuto, Cassazione esclude valutazioni “soggettive”
Nozione di rifiuto, Cassazione esclude valutazioni “soggettive”

È rifiuto ciò che è qualificabile come tale sulla scorta di dati obiettivi che definiscano la condotta del detentore e non ciò che non è più di nessuna utilità per il detentore in base ad una sua scelta personale.

Rifiuti e getto pericoloso di cose, basta “attitudine” ad offendere
Rifiuti e getto pericoloso di cose, basta “attitudine” ad offendere

Per la sussistenza del reato previsto dall’articolo 674 del C.p. non è richiesto un effettivo nocumento alle persone, ma è sufficiente l’attitudine della condotta a cagionare effetti dannosi, cioè offendere, imbrattare o molestare persone.

Inquinamento transfrontaliero da metalli, avanza upgrade Ue
Inquinamento transfrontaliero da metalli, avanza upgrade Ue

Il Consiglio Ue ha ufficializzato il 12 gennaio 2015 lo schema di decisione che recepisce l'emendamento al Protocollo del 1998 della convenzione del 1979 sull'inquinamento atmosferico transfrontaliero a grande distanza riguardante i metalli pesanti.

Informazione ambientale, accesso anche senza specifico interesse

Chiunque può accedere all'informazione ambientale in possesso della pubblica Amministrazione anche senza avervi uno specifico interesse essendo la tutela del Dlgs n. 195/2005 più ampia di quella della legge 241/1990.

Via regionale, in arrivo Dm con Linee guida
Via regionale, in arrivo Dm con Linee guida

È arrivato sul tavolo del Parlamento l’8 gennaio 2015 per il previsto parere lo schema di DmAmbiente con le Linee guida sui criteri per sottoporre i progetti a verifica di assoggettabilità a Via regionale ex articolo 20, Dlgs 152/2006 ("screening ambientale").

Mud 2015, modulistica confermata con alcune novità
Mud 2015, modulistica confermata con alcune novità

Il modello di dichiarazione ambientale allegata al Dpcm 17 dicembre 2014 ricalca sostanzialmente quello utilizzato lo scorso anno, con alcuni ritocchi della disciplina per quel che riguarda giacenze, cantieri mobili e imballaggi.

Sottoprodotti di origine animale (Soa), cambiano regole Ue
Sottoprodotti di origine animale (Soa), cambiano regole Ue

Sarà applicabile a decorrere dal 23 febbraio 2015 (fatte salve le norme transitorie) il nuovo regolamento della Commissione Ue che rivisita le modalità applicative della disciplina sanitaria europea relativa ai Soa.

Aia, in vigore istruzioni per relazione riferimento
Aia, in vigore istruzioni per relazione riferimento

Con la comunicazione pubblicata sulla Gu 7 gennaio 2015 entra in vigore il Dm 13 novembre 2014, n. 272 che detta le istruzioni per i gestori degli impianti soggetti ad Aia (autorizzazione integrata ambientale) per redigere la relazione di riferimento.

Rifiuti, pubblicato nuovo elenco europeo
Rifiuti, pubblicato nuovo elenco europeo

Si applica dal 1° giugno 2015 il nuovo elenco europeo dei rifiuti, contenuto nella decisione 2014/955/Ue, con la nuova terminologia “allineata” alle previsioni del regolamento 1272/2008/Ce sulla classificazione delle sostanze e delle miscele.

Documentazione complementare

Delibera Consiglio federale delle Agenzie ambientali 30 giugno 2014

Progettazione di reti e programmi di monitoraggio delle acque ai sensi del Dlgs 152/2006 e relativi decreti attuativi

Comunicato Anci - Conai 10 luglio 2014

Accordo quadro Anci-Conai 2014-2019 - Ulteriore proroga per gli imballaggi in plastica e per le nuove convenzioni

Tutte la documentazione in

Osservatorio di normativa ambientale

Giurisprudenza in evidenza

Sentenza Corte di Giustizia Ue 18 dicembre 2014, causa C-551/13

Gestione rifiuti - Direttiva 2008/98/Ce - Possibilità per il produttore di rifiuti di provvedere al loro trattamento - Legge nazionale di trasposizione adottata, ma non ancora entrata in vigore - Scadenza del termine di trasposizione - Effetto diretto

Sentenza Corte di Cassazione 20 novembre 2014, n. 48015

Rifiuti - Gestione illecita - Rifiuti non pericolosi - Trasporto illecito - Configurabilità - Anche in caso di un solo trasporto - Sussiste - Reato istantaneo e solo eventualmente abituale

Sentenza Corte di Cassazione 17 ottobre 2014, n. 43430

Rifiuti - Rottami ferrosi - Regolamento 333/2011/Ue sull'end of waste - Effetto retroattivo delle disposizioni - Abolitio criminis - Non sussiste - Accumulo incontrollato di rottami metallici - Gestione non autorizzata di rifiuti - Sussiste

Tutta la giurisprudenza in

Osservatorio di normativa ambientale

Scadenze ambientali

Discariche

Sabato 31 gennaio 2015: versamento del tributo speciale per il deposito in discarica dei rifiuti solidi.

Rumore aeroportuale

Sabato 31 gennaio 2015: trasmissione delle relazione sul monitoraggio del rumore aeroportuale notturno.

Composti organici volatili

Sabato 31 gennaio 2015: invio delle copie delle autorizzazioni in deroga per l'acquisto ed uso di pitture e vernici con Cov eccedenti i quantitativi ammessi ex lege.

Tutte le scadenze in

Scadenze ambientali

Formazione sui rifiuti

Albo nazionale gestori ambientali: regole tutte nuove per l'iscrizione, il rinnovo e la permanenza delle imprese alla luce del Dm 120/2014

 

Relatore: Eugenio Onori (Presidente Albo nazionale gestori ambientali)

 

Milano, lunedì 9 febbraio 2015

> Vai al programma

 

Roma, mercoledì 25 febbraio 2015

> Vai al programma

Milano, martedì 3 marzo 2015

 

Bonifiche, norme tecniche e recupero dei rifiuti: tra regole nuove e novità annunciate

 

Relatori:

Paola Ficco (Giurista ambientale)

Donatella Giacopetti (Responsabile Ufficio Salute, Sicurezza e Ambiente Unione Petrolifera)

Andrea Sillani  (Valutatore ambientale certificato AICQ-SICEV)

>Vai al programma

Classificazione, caratterizzazione e analisi dei rifiuti: le nuove norme di riferimento e la rivoluzione che ne deriva

 

Relatori:

Loredana Musmeci (Capo Dipartimento Ambiente e Prevenzione primaria Istituto Superiore di Sanità – ISS)

Claudio Rispoli (Chimico – Consulente ADR)

 

Milano, venerdì 6 marzo 2015

> Vai al programma

 

Roma, mercoledì 25 marzo 2015

> Vai al programma

Milano, lunedì 9 marzo 2015

 

MUD 2015

Soggetti, obblighi, sanzioni ed esempi di compilazione e invio per non sbagliare la dichiarazione del 30 aprile

 

Relatore: Daniele Bagon (Segretario Sezione Regionale Liguria Albo nazionale Gestori Ambientali)

>Vai al programma

Novità normative

Dm Ambiente 13 novembre 2014, n. 272

Il decreto MinAmbiente, in vigore dal 7 gennaio 2015, recante modalità per redigere la relazione di riferimento per impianti soggetti ad autorizzazione integrata ambientale (Aia).

Dpcm 17 dicembre 2014

Il testo del decreto recante approvazione del Modello unico di dichiarazione ambientale (Mud) per l'anno 2015

Dl 31 dicembre 2014, n. 192

Il Dl "Milleproroghe" in vigore dal 31 dicembre 2014 con le novità su Sistri e discariche

Direttiva 2008/98/Ce - Testo aggiornato

La direttiva quadro sui rifiuti aggiornata alle novità sulle caratteristiche di pericolo introdotte dal regolamento 1357/2014/Ue, applicabili dal 1° giugno 2015

Decisione 2014/955/Ue

Decisione di modifica la decisione 2000/532/Ce, recante il nuovo elenco europeo dei rifiuti, applicabile a partire dal 1° giugno 2015

Tutte le novità normative in

Osservatorio di normativa ambientale

Commenti e sintesi

"Sistri", il nuovo sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti

Una analisi puntale sugli adempimenti imposti dal Sistri, aggiornata al Dl 192/2014 (cd. "Milleproroghe") che sancisce l'applicabilità delle sanzioni per omessa iscrizione e mancato pagamento del contributo a partire dal 1° febbraio 2015.

Tutte le novità del decreto "Sblocca Italia" e legge di conversione

Un'analisi puntuale di tutte le disposizioni verdi - dai rifiuti alle acque, dalle bonifiche alle questioni energetiche - contenute nel Dl 12 settembre 2014, n. 133 (cd. "Sblocca Italia") convertito in legge 11 novembre 2014, n. 164 in vigore dal 12 novembre 2014.

Le novità in arrivo del Ddl "Disposizioni in materia ambientale - Green Economy"

Tutte le novità ambientali del disegno di legge in materia ambientale e di Green Economy (ex "collegato ambientale") approvato dalla Camera il 13 novembre 2014 ed ora in discussione al Senato.

Tutti i commenti e sintesi in

Osservatorio di normativa ambientale

Prassi in evidenza

Circolare Albo nazionale gestori ambientali 15 dicembre 2014, n. 1140

Applicazione disposizioni decreto 3 giugno 2014, n. 120 - Iscrizioni, variazioni e provvedimenti disciplinari

Parere Agenzia delle entrate n. 954-12/2014

Applicazione della tassa sulle concessioni governative alle iscrizioni all'Albo gestori ambientali

Circolare MinAmbiente 29 ottobre 2014, prot. n. 22295/Gab

I chiarimenti sulla nuova disciplina dell'autorizzazione integrata ambientale dopo il Dlgs 46/2014

Normativa in cantiere

Schema di Dm Ambiente recante Linee guida per l'assoggettamento a Via regionale

Lo schema di decreto ministeriale che approva le Linee guida per l'assoggettamento a verifica di assoggettabilità a Via dei progetti di competenza regionale sottoposto a parere parlamentare l'8 gennaio 2015.

Ddl recante "Disposizioni in materia ambientale - Green Economy"

Il testo ufficiale del disegno di legge recante disposizioni in materia ambientale per promuovere misure di Green Economy dal 17 novembre 2014 all'esame del Senato dopo l'approvazione della Camera del 13 novembre 2014

Il Ddl di delega per l'attuazione delle direttive Ue "appalti"

Il disegno di legge che delega il Governo ad attuare le direttive 2014/124/Ue e 2014/125/Ue in materia di appalti nei settori ordinari e speciali e 2014/123/Ue in materia di concessioni, in discussione al Senato dal 7 gennaio 2015.

Tutta la normativa in cantiere in

Osservatorio di normativa ambientale

Rifiuti gennaio 2015

Materia rinnovabile

Gli Speciali

SPECIALE Mud 2015

Lo Speciale sul Modello unico di dichiarazione ambientale (Mud), previsto dal Dm 17 dicembre 2014, che dovrà essere presentato alle autorità entro il 30 aprile 2015.

SPECIALE "Sistri"

Il dossier sul sistema di controllo telematico dei rifiuti aggiornato al Dl 192/2014 che stabilisce applicazione dall’1/2/2015 delle sanzioni per omessa iscrizione e mancato pagamento contributo, proroga fino al 31/12/2015 delle altre sanzioni Sistri e prolungamento del periodo transitorio.

SPECIALE Dlgs 152/2006

La monografia dinamica sul "Codice dell'ambiente" aggiornata alle novità introdotte dal Dl 5 gennaio 2015 n. 1 (Disposizioni urgenti per l'esercizio di imprese di interesse strategico nazionale in crisi)

Le Aree

"Area 231"

L'Area sulla responsabilità amministrativa delle imprese per reati ambientali aggiornata alla sentenza Corte Cassazione 2 dicembre 2014, n. 50320 sull'irrilevanza del cambio di management ai fini della responsabilità della società ex Dlgs 231/2001

"Pneumatici fuori uso (Pfu)"

L'area dedicata al sistema di gestione dei pneumatici fuori uso, in collaborazione con Ecopneus, aggiornata al decreto direttoriale MinAmbiente 7 luglio 2014 sui contributi per gestione Pfu da veicoli fuori uso

Libri

La gestione dei Pneumatici fuori uso (Pfu) - Maggio 2014

a cura di Paola Ficco

Gestire correttamente il pneumatico quando diventa rifiuto.

Aggiornato a maggio 2014

>> vai al download

Le imprese della Green Economy

a cura di Edo Ronchi, Roberto Morabito, Toni Federico, Grazia Barberio

La via maestra per uscire dalla crisi.

Le imprese della Green Economy
Ecomafia 2014

 

Le storie e i numeri della criminalità ambientale.

Ecomafia 2014

Eventi

BioEnergy Italy, Green Chemistry Conference and Exhibition, Food Waste Management Conference:

come ampliare il business dell'azienda con produzione di energia, chimica verde e gestione sottoprodotti di origine agro-alimentare

Fiera di Cremona 25/27 febbraio 2015

 

 

Nelle newsletter