News

Sistri, operatività: Senato conferma termini governativi
Sistri, operatività: Senato conferma termini governativi

Approvato dal Senato il l6 febbraio 2017 il testo del maxiemendamento governativo che converte in legge, confermandole, le disposizioni del Dl 244/2016 sui termini di piena operatività del tracciamento telematico dei rifiuti.

Codice appalti, Dlgs correttivo in consultazione fino al 22/2/2017
Codice appalti, Dlgs correttivo in consultazione fino al 22/2/2017

Tempi stretti per la consultazione pubblica lanciata dal Governo sul Dlgs correttivo del Dlgs 50/2016, T.U. appalti pubblici, gli interessati possono presentare i loro contributi entro il 22 febbraio.

Gpp, Emilia-Romagna pianifica interventi
Gpp, Emilia-Romagna pianifica interventi

L'Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna ha approvato il "Piano d'azione per la sostenibilità ambientale dei consumi pubblici in Emilia-Romagna per il triennio 2016-2018".

Aua, negata se rifiuti in riserva superano il recuperabile
Aua, negata se rifiuti in riserva superano il recuperabile

È legittimo il diniego al rilascio di un’autorizzazione unica ambientale per un impianto la cui quantità di rifiuti per la messa in riserva è di gran lunga superiore a quella che può essere recuperata.

Sottoprodotti, nuove regole per biomasse "residuali" dal 2 marzo 2017
Sottoprodotti, nuove regole per biomasse "residuali" dal 2 marzo 2017

Il MinAmbiente ha pubblicato i criteri indicativi che, in attuazione del Dlgs 152/2006, agevolano la dimostrazione della sussistenza dei requisiti per la qualifica dei residui di produzione come sottoprodotti e non come rifiuti.

Fondo anti sprechi alimentari, pubblicato elenco attività finanziabili
Fondo anti sprechi alimentari, pubblicato elenco attività finanziabili

Oltre che ai progetti innovativi per limitare gli sprechi e impiegare le eccedenze alimentari, finanziamenti aperti anche a campagne di comunicazione, giornate di studio, sondaggi e "osservatorio sugli sprechi".

Gestione rifiuti, chiarimenti da esperti giuridici possono salvare da reato
Gestione rifiuti, chiarimenti da esperti giuridici possono salvare da reato

Il gestore professionale di rifiuti può invocare l'ignoranza incolpevole della norma solo se dimostra di aver fatto tutto il possibile per adempiere al dovere di informarsi circa la legittimità della propria condotta.

Appalti rifiuti, Tar Lazio apre a vincoli territoriali
Appalti rifiuti, Tar Lazio apre a vincoli territoriali

Per il Giudice amministrativo è legittima la previsione di gara che pretende la "messa in riserva" (R13) dei rifiuti urbani in un impianto localizzato entro trenta chilometri dal luogo di provenienza degli stessi.

Deposito incontrollato eternit, Cassazione esclude "tenuità" del fatto
Deposito incontrollato eternit, Cassazione esclude "tenuità" del fatto

La causa di non punibilità per "tenuità del fatto", secondo la Suprema Corte, non è applicabile nel caso di deposito non autorizzato di lastre in cemento-amianto, in quanto rifiuti "tra i più pericolosi in assoluto".

Sardegna, nuovo Piano qualità aria
Sardegna, nuovo Piano qualità aria

È entrato in vigore il 16 febbraio 2017 il nuovo Piano regionale della qualità dell’aria della Sardegna. Le misure tecniche e gestionali sono volte a perseguire gli obiettivi di efficienza energetica e green economy, con attenzione alla riduzione degli inquinanti.

Normativa in cantiere

Ddl recante Conversione in legge del Dl 244/2016, "Milleproroghe"

Il disegno di legge di conversione del Dl 244/2016 (atto Camera n. 4304) cosiddetto "milleproroghe" recante proroghe in materia di Sistri, efficienza energetica, Consorzio oli vegetali esausti, approvato dal Senato e trasmesso alla Camera il 16 febbraio 2017

Proposta di regolamento del Consiglio Ue che modifica la direttiva 2008/98/Ce per quanto riguarda la caratteristica di pericolo HP 14 ("Ecotossico")

Lo schema del regolamento presentato dalla Commissione europea il 19 gennaio 2017 che prevede l'allineamento della caratteristica di pericolo HP 14 ai criteri "Clp" stabiliti dal regolamento 1272/2008/Ce

Schema di Dlgs di recepimento della direttiva 2015/720/Ue sui sacchetti di plastica leggeri

Lo schema di Dlgs che recepisce la direttiva 2015/720/Ue sulla progressiva riduzione dei sacchetti di plastica leggeri licenziato dal Governo il 9 novembre 2016 e trasmesso al Parlamento per i pareri

Tutta la normativa in cantiere in

Osservatorio di normativa ambientale

Giurisprudenza in evidenza

Sentenza Corte di Cassazione 9 febbraio 2017, n. 6027

Sito inquinato - Effettuata attività di bonifica - Articolo 257, comma 4, Dlgs 152/2006 - Effetti - Condizione di non punibilità di contravvenzioni ambientali - Applicabilità all'illecito di discarica non autorizzata - Articolo 256, comma 3, Dlgs 152/2006 - Esclusione

Sentenza Cassazione, 30 gennaio 2017, n. 4187

Rifiuti - Materiali da demolizione e costruzioneNatura di rifiuto ex articolo 184, Dlgs 152/2006 - Sussistenza -  Natura di sottoprodotto ex articolo 184-bis, Dlgs 152/2006 – Insussistenza - Gestione illecita ex articolo 256, comma 1, Dlgs 152/2006

Sentenza Corte Costituzionale 11 gennaio 2017, n. 5

Rifiuti - Legge della Basilicata Lr 26/2014 - Previsione dello smaltimento in discarica di Rsu sottoposti alle sole operazioni di trito-vagliatura e biostabilizzazione - Lesione della competenza esclusiva statale - Illegittimità costituzionale

Tutta la giurisprudenza in

Osservatorio di normativa ambientale

Scadenze ambientali

Pile e batterie

Martedì 28 febbraio 2017: comunicazione annuale sui quantitativi di rifiuti trattati e sulle percentuali di riciclaggio conseguite

Grandi impianti di combustione (Gic)

Martedì 28 febbraio 2017: presentazione della dichiarazione annuale sulle emissioni di SO2 e NoX del 2016

Acquedotti e fognature

Martedì 28 febbraio 2017: trasmissione del rapporto annuale su volumi d'acqua degli impianti e valutazione delle perdite

Vai al promemoria completo delle

Scadenze ambientali

Formazione sui Rifiuti

Albo gestori ambientali e la rivoluzione per i nuovi requisiti di accesso alle cat. 1, 4 e 5

 

ROMA, venerdì 3 marzo 2017

> vai al programma

 

MILANO, lunedì 20 marzo 2017

> vai al programma

Riforma Madia e procedure ambientali: l'impatto su Aia-Aua-Via-Autorizzazione unica (art. 208) e procedure semplificate (articolo 216)

 

ROMA, lunedì 27 marzo 2017

> vai al programma

Sanzioni amministrative e tutela dell'ambiente. Come controllare e come difendersi. (Rifiuti, Sistri, Acqua, Aria e Aia)

 

MILANO, lunedì 3 aprile 2017

> vai al programma

 

ROMA, lunedì 10 aprile 2017

> vai al programma

Novità normative

Dm Ambiente 13 ottobre 2016, n. 264

Il regolamento che stabilisce i criteri indicativi sui requisiti per la qualifica delle biomasse "residuali" come sottoprodotti, in vigore dal 2 marzo 2017

Dm Ambiente 11 gennaio 2017

Appalti "verdi" della pubblica Amministrazione - Adozione dei criteri ambientali minimi per gli arredi per interni, per l'edilizia e per i prodotti tessili - Attuazione Dm 11 aprile 2008, legge 296/2006

Deliberazione Albo nazionale gestori ambientali 23 gennaio 2017, n. 1

Imprese che esercitano il solo esercizio dei trasporti transfrontalieri di rifiuti (Categoria 6) - Deliberazione 3/2016 - Proroga termine

Dm Ambiente 22 dicembre 2016

Il decreto di adozione del Piano nazionale delle ispezioni di stabilimenti, imprese, intermediari e commercianti in conformità alla direttiva rifiuti, nonché delle spedizioni di rifiuti e del relativo recupero e smaltimento, in vigore dal 10 gennaio 2017

Dl 30 dicembre 2016, n. 244

Il decreto-legge che reca proroghe di adempimenti legislativi (cosiddetto "Milleproroghe") tra le quali quelle relative al Sistri, il sistema di controllo e tracciabilità dei rifiuti

Tutte le novità normative in

Osservatorio di normativa ambientale

Commenti e Approfondimenti

Garanzie finanziarie in materia ambientale, quando e come

Le principali fattispecie per cui è richiesta la presentazione di una garanzia finanziaria, l’importanza delle certificazioni nella quantificazione degli importi, la competenza e la giurisdizione in materia.

Obblighi ambientali, le principali norme tecniche e linee guida Ispra/Snpa di interesse per gli operatori

Un quadro ragionato delle più recenti e rilevanti linee guida elaborate dall'Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale, parte del Sistema nazionale a rete per la protezione dell'ambiente, che appaiono di immediato interesse per le imprese

Sistri, quadro normativo ed operativo del sistema di tracciamento telematico dei rifiuti

Una guida completa sul funzionamento del sistema di tracciamento telematico dei rifiuti, aggiornata alle novità stabilite dal Dl 244/2016 ("Milleproroghe"), che ha prorogato il regime cd. "doppio binario" e rinviato l'applicabilità delle sanzioni per l'omesso tracciamento Sistri

Check-point Piani regionali per la gestione dei rifiuti

Il punto sui provvedimenti regionali di approvazione dei Piani di gestione rifiuti come previsto dal Dlgs 152/2006, dopo il "warning" della Commissione Ue del 15 febbraio 2017 che invitava le Regioni inadempienti ad aggiornare i propri Piani regionali

Tutti i commenti e approfondimenti in

Osservatorio di normativa ambientale

Prassi in evidenza

Circolare Albo nazionale gestori ambientali 8 febbraio 2017, n. 172

Iscrizione all'Albo gestori ambientali - Soggetti in stato di concordato con continuità aziendale

Circolare Albo nazionale gestori ambientali 2 febbraio 2017, n. 149

Imprese che effettuano il solo trasporto transfrontaliero dei rifiuti - Categoria 6 - Deliberazione 3/2016 - Documentazione richiesta

Circolare Albo nazionale gestori ambientali 2 febbraio 2017, n. 148

Imprese che effettuano il solo trasporto transfrontaliero dei rifiuti - Categoria 6 - Deliberazione 3/2016 - Disposizioni transitorie

Circolare Albo nazionale gestori ambientali 12 dicembre 2016, n. 1201

Iscrizione all'Albo nelle categorie 9 e 10 - Chiarimenti in merito alla dimostrazione dei requisiti di idoneità tecnica per i consorzi

Documentazione complementare

Linee guida Ispra 145/2016

Criteri tecnici per stabilire quando il trattamento non è necessario ai fini dello smaltimento in discarica dei rifiuti - Attuazione Dlgs 36/2003

Risposta della Commissione Ue alla interrogazione parlamentare E-008519/2016

Legge 154/2016 - Modifiche al Dlgs 152/2006 relativamente ai rifiuti biodegradabili di giardini e parchi ("sfalci e potature") e compatibilità con la direttiva 2008/98/Ce sui rifiuti

Guida operativa Ifel 7 novembre 2016

La guida operativa alla definizione e gestione della tassa rifiuti predisposta dall'Istituto per la finanza e l'economia locale (Ifel - Fondazione Anci) che affronta le principali problematiche in materia di Tari

Tutte la documentazione in

Osservatorio di normativa ambientale

Rivista Rifiuti febbraio 2017

Adempimenti

Gli Speciali

SPECIALE "Sistri"

La monografia dedicata al sistema di tracciamento telematico di produzione e gestione dei rifiuti aggiornata ai nuovi termini sulla piena operatività del Sistri dettati dal decreto legge 30 dicembre 2016 n. 244 (cd. "Milleproroghe") ed alla individuazione del nuovo gestore avvenuta il 1° febbraio 2017

SPECIALE Nuovo Codice appalti (Dlgs 50/2016) ed ambiente

L'area dedicata al nuovo provvedimento su appalti pubblici e contratti di concessione che pone al centro gli obiettivi di sostenibilità ambientale ed energetica. Aggiornata al nuovo quadro normativo sui criteri ambientali minimi (cd. "Cam") per arredi per interni, edilizia e prodotti tessuti introdotto dal decreto MinAmbiente 11 gennaio 2017

SPECIALE Classificazione sostanze e rifiuti

Lo Speciale sulle due parallele discipline relative rispettivamente a classificazione sostanze chimiche e rifiuti aggiornato alle ulteriori restrizioni su produzione e commercializzazione delle sostanze chimiche imposte dalle ultime norme Ue 2017 in aggiornamento della normativa Reach

SPECIALE "Codici", "Testi Unici" e "Leggi quadro"

Le principali raccolte di norme di diretto ed indiretto interesse ambientale sempre aggiornate alle ultime modifiche e coordinate con tutti gli altri afferenti atti

Le Aree

"Area 231"

L'Area sulla responsabilità amministrativa di Enti ed imprese ex Dlgs 231/2001 anche per reati ambientali e di sicurezza sul lavoro aggiornata alla Delibera Anac 32/2016 recante linee guida (anche "231") per l'affidamento di servizi ad Enti no-profit

"Pneumatici fuori uso (Pfu)"

L'area sul sistema di gestione dei pneumatici fuori uso, in collaborazione con Ecopneus, aggiornata al Decreto direttoriale Ambiente 71/2016 sui contributi per i Pfu da demolizione veicoli

Quesiti sui rifiuti

Libri

Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nei servizi urbani e al territorio

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Dicembre 2016

 

Le istruzioni per imprese e P.a. su come affrontare gli obblighi del Codice appalti (Dlgs 50/2016)

Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nei servizi urbani e al territorio
Gestire i rifiuti tra legge e tecnica

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Ottobre 2016

 

Il  manuale sugli obblighi relativi ai rifiuti

Gestire i rifiuti tra legge e tecnica
Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nella gestione dei rifiuti urbani

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Settembre 2016

 

Le istruzioni per imprese e P.a. su come affrontare gli obblighi del Codice appalti (Dlgs 50/2016)

Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nella gestione dei rifiuti urbani
Rifiuti 2015 Quesiti e Risposte

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Ottobre 2015

 

Le risposte ai circa 400 quesiti più rilevanti sulla gestione dei rifiuti.

In ebook a 17,99 euro.

Rifiuti 2015 Quesiti e Risposte

Materia rinnovabile

Save the date

Gli italiani e i Raee: dall'uno contro uno all'uno contro zero


Roma, martedì 21/2/2017, ore 10 - Istituto Luigi Sturzo Via delle Coppelle 35

Nelle newsletter


Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598