News

Plastica a contatto con alimenti, Ue allarga sostanze ammesse
Plastica a contatto con alimenti, Ue allarga sostanze ammesse

La Commissione europea ha allargato il numero delle sostanze chimiche che possono essere contenute nei materiali plastici destinati al contatto con gli alimenti ai sensi del regolamento 10/2011/Ue.

Puglia, finanziamenti contro infortuni sul lavoro
Puglia, finanziamenti contro infortuni sul lavoro

La Regione Puglia ha previsto dei fondi per gli anni 2018, 2019 e 2020 atti a contrastare gli infortuni e le malattie professionali, con particolare attenzione alle esigenze di tutela delle fasce più deboli.

Servizio rifiuti, in house legittimo anche con quota di minoranza Comune
Servizio rifiuti, in house legittimo anche con quota di minoranza Comune

L'affidamento in house del servizio rifiuti a una società partecipata da diversi Enti locali, da parte di un Comune cha ha una quota minoritaria è legittimo se il Comune può esercitare un controllo effettivo sull'affidataria.

Impianti Seveso III, lacune sostanziali rapporto sicurezza legittimano diniego
Impianti Seveso III, lacune sostanziali rapporto sicurezza legittimano diniego

L'Autorità preposta all'autorizzazione di impianti soggetti alla "Seveso III" (Dlgs 105/2015) deve valutare il rapporto preliminare di sicurezza presentato dal gestore con assoluto rigore e rigettarlo se carente.

Commissione Ue: rendere tutti gli imballaggi in plastica riciclabili entro il 2030
Commissione Ue: rendere tutti gli imballaggi in plastica riciclabili entro il 2030

Tutti gli imballaggi di plastica nel mercato Ue saranno riciclabili entro il 2030, secondo l'ambizioso obiettivo della Strategia europea per la plastica presentata alla Commissione Ue il 16 gennaio 2018.

Umbria, in vigore modifiche alla disciplina Via
Umbria, in vigore modifiche alla disciplina Via

Per la compilazione dell'istanza di valutazione di impatto ambientale, la Regione Umbria ha approvato la revisione dei moduli in vigore, al fine di consentire ai proponenti di richiedere le condizioni atte ad evitare impatti sull’ecosistema.

Rifiuti, oltre 250 incendi in impianti di trattamento nel 2014-2017
Rifiuti, oltre 250 incendi in impianti di trattamento nel 2014-2017

Oltre 250 incendi negli impianti rifiuti nel triennio 2014-2017, un aumento degli eventi tra il 2016 e il 2017 del 59%, sono i numeri della relazione approvata il 17/1/2018 dalla Commissione bicamerale di inchiesta sui rifiuti.

Trasporto merci pericolose (Adr-Rid-Adn), nuove modalità di approvazione imballaggi
Trasporto merci pericolose (Adr-Rid-Adn), nuove modalità di approvazione imballaggi

Il Ministero delle infrastrutture ha dettato le modalità di approvazione degli imballaggi per il trasporto internazionale di merci pericolose su strada, per mare e per ferrovia ai sensi degli Accordi internazionali in materia.

Regione Marche, istruzioni per riciclo macerie terremoto
Regione Marche, istruzioni per riciclo macerie terremoto

La Giunta della Regione Marche ha approvato un "Documento tecnico-giuridico" per supportare gli Enti locali nell'applicazione delle norme per il recupero degli aggregati riciclati derivanti dalle macerie del sisma del 2016.

Normativa in cantiere

Schema di regolamento MinAmbiente recante disciplina "end of waste" per il conglomerato bituminoso

Lo schema di regolamento ministeriale che disciplina la cessazione della qualifica di rifiuto del conglomerato bituminoso trasmesso dal MinAmbiente alla Commissione europea il 20 novembre 2017

Schema di regolamento MinAmbiente recante disciplina "end of waste" per la gomma vulcanizzata derivante da pneumatici fuori uso (Pfu)

Il testo della bozza di decreto per la disciplina della cessazione della qualifica di rifiuto della gomma vulcanizzata derivante da Pfu trasmessa dal MinAmbiente alla Commissione Ue il 14 novembre 2017

Tutta la normativa in cantiere in

Osservatorio di normativa ambientale

Giurisprudenza in evidenza

Sentenza Corte di Cassazione 18 dicembre 2017, n. 56275

Rifiuti - Abbandono di rifiuti - Articolo 256, Dlgs 152/2006 - Responsabilità - Soggetto che esercita attività economica anche di fatto - Sussistenza - Gestione rifiuti - Principi - Articolo 178, Dlgs 152/2006 - Responsabilizzazione e cooperazione di tutti i soggetti coinvolti nella produzione, distribuzione, utilizzo e consumo di beni da cui originano i rifiuti

Sentenza Corte di Cassazione 29 novembre 2017, n. 53684

Rifiuti - Gestione illecita ex articolo 256, Dlgs 152/2006 - Complessità normativa - Ignoranza scusabile ex articolo 5 Codice penale - In caso di assenza del un fattore positivo esterno ricollegabile ad un comportamento della P.a - Insussistenza

Tutta la giurisprudenza in

Osservatorio di normativa ambientale

Scadenze ambientali

Discariche

Mercoledì 31 gennaio 2018: versamento del tributo speciale per il deposito in discarica di rifiuti solidi

Aeroporti

Mercoledì 31 gennaio 2018: trasmissione della relazione sul monitoraggio del rumore aeroportuale notturno

Composti organici volatili (Cov)

Mercoledì 31 gennaio 2018: invio documentazione su autorizzazioni in deroga per l'acquisto di pitture e  vernici

Vai al promemoria completo delle

Scadenze ambientali

Formazione sui rifiuti

SEMINARI

Classificazione rifiuti: tra complessità e incertezza

ROMA, giovedì 25 gennaio 2018

> vai al programma

MILANO, giovedì 15 marzo 2018

> vai al programma

7 crediti formativi Consiglio Nazionale dei Chimici

Terre e rocce da scavo: come cambia la gestione per i cantieri grandi e per quelli piccoli alla luce del nuovo Dpr 120/2017

ROMA, lunedì 5 febbraio 2018

> vai al programma

Abbandono, deposito incontrollato, discarica abusiva: concetti vecchi e problemi nuovi

MILANO, martedì 27 febbraio 2018

> vai al programma

Formulari, Sistri, Registri e Mud: la tracciabilità dei rifiuti tra conferme e sorprese

MILANO,martedì 20 marzo 2018

> vai al programma

 

Novità normative

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152 (Parte IV) - Testo coordinato con la legge 205/2017

La Parte IV del Codice ambientale (rifiuti e bonifiche) coordinata con le ultime novità sul tracciamento dei rifiuti introdotte dalla legge 27 dicembre 2017, n. 205 (Legge di Bilancio 2018) ed in vigore dal 1° gennaio 2018

Dpcm 28 dicembre 2017 - MUD 2018

Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale (MUD) per l'anno 2018

Legge 27 dicembre 2017, n. 205

Il testo della legge di bilancio 2018 con numerose novità "ambientali" su rifiuti, Sistri, acque, energia, bonifiche

Tutte le novità normative in

Osservatorio di normativa ambientale

Commenti e Approfondimenti

Legge di bilancio 2018, le disposizioni "ambientali"

La sintesi delle disposizioni "ambientali" contenute nella legge 27 dicembre 2017, n. 205 recante "Legge di bilancio 2018" in vigore dal 1° gennaio 2018

Legge di delegazione Ue 2016/2017 e legge europea 2017, le disposizioni "ambientali"

La sintesi delle disposizioni "ambientali" contenute nelle leggi europee 2017, aggiornata alle novità della legge 167/2017 sulle emissioni degli impianti di incenerimento rifiuti

La delega di funzioni in materia ambientale e di sicurezza sul lavoro

Una sintesi del quadro normativo e giurisprudenziale sull'istituto e le caratteristiche della delega di funzioni in materia ambientale e di sicurezza sul lavoro

Check-point normativa oli minerali usati

Una tavola sinottica con le norma primarie, quelle secondarie e la prassi amministrativa relative alla gestione degli oli minerali usati, aggiornata al Dm 7 novembre 2017 che ha approvato lo statuto del Conou

Inquinamento marino da navi, le norme internazionali e nazionali di contrasto

Il quadro sinottico della normativa internazionale, europea e nazionale sull'inquinamento marino da navi

Una panoramica della fiscalità ambientale

Un approfondimento su imposte, tasse, sussidi ambientali in Italia

Tutti i commenti e approfondimenti in

Osservatorio di normativa ambientale

Prassi in evidenza

Circolare Albo nazionale gestori ambientali 12 gennaio 2018, n. 59

Responsabile tecnico - Delibera Albo nazionale gestori 30 maggio 2017, n. 6 - Chiarimenti su requisiti e disposizioni transitorie

Circolare Albo nazionale gestori ambientali 8 gennaio 2018, n. 31

Iscrizione all'Albo gestori ambientali - Requisiti - Regolarità del pagamento dei contributi previdenziali e assistenziali a favore dei lavoratori - Chiarimenti

Circolare MinAmbiente 14 dicembre 2017, n. 17669

Ammissibilità dei rifiuti in discarica - Articolo 6, Dm 27 settembre 2010 - Applicabilità della deroga al parametro DOC per i rifiuti derivanti dal trattamento biologico (Cer 190501)

Circolare Albo nazionale gestori ambientali 4 dicembre 2017, n. 1235

Trasporto intermodale di rifiuti - Parte terminale su strada - Possibilità di affidamento ad impresa diversa da quella che ha effettuato la parte iniziale - Condizioni

Documentazione complementare

Parere Consiglio Superiore dei lavori pubblici 19 ottobre 2017

Le indicazioni dell'organo tecnico consultivo statale sull'applicazione delle regole per la commercializzazione dei prodotti da costruzione agli aggregati riciclati prodotti da impianti di recupero rifiuti inerti

Comunicazione Commissione Ue 25/10/2017

Orientamenti dell'Ue sulle donazione delle eccedenze alimentari per la prevenzione della produzione di rifiuti

Tutta la documentazione in

Osservatorio di normativa ambientale

Rivista Rifiuti gennaio 2018

Adempimenti

Gli Speciali

SPECIALE Mud 2018

Lo Speciale che guida alla presentazione del Modello unico di dichiarazione ambientale entro il termine del 30 aprile 2018 utilizzando la nuova modulistica prevista dal Dpcm 28 dicembre 2017

SPECIALE Codice dell'Ambiente

La monografia dedicata al Dlgs 152/2006 aggiornata alle novità ex legge 205/2017 in materia di proroga del Sistri e tenuta digitale delle scritture traduzionali per il tracciamento dei rifiuti, in vigore dal 1° gennaio 2018, ed ex Dm 27 dicembre 2017 sui requisiti tecnici dei distributori di benzina con recupero vapori, in vigore dal 4 febbraio 2018

SPECIALE "Sistri"

La monografia dedicata al sistema di tracciamento telematico di produzione e gestione dei rifiuti aggiornata ai nuovi termini sulla piena operatività del Sistri confermati dalla legge 27 dicembre 2017, n. 205 (Legge di Bilancio 2018)

Le Aree

"Area 231"

L'Area sulla responsabilità amministrativa di Enti ed imprese ex Dlgs 231/2001 anche per reati ambientali e di sicurezza sul lavoro commessi da dipendenti ed organi apicali aggiornata alla legge 179/2017 che allarga al settore privato la tutela dei lavoratori che segnalano illeciti di cui sono a conoscenza in ragione del rapporto professionale (cd. "whistleblowing")

"Pneumatici fuori uso (Pfu)"

L'area sul sistema di gestione dei pneumatici fuori uso, in collaborazione con Ecopneus. Aggiornata alla sentenza Tar Lazio 9624/2017 che annulla sovvenzioni statali per export camion inquinanti ed allo schema di Dm su "end of waste" della gomma vulcanizzata da Pfu

Quesiti sui rifiuti

Libri

Gestire i rifiuti tra legge e tecnica

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Ottobre 2017

 

Il  manuale sugli obblighi relativi ai rifiuti

Gestire i rifiuti tra legge e tecnica
Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nei servizi urbani e al territorio

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Dicembre 2016

 

Le istruzioni per imprese e P.a. su come affrontare gli obblighi del Codice appalti (Dlgs 50/2016)

Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nei servizi urbani e al territorio
Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nella gestione dei rifiuti urbani

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Settembre 2016

 

Le istruzioni per imprese e P.a. su come affrontare gli obblighi del Codice appalti (Dlgs 50/2016)

Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nella gestione dei rifiuti urbani

Materia rinnovabile

Save the date

5a Conferenza nazionale sulla chimica sostenibile

E' possibile migliorare la sostenibilità dei prodotti chimici e dei processi riducendo l'impatto sulla salute, la sicurezza e l'ambiente durante tutto il ciclo di vita del prodotto.

Milano, 30 – 31 Gennaio 2018, ore 14.30 - Auditorium Federchimica, Via Giovanni da Porcida 11

Manifesto S.O.S. per un futuro umano e sostenibile

L'iniziativa del Wwf sarà presentata in occasione dei 50 anni del Club di Roma il 17-18 ottobre 2018.

Nelle newsletter


Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598