News

Materiali edili riciclati, a Bolzano Linee guida ad hoc
Materiali edili riciclati, a Bolzano Linee guida ad hoc

In materia di edilizia sostenibile, la Provincia di Bolzano ha emanato le Linee guida sui materiali edili riciclati (e i limiti che lo caratterizzano come rifiuto o non), anche alla luce del Piano nazionale per gli acquisti verdi.

Aria, approvate procedure per qualità misure delle stazioni di misurazione
Aria, approvate procedure per qualità misure delle stazioni di misurazione

Il Ministero dell'ambiente ai sensi del Dlgs 155/2010 ha approvato le procedure da applicare per verificare il rispetto della qualità delle misure dell'aria ambiente nelle stazioni di misurazione.

Assimilazione rifiuti, Tar Lazio ordina al MinAmbiente di attivarsi
Assimilazione rifiuti, Tar Lazio ordina al MinAmbiente di attivarsi

Il Tar del Lazio ha concesso 120 giorni di tempo al Ministero dell'ambiente per adottare il decreto che fissi, in attuazione del Dlgs 152/2006, i criteri per l'assimilabilità dei rifiuti speciali ai rifiuti urbani.

Inquinamento atmosferico, Emilia-Romagna programma interventi
Inquinamento atmosferico, Emilia-Romagna programma interventi

Il 21 aprile 2017 è entrato in vigore il nuovo Piano aria integrato regionale (Pair2020) dell'Emilia-Romagna che prevede 94 misure finalizzate a ridurre i livelli degli inquinanti nel territorio regionale.

Parlamento Ue, entro 2030 smaltito massimo 10% dei rifiuti urbani
Parlamento Ue, entro 2030 smaltito massimo 10% dei rifiuti urbani

I rifiuti urbani smaltiti in discarica al 2030 dovranno essere al massimo il 10% di quelli prodotti secondo l'ambizioso obiettivo della proposta di direttiva di modifica della direttiva rifiuti 2008/98/Ce.

Tecnici acustica, Lombardia disciplina riconoscimento soggetti "vecchio regime"
Tecnici acustica, Lombardia disciplina riconoscimento soggetti "vecchio regime"

La Regione Lombardia ha diffuso le modalità con cui i tecnici già abilitati col "vecchio regime" possono iscriversi al nuovo elenco nazionale dei tecnici competenti in acustica ambientale ai sensi del Dlgs 42/2017.

Ddl demolizione immobili abusivi all'esame Aula Senato

La Commissione Giustizia del Senato il 12 aprile 2017 ha chiuso l'esame del Ddl sulla demolizione degli immobili abusivi che ora passa all'esame dell'assemblea.

Reach, nuovi metodi tossicologici
Reach, nuovi metodi tossicologici

La Commissione Ue ha modificato le regole per determinare le informazioni tossicologiche relative alla sensibilizzazione cutanea che devono essere fornite per le sostanze chimiche fabbricate o importate in quantitativi superiori a 1 tonnellata all'anno.

Inquinamento ambientale, integrato da pesca con mezzi vietati
Inquinamento ambientale, integrato da pesca con mezzi vietati

Per la configurabilità del delitto di inquinamento ambientale ex articolo 452-bis del Codice penale è considerata condotta "abusiva" anche l'attività di pesca lecita ma condotta con mezzi vietati.

Puglia, in fase di conclusione approvazione Piano rifiuti portuali
Puglia, in fase di conclusione approvazione Piano rifiuti portuali

La Sezione Autorizzazioni ambientali della Regione Puglia ha escluso dalla Valutazione ambientale strategia (Vas) il Piano di raccolta e gestione dei rifiuti prodotti da navi e residui del carico per il Porto di Otranto.

Normativa in cantiere

Piano d'azione Ue per l'economia circolare (schemi di direttive in materia di rifiuti, discariche, imballaggi e Raee)

Gli schemi di quattro direttive che modificano le direttive sui rifiuti, le discariche, gli imballaggi, i veicoli fuori uso, le pile e i Raee, presentato dalla Commissione europea il 2 dicembre 2015 - Approvate dal Parlamento europeo in prima lettura il 14 marzo 2017

Schema di Dlgs di recepimento della direttiva 2014/52/Ue sulla Via

Lo schema di Dlgs che recepisce la direttiva 2014/52/Ue sulla valutazione di impatto ambientale modificando la Parte II del Dlgs 152/2006, licenziato dal Governo in via preliminare il 10 marzo 2017

Tutta la normativa in cantiere in

Osservatorio di normativa ambientale

Giurisprudenza in evidenza

Sentenza Corte Costituzionale 12 aprile 2017, n. 75

Rifiuti - Miscelazioni non vietate in base all'articolo 187 del Dlgs 152/2006 - Previsione della non sottoposizione ad autorizzazione e a prescrizioni o limitazioni ulteriori rispetto a quella previste per legge - Articolo 49, legge 221/2015 che aggiunge il comma 3-bis all'articolo 187, Dlgs 152/2006 - Illegittimità costituzionale

Ordinanza Tribunale di Roma 2 marzo 2017, n. 63

Rifiuti - Classificazione - Articolo 184 ed Allegato D, Parte IV, Dlgs 152/2006 - Rifiuti "a specchio" - Determinazione della pericolosità - Analisi delle sostanze che possono conferire caratteristiche di pericolo - Individuazione basata sulle sostanze che in base al processo produttivo possono conferire ai rifiuti dette caratteristiche - Esaustività - Sussistenza

Sentenza Consiglio di Stato 24 febbraio 2017, n. 869

Rifiuti - Bando di gara per raccolta e smaltimento percolato - Clausola che consente di ovviare a mancanza di iscrizione all'Albo gestori mediante dichiarazione di disponibilità di soggetti terzi autorizzati - Contrasto con il divieto di avvalimento previsto dal Codice appalti - Articolo 49, Dlgs 163/2006 (articolo 89, Dlgs 50/2016) - Insussistenza - Ipotesi di subappalto necessario - Legittimità

Tutta la giurisprudenza in

Osservatorio di normativa ambientale

Scadenze ambientali

Albo gestori

Martedì 2 maggio 2017: versamento dei diritti di iscrizione all'Albo nazionale gestori ambientali

Sistri

Martedì 2 maggio 2017: versamento del contributo di iscrizione al sistema informatico di controllo della tracciabilità dei rifiuti

Modello unico ambientale (Mud)

Martedì 2 maggio 2017: presentazione del Mud relativo alle operazioni di gestione dei rifiuti effettuate nel 2016

Vai al promemoria completo delle

Scadenze ambientali

Formazione sui Rifiuti

MASTER "GESTIRE I RIFIUTI TRA LEGGE E TECNICA"

IV Edizione

ROMA, 3 maggio 2017 — 3 luglio 2017

> vai al programma

La partecipazione al Master dà diritto a 72 crediti riconosciuti dal Consiglio Nazionale dei Chimici

Servizi di gestione rifiuti e riforma del Codice contratti pubblici: il ruolo dei privati per finanziare e rendere efficiente il servizio pubblico

MILANO, lunedì 3 luglio 2017

> vai al programma

Novità normative

Regolamento 1907/2006/Ce (Reach) - Testo coordinato con il regolamento 2017/706/Ue

Le regole europee per la registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche, aggiornate alle nuova disciplina per la sensibilazione cutanea introdotta dal regolamento 2017/706/Ue, in vigore dal 10 maggio 2017

Regolamento Commissione Ue 2017/699/Ue

Metodologia comune per calcolo peso apparecchiature elettriche ed elettroniche (Aee) immesse sul mercato e calcolo quantità in peso rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (Raee) prodotti - Attuazione direttiva 2012/19/Ue

Dl 9 febbraio 2017, n. 8 - Testo coordinato con la legge di conversione 45/2017

Il testo del Dl 8/2017 con le modifiche della legge di conversione 45/2017 in vigore dall'11 aprile 2017 recante misure urgenti per le Regioni Abruzzo, Lazio, Marche e Umbria colpite dal sisma nel 2016 e 2017 con deroghe alla gestione dei rifiuti e proroga Mud

Deliberazione Albo nazionale gestori ambientali 22 marzo 2017, n. 4

Iscrizione all'Albo - Gestione telematica - Modifiche alle prescrizioni riportate nei provvedimenti di iscrizione

Legge 26 ottobre 1995, n. 447 - Testo coordinato con le modifiche del Dlgs 42/2017

La legge quadro sull'inquinamento acustico coordinata con le ultime modifiche del Dgs 17 febbraio 2017, n. 42 in vigore dal 19 aprile 2017

Regolamento 1272/2008/Ce - Testo aggiornato

Il regolamento su classificazione, etichettatura e imballaggio di sostanze e miscele (cd. "Clp") aggiornato alle modifiche ex regolamento 2017/542/Ue (armonizzazione informazioni su import/export e modalità di trasmissione ad Organismi competenti)

Tutte le novità normative in

Osservatorio di normativa ambientale

Commenti e Approfondimenti

Terre, rocce e materiali da scavo, il quadro della situazione

Un'analisi del complesso quadro normativo per la gestione delle terre e rocce da scavo aggiornato alle novità stabilite dalla legge 45/2017, di conversione del Dl 8/2017 (cd. "terremoto"), in vigore dall'11 aprile 2017

Legge quadro sull'inquinamento acustico (447/1995), il punto dopo il Dlgs 42/2017

La disciplina sull'inquinamento acustico della legge quadro 447/1995 dopo le novità apportate dal Dlgs 42/2017 in vigore dal 19 aprile 2017

Autorizzazione paesaggistica, il regime ordinario e quello semplificato

Il punto sulle novità in materia di autorizzazione paesaggistica dopo il Dpr 13 febbraio 2017, n. 31 che disciplina il procedimento semplificato, in vigore dal 6 aprile 2017

Rifiuti, le novità del "pacchetto economia circolare" al vaglio del Consiglio Ue dopo approvazione Parlamento

Il quadro delle novità del "pacchetto economia circolare" con le 4 direttive in materia di rifiuti, imballaggi, discariche, nonché veicoli fuori uso, pile e Raee al vaglio del Consiglio Ue dopo proposta della Commissione e approvazione del Parlamento il 14 marzo 2017

Le nuove regole per il compostaggio di comunità ex Dm 266/2016

Una sintesi del nuovo regolamento MinAmbiente che stabilisce le procedure autorizzative semplificate per il compostaggio di comunità di rifiuti organici, in vigore dal 10 marzo 2016

Tutti i commenti e approfondimenti in

Osservatorio di normativa ambientale

Prassi in evidenza

Circolare Albo nazionale gestori ambientali 6 aprile 2017, n. 411

Criteri per l'iscrizione all'Albo nelle categorie 1, 4 e 5 (Raccolta e trasporto rifiuti urbani e speciali) - Deliberazione 5/2016 - Rinnovo dell'iscrizione e rapporti in essere dell'impresa

Circolare Albo nazionale gestori ambientali 6 aprile 2017, n. 413

Presentazione delle domande di rinnovo dell'iscrizione - Tempistica - Articolo 22, comma 1, Dm 120/2014

Nota esplicativa MinAmbiente 3 marzo 2017

Dm Ambiente 264/2016 - Regolamento recante criteri indicativi per agevolare dimostrazione sussistenza requisiti sottoprodotti - Biomasse residuali - Elenco pubblico istituito presso Camere di Commercio - Chiarimenti interpretativi

Documentazione complementare

Relazione Commissione Ue 30 marzo 2017

Relazione al Parlamento e Consiglio sull'attuazione della direttiva sul rumore ambientale ai sensi dell'articolo 11 della direttiva 2002/49/Ce

Relazione Commissione parlamentare d'inchiesta sul ciclo dei rifiuti 23 febbraio 2017

La relazione sulla verifica dell'attuazione della legge 68/2015 in materia di delitti contro l'ambiente

Linee guida Ispra 145/2016

Criteri tecnici per stabilire quando il trattamento non è necessario ai fini dello smaltimento in discarica dei rifiuti - Attuazione Dlgs 36/2003

Risposta della Commissione Ue alla interrogazione parlamentare E-008519/2016

Legge 154/2016 - Modifiche al Dlgs 152/2006 relativamente ai rifiuti biodegradabili di giardini e parchi ("sfalci e potature") e compatibilità con la direttiva 2008/98/Ce sui rifiuti

Tutta la documentazione in

Osservatorio di normativa ambientale

Rivista Rifiuti aprile 2017

Adempimenti

Gli Speciali

SPECIALE Codice dell'Ambiente

La monografia dedicata al Dlgs 152/2006 aggiornata alla sentenza 75/2017 depositata il 12 aprile 2017 con cui la Corte Costituzionale ha dichiarato la incostituzionalità delle norme sulla miscelazione dei rifiuti introdotte dalla legge "Green economy"

SPECIALE Mud 2017

Lo Speciale che guida alla presentazione del Modello unico di dichiarazione ambientale entro il rituale termine del 30 aprile (per l'anno in corso prorogato ex lege al 2 maggio 2017) aggiornato alle deroghe per le zone terremotate ex legge 7 aprile 2017 n. 45

SPECIALE "Sistri"

La monografia dedicata al sistema di tracciamento telematico di produzione e gestione dei rifiuti aggiornata ai nuovi termini sulla piena operatività del Sistri ex decreto legge 30 dicembre 2016 n. 244 (cd. "decreto Milleproroghe") e confermati in sede di conversione dalla legge 19/2017

Le Aree

"Area 231"

L'Area sulla responsabilità amministrativa di Enti ed imprese ex Dlgs 231/2001 anche per reati ambientali e di sicurezza sul lavoro aggiornata al Dlgs 38/2017 che introduce sanzioni anche interdittive per il reato-presupposto di istigazione alla corruzione

"Pneumatici fuori uso (Pfu)"

L'area sul sistema di gestione dei pneumatici fuori uso, in collaborazione con Ecopneus, aggiornata al Decreto direttoriale Ambiente 71/2016 sui contributi per i Pfu da demolizione veicoli

Quesiti sui rifiuti

Libri

Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nei servizi urbani e al territorio

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Dicembre 2016

 

Le istruzioni per imprese e P.a. su come affrontare gli obblighi del Codice appalti (Dlgs 50/2016)

Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nei servizi urbani e al territorio
Gestire i rifiuti tra legge e tecnica

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Ottobre 2016

 

Il  manuale sugli obblighi relativi ai rifiuti

Gestire i rifiuti tra legge e tecnica
Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nella gestione dei rifiuti urbani

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Settembre 2016

 

Le istruzioni per imprese e P.a. su come affrontare gli obblighi del Codice appalti (Dlgs 50/2016)

Manuale operativo per gli Appalti Verdi - Gpp nella gestione dei rifiuti urbani
Rifiuti 2015 Quesiti e Risposte

a cura di Paola Ficco ed un team di esperti.

Edizione Ottobre 2015

 

Le risposte ai circa 400 quesiti più rilevanti sulla gestione dei rifiuti.

In ebook a 17,99 euro.

Rifiuti 2015 Quesiti e Risposte

Materia rinnovabile

Save the date

Nelle newsletter

Newsletter Nextville

Nella Newsletter del 18 aprile 2017 • La moratoria campana sull'eolico verrà valutata dalla Consulta • L'Enea ci ripensa: il campo Riferimenti dell'Ape può essere ora compilato • Impianti fotovoltaici, il punto su manutenzione e ammodernamento • Valle d'Aosta, nuovo bando mutui agevolati per interventi di efficientamento degli edifici • Trento, nuovi contributi su anticipazioni fiscali per ristrutturazione casa • Cessione credito ecobonus condomini: istituito codice tributo per modello F24 • Detrazioni fiscali per ristrutturazioni e risparmio energetico: chiarimenti dall'Agenzia delle entrate • Pas, il Comune non può restituirla al richiedente


Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598