Pneumatici fuori uso (Pfu)

Check point ultime novità

pagina realizzata in collaborazione con:

 

 

 

CHECK POINT NORMATIVO ULTIME NOVITÀ

 

● 1 ottobre 2019:  Pfu, nuovo rinvio per decreto "end of waste". Il Consiglio di Stato ha sospeso l'adozione del parere sullo schema di decreto proposto dal MinAmbiente che definisce la "cessazione della qualifica di rifiuto" per la gomma vulcanizzata derivante da Pfu.

 

● 18 luglio 2019: ufficiali i dati su "quantità di immesso e gestito 2018". Pubblicati dal MinAmbiente i dati relativi alle quantità degli pneumatici immessi nel mercato del ricambio nel 2018 e degli Pfu gestiti da produttori, importatori e loro forme associate, nello stesso anno.

 

● 9 maggio 2019: scendono contributi Pfu per il "mercato di primo equipaggiamento". Scatta l'applicazione del Dd 24 aprile 2019 che abbassa di quasi il 20% l'entità dei contributi che gli acquirenti di nuovi veicoli devono pagare per la gestione degli pneumatici fuori uso.

 

● 26 marzo 2019: Parlamento Ue aggiorna etichetta per abbattere emissioni pneumatici (anche ricostruiti). Il Parlamento europeo ha espresso la sua posizione sul restyling del regolamento sull'etichettatura degli pneumatici (compresi quelli ricostruiti) per orientare i consumatori verso scelte "low emission".

 

● 20 marzo 2019: Ok del CdS a nuove regole "Pfu". Il Consiglio di Stato ha espresso parere favorevole (condizionato) sullo schema di regolamento del MinAmbiente che (ri)disciplina la filiera del recupero degli pneumatici fuori uso.

 

● 19 marzo 2019: chiarimenti MinAmbiente su obblighi operatori. Il MinAmbiente ha diramato una nota in cui ricorda che i produttori/importatori degli pneumatici non possono gestire le richieste di ritiro dei Pfu dando priorità ai propri rivenditori.

 

● 1° gennaio 2019: aumentano percentuali recupero Pfu. Entra in vigore la legge 145/2018 (legge di bilancio 2019) che incrementa le percentuali di recupero obbligatorie dei Pfu e stabilisce l'obbligo di utilizzare gli avanzi del contributo apposito per la gestione dei Pfu.

 

 

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598