News - Aggiornamento normativo

Disposizioni trasversali/Aua

Milano, 12 febbraio 2009

Incentivi auto ed elettrodomestici, ecco il decreto legge

Disposizioni trasversali/Aua

(Lavinia Basso)
Parole chiave Parole chiave: Disposizioni trasversali/Aua | Automobili / Veicoli | Elettrodomestici / Domotica / Computer | Incentivi / agevolazioni / sussidi

In vigore da ieri il Dl 10 febbraio 2009, n. 5 recante norme a sostegno dei settori industriali in crisi, con il quale il Governo ha approvato gli incentivi per l’acquisto di auto "ecologiche", elettrodomestici e mobilia.

 

Il decreto prevede, in particolare, un incentivo di 2.500 euro per l’acquisto di auto di categoria "euro 4" o "euro 5" in sostituzione di quelle di categoria "euro 0", "euro 1" o "euro 2"; nel caso di acquisto di auto elettriche, a idrogeno, a gas metano il contributo è aumentato di altri 1500 euro, e altri incentivi per motocicli e conversione al Gpl.

 

Per quanto riguarda gli elettrodomestici, l’incentivo viene erogato sotto forma di detrazione Irpef (36%) e riguarda solo gli acquisti effettuati nell’ambito di ristrutturazioni edilizie iniziate dal 1° luglio 2008 e a fronte di spese sostenute entro il 31 dicembre 2009 per mobili, elettrodomestici ad alta efficienza energetica, apparecchi televisivi e computer.

documenti di riferimento
Dl 10 febbraio 2009, n. 5

Misure urgenti a sostegno dei settori industriali in crisi, nonché disposizioni in materia di produzione lattiera e rateizzazione del debito nel settore lattiero-caseario

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598