News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 6 maggio 2009

Rifiuti da attività estrattive, nuove regole su caratterizzazione e comunicazioni all’Ue

Rifiuti

(Vincenzo Dragani)

Upgrade per definizione di “rifiuti inerti”, criteri di caratterizzazione per tutti i rifiuti da attività estrattive, regole di comunicazione annuale dati all’Unione europea.

 

Con tre nuove decisioni di fine aprile 2009 la Commissione europea ha emanato nuove regole attuative della direttiva 2006/21/Ce sulla gestione dei rifiuti prodotti dalle industrie estrattive (direttiva attuata con il Dlgs 117/2008), regole che si aggiungono a quelle relative a garanzie finanziarie e classificazione delle strutture di deposito adottate pochi giorni prima dallo stesso Esecutivo in esecuzione della medesima direttiva.

documenti di riferimento
Decisione Commissione Ce 2009/360/Ce

Gestione dei rifiuti da attività estrattive - Requisiti tecnici per la caratterizzazione dei rifiuti

Decisione Commissione Ce 2009/337/Ce

Criteri per la classificazione dei depositi di rifiuti da attività estrattive

Decisione Commissione Ce 2009/335/Ce

Gestione rifiuti da attività estrattive - Garanzia finanziaria

Decisione Commissione Ce 2009/359/Ce

Gestione rifiuti da attività estrattive - Nozione di rifiuto inerte

Decisione Commissione Ce 2009/358/Ce

Gestione rifiuti da attività estrattive - Armonizzazione informazioni e questionario

Direttiva Parlamento europeo e Consiglio Ue 2006/21/Ce

Gestione dei rifiuti derivanti da attività estrattive

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598