News - Aggiornamento normativo

Danno ambientale e bonifiche

Milano, 3 giugno 2009

Bonifiche mare, MinAmbiente autorizza nuovo prodotto

Danno ambientale e bonifiche

(Alessandro Geremei)

Con due distinti Dm, il prodotto “Cell.U.Sorb” è diventato idoneo ad essere utilizzato per la bonifica del mare dalla contaminazione da idrocarburi, mentre l’utilizzo del prodotto “F-500” è stato semplificato.

 

Il Decreto direttoriale 21 aprile 2009 riconosce l’idoneità all'uso in mare del prodotto “Cell.U.Sorb”, come prodotto disinquinante ad azione assorbente, in relazione al quale l’Istituto superiore di sanità raccomanda l’utilizzo nei soli casi in cui il recupero del prodotto non presenti problemi.

 

Per quanto riguarda il prodotto disperdente denominato “F-500”, già autorizzato tramite il Dd 15 novembre 2007, salta l’obbligo della preventiva autorizzazione ministeriale, ma rimane fermo – in virtù del suo essere “al limite delle condizioni di accettabilità stabilite dal Dd 23 dicembre 2002” – il divieto di utilizzo in acque con batimetria inferiore ai 30 metri (Dd 20 aprile 2009).

 

documenti di riferimento
Decreto direttoriale MinAmbiente 15 novembre 2007

Autorizzazione all'impiego in mare del prodotto disperdente denominato F-500

Decreto direttoriale MinAmbiente 20 aprile 2009

Riconoscimento di idoneità all'uso in mare del prodotto disperdente denominato F-500

Decreto direttoriale MinAmbiente 21 aprile 2009

Riconoscimento di idoneità all'uso in mare del prodotto assorbente denominato "Cell.U.Sorb"

Decreto direttoriale MinAmbiente 23 dicembre 2002

Procedure per il riconoscimento di idoneità dei prodotti disperdenti ed assorbenti da impiegare in mare per la bonifica dalla contaminazione da idrocarburi petroliferi

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598