News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 11 luglio 2011

Rifiuti radioattivi, nuovi obblighi per importatori raccoglitori e depositari

Rifiuti

(Francesco Petrucci)

Nuovi obblighi di sorveglianza radiometrica per importatori raccoglitori e depositari di materiali o prodotti semilavorati metallici. Lo ha stabilito il Dlgs 1° giugno 2011, n. 100, in vigore dal 22 luglio 2011.

 

Il Dlgs 100/2011 modifica la disciplina attuativa della direttiva 2006/117/Euratom su sorveglianza e controllo di rifiuti radioattivi e combustibile nucleare esaurito (Dlgs 230/1995 come modificato dal Dlgs 23/2009). A carico dei soggetti obbligati l’effettuazione della sorveglianza radiometrica per rilevare la presenza di livelli anomali di radioattività a garanzia della protezione sanitaria di lavoratori e popolazione dall'esposizione alle radiazioni ionizzanti e per evitare la contaminazione dell'ambiente.

 

Sarà un successivo decreto ministeriale a fissare le modalità di applicazione della disciplina nonché i contenuti delle attestazioni della sorveglianza radiometrica e a elencare i prodotti semilavorati metallici oggetto della sorveglianza.

documenti di riferimento
Dlgs 1°giugno 2011, n. 100

Modifiche alle disposizioni sulla sorveglianza radiometrica su materiali o prodotti semilavorati metallici

Direttiva Consiglio Ue 2006/117/Euratom

Sorveglianza e controllo delle spedizioni di rifiuti radioattivi e di combustibile nucleare esaurito

Dlgs 17 marzo 1995, n. 230

Protezione dalle radiazioni ionizzanti

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598