News - Aggiornamento normativo

Acque

Milano, 12 giugno 2012

Doppio scafo petroliere, prossima la rifusione del regolamento

Acque

(Lavinia Basso)

Doppio scafo petroliere, prossima la rifusione del regolamento

È in dirittura d'arrivo il nuovo testo di riformulazione del regolamento 417/2002/Ce sull'introduzione obbligatoria di petroliere a doppio scafo, più volte modificato in passato, da ultimo con regolamento 1163/2009/Ce.

 

Il testo prevede il divieto di circolazione delle petroliere monoscafo allo scopo di prevenire l’inquinamento causato da petrolio così come previsto nella Convenzione Marpol 73/78 di cui il regolamento è attuazione. Unica novità della rifusione è il potere attribuito alla Commissione di adottare atti delegati (ex articolo 290 del Trattato di Lisbona) per adattarlo alle modifiche della Convenzione e purché non amplino l'ambito di applicazione del regolamento.

Ricordiamo infine che ai sensi del regolamento (articolo 7) il termino ultimo per la circolazione delle petroliere con solo doppio fondo scatterà nel 2015.

 

Il nuovo testo, rifusione del precedente ormai appesantito da numerose modifiche, è stato approvato dal Parlamento europeo in prima lettura lo scorso 23 maggio 2012, e poi adottato dal Consiglio il 7 giugno 2012 ed è ora in attesa della firma e della successiva pubblicazione sulla Guue.

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598