News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 1 ottobre 2012

Veicoli fuori uso, richiamo Commissione su recepimento direttiva 2011/37/Ue

Rifiuti

(Francesco Petrucci)

Veicoli fuori uso, richiamo Commissione su recepimento direttiva 2011/37/Ue

La Commissione europea ha comunicato il 27 settembre 2012 di avere chiesto all'Italia informazioni sul mancato recepimento della direttiva 2011/37/Ue che modifica la legislazione riguardante i veicoli fuori uso (direttiva 2000/53/Ce).

 

La modifica doveva essere recepita entro il 31 dicembre 2011. L'Italia ha dichiarato che sta preparando i relativi progetti di legge ma finora alla Commissione non è pervenuto alcun aggiornamento.

 

La Commissione ha pertanto formulato un parere motivato (la seconda fase nell'ambito dei procedimenti per infrazione dell'Ue). L'Italia ha due mesi per rispondere pena il deferimento alla Corte di Giustizia. La direttiva 2011/37/Ue ha adeguato l'allegato II della direttiva 2000/53/Ce (recepita con Dlgs 209/2003) che reca le deroghe al divieto generalizzato di utilizzo di piombo, mercurio, cadmio o cromo esavalente nei materiali e nei componenti dei veicoli immessi sul mercato dopo il 1° luglio 2003.

documenti di riferimento
Direttiva Commissione Ue 2011/37/Ue

Veicoli fuori uso - Modifica dell’allegato II della direttiva 2000/53/Ce

Dlgs 24 giugno 2003, n. 209

Attuazione della direttiva 2000/53/Ce relativa ai veicoli fuori uso

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598