News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 19 novembre 2012

Servizio di gestione Rsu prorogabile con ordinanza

Rifiuti

(Alessandro Geremei)

Servizio di gestione Rsu prorogabile con ordinanza

Il ricorso all'istituto della ordinanza contingibile ed urgente per prorogare il contratto in essere di gestione dei rifiuti solidi urbani non è di per sé illegittimo, ma lo diventa quando mantiene invariato il corrispettivo economico.

 

Per il Tar Lazio (sentenza 9062/2012) il pericolo per la salute pubblica e l’ambiente che deriverebbe dalla mancata gestione dei rifiuti non è adeguatamente fronteggiabile con le misure ordinarie, e legittima quindi il Sindaco a esercitare i poteri extra ordinem riconosciutigli dall’articolo 50 del Dlgs 267/2000 (cd. “Tu Enti locali”), a prescindere da chi o cosa abbia determinato la situazione di pericolo.

 

L’ordinanza diventa però illegittima quando ordina all’attuale gestore di proseguire il servizio mantenendo invariato il corrispettivo economico previsto dal precedente contratto, senza alcuna verifica sulla idoneità dello stesso a remunerare il servizio, in quanto ingiustificato sacrificio dell’iniziativa economica privata — tutelata dalla Costituzione — a beneficio della P.a..

documenti di riferimento
Dlgs 18 agosto 2000, n. 267

Testo Unico Enti locali - Stralcio

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

Norme in materia ambientale - Stralcio - Parte IV - Gestione dei rifiuti, imballaggi e bonifica dei siti inquinati

Sentenza Tar Lazio 6 novembre 2012, n. 9062

Servizio di gestione rifiuti - Scadenza affidamento - Emergenza sanitaria e ambientale - Ordinanze sindacali di proroga - Legittime - Mancata variazione del corrispettivo economico - Illegittima

Dlgs 2 luglio 2010, n. 104

Riordino del processo amministrativo

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    Registro Imprese di Milano - R.E.A. MI - 2569357
    Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598