News - Aggiornamento normativo

Sostanze pericolose

Milano, 26 marzo 2013

Consultazione delle PMI, "Reach" norma Ue più "indigesta"

Sostanze pericolose

(Francesco Petrucci)

Consultazione delle PMI, "Reach" norma Ue più "indigesta"

Il Reach (regolamento 1907/2006/Ce) è il provvedimento Ue che le PMI considerano più gravoso, ma la Commissione Ue ritiene che abbia funzionato e non ne proporrà modifiche. Queste le considerazioni emerse dal documento "Legiferare con intelligenza – Rispondere alle esigenze delle piccole e medie imprese" diffuso con comunicazione 7 marzo 2013.

 

Nel rapporto la Commissione evidenzia l'importanza delle PMI nel mercato Ue e la necessità dell'ascolto che si deve tradurre in una legislazione che tenga conto delle esigenze delle piccole e medie imprese. Proprio per "ascoltare" le PMI, la Commissione aveva avviato tra ottobre e dicembre 2012 una consultazione con le imprese e le loro organizzazioni rappresentative in cui si chiedeva di indicare i dieci settori o atti legislativi dell'Ue considerati più gravosi. I risultati sono stati diffusi con la comunicazione del 7 marzo 2013, COM(2013) 122 final in parola e hanno decretato il regolamento 1907/2006/Ce ("Reach") come misura più citata.

 

A questo proposito però la Commissione ha ricordato che nel 2012 è stata effettuata una relazione sul riesame del regolamento 1907/2006/Ce, adottata il 5 febbraio 2013, basata su numerosi studi tematici che hanno raccolto informazioni da più di 1600 imprese. La relazione ha concluso che il "Reach" funziona correttamente, pur sottolineando l'onere sproporzionato gravato sulle PMI. Per questo la Commissione pur sottolineando che non proporrà modifiche al Reach, formulerà specifiche raccomandazioni per ridurre l'impatto del regolamento sulle PMI. Ricordiamo che con regolamento 254/2013/Ue di modifica del regolamento 340/2008/Ce il canone da pagare all'Agenzia europea delle sostanze chimiche è stato modulato a seconda delle dimensioni dell'impresa.

documenti di riferimento
Comunicazione Commissione Ue 7 marzo 2013

Legiferare con intelligenza - Rispondere alle esigenze delle piccole e medie imprese

Regolamento Parlamento europeo e Consiglio Ue 1907/2006/Ce

Programma "Reach" - Registrazione, valutazione, autorizzazione e restrizione delle sostanze chimiche

Regolamento Commissione Ue 254/2013/Ue

Tariffe e agli oneri pagabili all'Agenzia europea per le sostanze chimiche a norma del regolamento 1907/2006 (Reach) - Modifiche al regolamento 340/2008/Ce

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598