News - Aggiornamento normativo

Disposizioni trasversali/Aua

Milano, 15 novembre 2013

Consiglio Ue, approvato 7° Programma d'azione

Disposizioni trasversali/Aua

(Alessandro Geremei)

Consiglio Ue, approvato 7° Programma d'azione

Licenziato in via definitiva dal Consiglio europeo del 15 novembre 2013 il programma generale di azione dell’Ue in materia di ambiente, “Vivere bene entro i limiti del nostro pianeta”, che detta 9 obiettivi prioritari da perseguire fino al 2020.

 

Proteggere il capitale naturale dell’Unione, trasformare la stessa in un’economia a basse emissioni di carbonio e proteggere i cittadini dai rischi d’ordine ambientale sono tre degli obiettivi fissati dalla proposta di decisione relativa al settimo programma di azione per l’ambiente (o “7° Paa”), che dopo il via libera del Parlamento europeo del 24 ottobre scorso, ha ottenuto l’approvazione definitiva del Consiglio europeo in data 15 novembre 2013.

 

Il provvedimento, che fa seguito al sesto Programma d'azione in materia d’ambiente (scaduto nel luglio 2012), diventerà vincolante per le istituzioni europee e nazionali, in quanto responsabili della adozione di azioni appropriate per la realizzazione gli obiettivi stabiliti, solo a seguito della pubblicazione sulla Guue e della successiva entrata in vigore.

documenti di riferimento
Decisione Parlamento europeo e Consiglio Ue 1600/2002/Ce

Sesto programma comunitario di azione in materia di ambiente

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598