News - Aggiornamento normativo

Cambiamenti climatici

Milano, 24 giugno 2014

Cambiamenti climatici, Ue revisiona inventario

Cambiamenti climatici

(Alessandro Geremei)
Parole chiave Parole chiave: Cambiamenti climatici | Controlli | Comunicazione | CO2 / Anidride Carbonica | Aria | Emission Trading | Albi / Registri

Cambiamenti climatici, Ue revisiona inventario

Entra in vigore il 9 luglio il regolamento 666/2014/Ue che stabilisce i nuovi requisiti sostanziali del sistema di inventario europeo delle emissioni climalteranti, tesi a garantire qualità, completezza e comparabilità.

 

Il provvedimento rientra nell'ambito del nuovo meccanismo di monitoraggio e comunicazione delle emissioni di gas serra introdotto dal regolamento 525/2013, entrato in vigore la scorsa estate, con cui l'Ue punta a garantire l’accuratezza e la completezza delle informazioni che la stessa Unione e gli Stati membri comunicano al Segretariato della Convenzione Onu sui cambiamenti climatici del 1992 (Unfccc).

 

Al fine di tenere conto dei cambiamenti intervenuti a livello internazionale, il regolamento 666/2014/Ue stabilisce inoltre le norme relative ai valori del potenziale di riscaldamento globale (Gwp) e alle linee guida concordate a livello internazionale, sugli inventari nazionali delle emissioni di origine antropica dalle fonti e dell'assorbimento tramite pozzi.

 

documenti di riferimento
Regolamento Commissione Ue 666/2014/Ue

Cambiamenti climatici - Requisiti per il sistema di inventario dell'Ue dei gas a effetto serra

Regolamento Parlamento e Consiglio Ue 525/2013/Ue

Monitoraggio e comunicazione delle emissioni di gas a effetto serra - Abrogazione regolamento 280/2004/Ce

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598