News - Aggiornamento normativo

Sostanze pericolose

Milano, 29 settembre 2014

Aee, recepite nel Dlgs 27/2014 esenzioni Ue piombo e mercurio

Sostanze pericolose

(Francesco Petrucci)
Parole chiave Parole chiave: Sostanze pericolose | Rifiuti | Limiti / Soglie | Deroghe | Elettrodomestici / Domotica / Computer | Metalli pesanti | Controlli

Aee, recepite nel Dlgs 27/2014 esenzioni Ue piombo e mercurio

È in vigore dal 26 settembre 2014 il Dm Ambiente 25 luglio 2014 che recepisce le 8 direttive europee del 2014 (dalla 2014/69/Ue alla 2014/76/Ue) sulle esenzioni dal divieto di uso di piombo e mercurio in alcune apparecchiature elettroniche.

 

L'Unione europea, constatato che la tecnologia attuale non consente di fare a meno di piombo e mercurio nella realizzazione di alcune apparecchiature, con le direttive da 2014/69/Ue a 2014/76/Ue ha consentito, fino al dicembre 2018 specifiche esenzioni al divieto di utilizzo del piombo e del mercurio in determinate apparecchiature puntualmente indicate nelle direttive e ora recepite dal Dm 25 luglio 2014 in parola.

 

Il Dm 25 luglio 2014 è stato emanato ai sensi dell'articolo 22, Dlgs 27/2014 che consente di modificare gli allegati tecnici al Dlgs con semplice decreto ministeriale. Il Dlgs 27/2014 ha recepito la nuova "direttiva Aee" 2011/65/Ue, mandando in soffitta la precedente disciplina del 2002.

documenti di riferimento
Direttiva Parlamento e Consiglio Ue 2011/65/Ue

Restrizione dell'uso di determinate sostante pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (cd. "Aee") - Abrogazione direttiva 2002/95/Ce

Dlgs 4 marzo 2014, n. 27

Restrizione dell'uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (Aee) - Attuazione direttiva 2011/65/Ue - Modifica del Dlgs 151/2005

Dm Ambiente 25 luglio 2014

Modifiche agli allegati III e IV al Dlgs 27/2014 sulla restrizione dell'uso di determinate sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche

SPECIALE Aee/Raee - Pile/Accumulatori
A cura di Vincenzo Dragani e della Redazione Reteambiente

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598