News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 29 dicembre 2014

Mud 2015, approvata la modulistica

Rifiuti

(Redazione Reteambiente)
Parole chiave Parole chiave: Rifiuti | Modulistica | Mud | Imballaggi | Rifiuti urbani | Automobili / Veicoli | Industria | Raee

Mud 2015, approvata la modulistica

Il Dpcm 17 dicembre 2014 approva la nuova modulistica da utilizzare per la dichiarazione ambientale (Mud) che i soggetti interessati dovranno effettuare entro il prossimo 30 aprile 2015 con riferimento ai rifiuti gestiti nel corso del 2014.

 

La nuova modulistica, da utilizzare ai fini dell'annuale denuncia ai sensi della legge 70/1994, è stata approvata vista la ancora non piena operatività del Sistri, il sistema di tracciamento telematico dei rifiuti. Il modello unico di dichiarazione ambientale (Mud) e le relative istruzioni sostituiscono integralmente quelli approvati con Dpcm 12 dicembre 2013, "così da poter acquisire i dati relativi ai rifiuti da tutte le categorie di operatori, in attuazione della più recente normativa europea".

 

Il modello sarà utilizzato per le dichiarazioni da presentare entro il 30 aprile di ogni anno, con riferimento all'anno precedente, fino alla piena entrata in operatività del Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (Sistri).

documenti di riferimento
Dpcm 17 dicembre 2014

Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale (Mud) per l'anno 2015

Legge 25 gennaio 1994, n. 70

Norme per la semplificazione degli adempimenti in materia ambientale, sanitaria e di sicurezza pubblica, nonché per l'attuazione del sistema di ecogestione e di audit ambientale

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598