News - Aggiornamento normativo

Sicurezza sul lavoro

Milano, 6 maggio 2015

Sicurezza sul lavoro, incidente evitabile durante pausa cena in loco è omicidio

Sicurezza sul lavoro

(Costanza Kenda)

Sicurezza sul lavoro, incidente evitabile durante pausa cena in loco è omicidio

Integra il reato di omicidio colposo in capo al datore, la morte del lavoratore - rimasto accartocciato in una pressa -  occorsa durante la pausa cena all’interno dello stabilimento.

 

La Corte di Cassazione con sentenza 28 aprile 2015, n. 18073 ha confermato il proprio indirizzo secondo cui, in tema di violazione di norme antinfortunistiche, per ambiente di lavoro debba intendersi tutto il luogo o lo spazio in cui l’attività si sviluppa, a prescindere dall’attualità dell’attività, ed anche in momenti di pausa, riposo o sospensione dal lavoro. Il datore è pertanto tenuto ad operarsi ai sensi dell’articolo 18 del Dlgs 81/2008, dovendo garantire ogni misura di sicurezza idonea ad evitare incidenti.

 

Nel caso di specie, i Giudici hanno rilevato come la morte del lavoratore sia sopraggiunta, a causa di un macchinario, durante la pausa cena sul luogo di lavoro, integrando perciò in capo al datore una responsabilità per omicidio colposo ex articolo 589 Codice penale.

La Corte rileva inoltre come sussista una responsabilità dell’Ente ex articolo 25-septies del Dlgs 231/2001, poiché i requisiti dell’interesse e del vantaggio si desumono dal consistente risparmio di costi avuto grazie all’omissione di norme antinfortunistiche specifiche.

documenti di riferimento
Dlgs 8 giugno 2001, n. 231

Responsabilità amministrativa Organizzazioni collettive - Stralcio (Disciplina generale - Reati ambientali - Violazione norme sicurezza sul lavoro - Altri reati "presupposto" afferenti)

Dlgs 9 aprile 2008, n. 81

Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro - Attuazione articolo 1, legge 123/2007 (cd. "Testo unico sulla sicurezza sul lavoro")

Sentenza Corte di Cassazione 28 aprile 2015, n. 18073

Sicurezza sul lavoro – Morte lavoratore – Luogo di lavoro – Spazio preposto alla pausa - Estensione - Omissione misure prevenzione e protezione - Responsabilità datore ex articolo 18, Dlgs 81/2008 e 25-septies, Dlgs 231/2001 - Omicidio colposo ex articolo 589 Codice penale - Sussistenza

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598