News - Aggiornamento normativo

Disposizioni trasversali/Aua

Milano, 3 giugno 2015

Associazione di stampo mafioso, stretta ulteriore per reati ambientali

Disposizioni trasversali/Aua

(Costanza Kenda)
Parole chiave Parole chiave: Disposizioni trasversali/Aua | Sanzioni | Appalti e acquisti verdi | Istituzioni | Responsabilità 231

Associazione di stampo mafioso, stretta ulteriore per reati ambientali

Dal combinato disposto della legge 69/2015 che introduce nuove disposizioni in materia di associazione di tipo mafioso e della legge 68/2015 (Reati ambientali) si evince un inasprimento delle sanzioni riferibili ad associazioni “ecomafiose”.

 

Con la legge 69/2015 è stata introdotta la modifica all’articolo 416-bis (Associazione di tipo mafioso) del Codice penale, nella misura in cui tutte le pene previste dalla versione precedente sono state inasprite. A  partire dal primo comma che prevede che chiunque faccia parte di un’associazione di tipo mafioso è punito ora con la reclusione da dieci a quindici anni (contro la cornice edittale precedente che era da sette a dodici anni).

 

Questa norma ha ripercussioni anche sui reati ambientali (introdotti dalla legge 68/2015) in quanto, proprio nel nuovo articolo 452-octies Codice penale sono state introdotte le circostanze aggravanti legate all’associazione di stampo mafioso. È previsto, infatti, che quando l’associazione di cui all’articolo 416-bis è finalizzata a commettere un reato ambientale, le pene previste dal medesimo articolo sono aumentate.

documenti di riferimento
Legge 27 maggio 2015, n. 69

Disposizioni in materia di delitti contro la pubblica Amministrazione - Stralcio - Modifiche al Codice penale e al Dlgs 231/2001

Legge 22 maggio 2015, n. 68

Disposizioni in materia di delitti contro l'ambiente - Modifiche al C.p. - Disciplina sanzionatoria degli illeciti amministrativi e penali in materia di tutela ambientale - Modifiche al Dlgs 152/2006

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598