News - Aggiornamento normativo

Economia sostenibile/circolare

Milano, 25 novembre 2015

Contabilità ambientale, indicazioni Ue su beni e servizi

Economia sostenibile/circolare

(Alessandro Geremei)

Contabilità ambientale, indicazioni Ue su beni e servizi

Il regolamento 2015/2174/Ue elenca un compendio indicativo di beni, servizi e attività economiche ambientali che rilevano per valutare, a livello europeo, i dati sulle produzioni nazionali di prodotti ambientali.

 

Il provvedimento, in vigore a partire dal 15 dicembre 2015, arriva in attuazione del regolamento 691/2011/Ue sui conti economici ambientali europei.

 

I beni, i servizi e le attività economiche (92 categorie in tutto) elencati "in maniera non esaustiva" nel regolamento rilevano, in particolare, nell'ambito della valutazione sulle attività di produzione delle economie nazionali che generano prodotti ambientali (allegato V del regolamento 691/2011/Ue, aggiunto dal regolamento 538/2014/Ue). Valutare la rilevanza nazionale delle singole voci spetta agli Stati membri, che possono utilizzare come elementi la significatività statistica delle produzioni e l'esistenza di fonti di dati attendibili.

 

Il regolamento 2015/2174/Ue, infine, stabilisce anche il formato per la trasmissione dei dati (conforme allo standard Sdmx) nonché le modalità, la struttura e la periodicità delle relazioni sulla qualità.

documenti di riferimento
Regolamento Parlamento europeo e Consiglio Ue 538/2014/Ue

Conti economici ambientali europei - Modifica del regolamento 691/2011/Ue

Regolamento Commissione Ue 2015/2174/Ue

Conti economici ambientali europei - Compendio indicati dei beni e dei servizi ambientali - Formato trasmissione dati

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598