News - Aggiornamento normativo

Danno ambientale e bonifiche

Milano, 25 novembre 2015

Bonifiche e proprietario incolpevole inquinamento, CdS fa chiarezza su disciplina

Danno ambientale e bonifiche

(Alessandro Geremei)

Bonifiche e proprietario incolpevole inquinamento, CdS fa chiarezza su disciplina

La legge 549/1995, laddove stabilisce che gli obblighi di bonifica ricadono anche (e in via solidale) in capo al proprietario del sito non responsabile dell'inquinamento, è da ritenersi implicitamente abrogata.

 

Con queste motivazioni il CdS (sentenza 4225/2015) ha confermato l'annullamento di un provvedimento, adottato ai sensi dell'articolo 3, comma 32, legge 549/1995, con cui il MinAmbiente aveva diffidato il proprietario di un'area — su cui altri avevano realizzato discariche abusive — a provvedere alla rimozione dei rifiuti e alla messa in sicurezza d'emergenza del sito.

 

Il comma 32 della legge 549/1995, sottolinea il CdS, è da ritenersi abrogato per ragioni di oggettiva incompatibilità con la sopravvenuta normativa primaria in tema di distribuzione degli oneri relativi a depositi illegali di rifiuti, contenuta nel Titolo V alla Parte IV del Dlgs 152/2006.

 

Il Dlgs 152/2006, come già sottolineato dall'Adunanza plenaria dello stesso CdS (ordinanza 21/2013), è infatti chiara nello stabilire che il proprietario "incolpevole" è obbligato solo ad adottare le cd. "misure di prevenzione", mentre gravano esclusivamente sul responsabile della contaminazione gli interventi di riparazione, messa in sicurezza, bonifica e ripristino.

documenti di riferimento
Ordinanza Consiglio di Stato 25 settembre 2013, n. 21

Bonifiche - Proprietario del sito incolpevole - Obbligo di eseguire messa in sicurezza e bonifica - Titolo V, Parte IV, Dlgs 152/2006 - Escluso - Possibile conflitto con il principio "chi inquina paga" - Interpretazione pregiudiziale Corte di Giustizia Ue - Richiesta

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

Norme in materia ambientale - Stralcio - Parte IV - Gestione dei rifiuti, imballaggi e bonifica dei siti inquinati

Legge 28 dicembre 1995, n. 549

Misure di razionalizzazione della finanza pubblica - Stralcio

Sentenza Consiglio di Stato 10 settembre 2015, n. 4225

Discariche non autorizzate - Proprietario del terreno incolpevole - Diffida alla rimozione dei rifiuti -  Responsabilità solidale - Articolo 3, comma 32, legge 549/1995 -  Abrogazione per oggettiva incompatibilità con disciplina sopravvenuta - Articoli 240, 242 e 245, Dlgs 152/2006 -  Obblighi di riparazione, messa in sicurezza, bonifica e ripristino - Gravano su responsabile contaminazione - Esclusivamente

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598