News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 7 aprile 2016

Mud, si avvicina scadenza del 30 aprile 2016

Rifiuti

(Redazione Reteambiente)

Mud, si avvicina scadenza del 30 aprile 2016

Il 30 aprile 2016 scade il termine ultimo per la presentazione del modello unico di dichiarazione ambientale (Mud) contenente i dati sui rifiuti prodotti, trasportati, gestiti o commercializzati nel corso del 2015.

 

Il modello da utilizzare è quello stabilito dal Dpcm 17 dicembre 2014, come confermato per il 2016 dal Dpcm 21 dicembre 2015 ed integrato dalle istruzioni aggiuntive previste da quest’ultimo. 

 

Tali istruzioni aggiuntive, adottate lo scorso 2 marzo 2016 dall'Ispra e diffuse attraverso il proprio portale internet, prendono spunto dai riflessi conseguenti all'entrata in vigore del nuovo elenco dei rifiuti (decisione 2014/955/Ue) e delle nuove regole per la classificazione dei rifiuti (regolamento 1357/2014/Ue), per poi concentrarsi su una serie di chiarimenti relativi a specifiche tematiche.

documenti di riferimento
Informazioni aggiuntive Ispra 2 marzo 2016 – Mud 2016

Dpcm  21 dicembre 2015 - Articolo 1, comma 3 - Informazioni aggiuntive alle istruzioni riportate in allegato al Dpcm 17 dicembre 2014

Dpcm 21 dicembre 2015

Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale (Mud) per l'anno 2016

Dpcm 17 dicembre 2014

Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale (Mud) per l'anno 2015

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598