News - Aggiornamento normativo

Rumore

Milano, 6 ottobre 2016

Lavori pubblici, su rumori e fumi molesti decide Giudice ordinario

Rumore

(Francesco Petrucci)

Lavori pubblici, su rumori e fumi molesti decide Giudice ordinario

Rientra nella giurisdizione esclusiva del Giudice ordinario la domanda di risarcimento danni da rumori e fumi molesti a causa di comportamenti meramente materiali posti in essere nell'esecuzione di un'opera pubblica.

 

Lo ribadiscono le Sezioni Unite civili della Cassazione nella sentenza 3 ottobre 2016, n. 19672 in merito alle doglianze di un gruppo di cittadini abitanti vicino al cantiere dell'alta velocità Roma-Napoli chiedendo al Giudice ordinario di accertare la non tollerabilità di immissioni di polveri e rumori nell'esecuzione dei lavori (articoli 844, C.c. e 674, Codice penale). I ricorrenti chiedevano quindi il risarcimento del danno.

 

Il Giudice ordinario dichiarava la propria incompetenza e così faceva il Giudice amministrativo. Le Sezioni Unite hanno risolto il conflitto di giurisdizione sancendo la responsabilità del Giudice ordinario poiché coi rumori e fumi molesti viene leso il diritto di proprietà in conseguenza di comportamenti meramente materiali posti in essere in esecuzione dell'opera pubblica non essendo stato contestato dai ricorrenti né il progetto o l'ubicazione della linea ferroviaria e nemmeno messi in discussione i provvedimenti amministrativi di approvazione dei lavori pubblici.

documenti di riferimento
Sentenza Corte di Cassazione Sezioni Unite 3 ottobre 2016, n. 19672

Rumore - Aria - Immissioni rumorose e polveri moleste derivanti da esecuzione di opera pubblica - Risarcimento danni - Articoli 844 e 2043, Codice civile, articolo 674, Codice penale - Giurisdizione del Giudice ordinario - Sussistenza

Regio decreto 16 marzo 1942, n. 262

Codice civile - Stralcio - Norme attinenti alla normativa ambientale ed alla sicurezza sul lavoro

Regio decreto 19 ottobre 1930, n. 1398

Codice penale - Stralcio - Norme attinenti agli illeciti ambientali e alla sicurezza sul lavoro

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598