News - Aggiornamento normativo

Inquinamento (altre forme di)

Milano, 28 ottobre 2016

Edifici, in vigore decreto su assorbimento elettrosmog

Inquinamento (altre forme di)

(Francesco Petrucci)

Edifici, in vigore decreto su assorbimento elettrosmog

Dal 27 ottobre 2016 è in vigore il decreto del Ministero dell'ambiente che stabilisce i valori di assorbimento del campo elettromagnetico da parte delle strutture degli edifici.

 

Il Dm 5 ottobre 2016 è parte dei decreti attuativi dell'articolo 14 del Dl 179/2012 convertito in legge 221/2012 che integrava la normativa tecnica in materia di elettrosmog recata dal Dpcm 8 luglio 2013 attuativo della legge quadro in materia (36/2001). Il Dm Ambiente in parola in particolare approva le Linee guida predisposte dall'Ispra e dalle Agenzie di protezione ambientali delle Regioni e Province autonome sui valori di assorbimento del campo elettromagnetico da parte delle strutture degli edifici (pareti e coperture con finestre o altre aperture di analoga natura).

 

Il provvedimento si aggiunge all'altro decreto attuativo del Dl 179/2012, il Dm Ambiente 2 dicembre 2014 relativo sia alle modalità con cui gli operatori forniscono a Ispra e alle Arpa i dati di potenza degli impianti sia ai fattori di riduzione della potenza da applicare nelle stime previsionali per tenere conto della variabilità temporale dell'emissione degli impianti nell'arco delle 24 ore.

documenti di riferimento
Dm Ambiente 5 ottobre 2016

Approvazione delle Linee guida sui valori di assorbimento del campo elettromagnetico da parte delle strutture degli edifici - Attuazione articolo 14, comma 8 Dl 179/2012

Legge 22 febbraio 2001, n. 36

Legge quadro sulla protezione dalle esposizioni a campi elettrici, magnetici ed elettromagnetici

Dpcm 8 luglio 2003

Limiti di esposizione della popolazione a campi elettromagnetici con frequenze comprese tra 100 kHz e 300 GHz - Attuativo dell'articolo 4, comma 2, lett, a), legge 22 febbraio 2001, n. 36

Dl 18 ottobre 2012, n. 179

Dl "Crescita-bis" - Stralcio - Disposizioni in materia di appalti, servizi pubblici locali, imballaggi, elettrosmog e Via per idroelettrico

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598