News - Aggiornamento normativo

Responsabilità 231

Milano, 4 novembre 2016

Responsabilità 231, patteggiamento include sanzioni interdittive

Responsabilità 231

(Francesco Petrucci)

Gli accordi tra le parti in materia di patteggiamento della pena relativi al reato-presupposto vincolano il Giudice anche con riguardo alle sanzioni interdittive per l'Ente ex Dlgs 231/2001.

 

Lo ha ricordato la Cassazione nella sentenza 28 ottobre 2016, n. 45472 che ha annullato la sentenza di merito poiché il Giudice, in violazione dell'accordo raggiunto dalle parti ai sensi dell'articolo 444, Codice di procedura penale ("patteggiamento") aveva applicato alla società tutte le sanzioni interdittive previste dall'articolo 9 del Dlgs 231/2001, mentre l'accordo processuale raggiunto tra le parti prevedeva l'applicazione di una sola di esse (divieto di pubblicità di beni e servizi).

 

I Supremi Giudici affermano che se è vero che il patteggiamento non "vincola" il Giudice quanto alla determinazione delle pene accessorie, misure di sicurezza o confisca, non così sulle sanzioni principali, quali sono senz'altro le sanzioni interdittive a carico dell'Ente per responsabilità amministrativa da reato del manager o dipendente ex Dlgs 231/2001 (vedi articolo 14).

documenti di riferimento
Sentenza Corte di Cassazione 28 ottobre 2016, n. 45472

Responsabilità amministrativa delle persone giuridiche - Dlgs 231/2001 - Reato presupposto - Applicazione della pena su richiesta - Articolo 444, C.p.p. e articolo 63, Dlgs 231/2001 - Sanzioni interdittive a carico dell'Ente - Applicazione del Giudice in violazione dell'accordo tra le parti - Illegittimità - Sussistenza

Dlgs 8 giugno 2001, n. 231

Responsabilità amministrativa Organizzazioni collettive - Stralcio (Disciplina generale - Reati ambientali - Violazione norme sicurezza sul lavoro - Altri reati "presupposto" afferenti)

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598