News - Aggiornamento normativo

Aria

Milano, 24 novembre 2016

Agenzia Ue ambiente, inquinamento aria rimane pericolo per salute

Aria

(Francesco Petrucci)

Agenzia Ue ambiente, inquinamento aria rimane pericolo per salute

Secondo il Rapporto 2016 rilasciato il 23/11/2016 dall'Agenzia europea per l'ambiente se migliora la qualità dell'aria, l'inquinamento atmosferico rimane il maggiore pericolo per la salute dei cittadini.

 

Il rapporto"Air quality in Europe — 2016" elaborato dalla Eea (European Environment Agency — Agenzia europea per l'ambiente) presenta una panoramica aggiornata e l'analisi della qualità dell'aria in Europa nel periodo 2000-2014 sulla base di dati provenienti dalle stazioni di monitoraggio ufficiali in tutta Europa. Il rapporto dà conto dei progressi compiuti dagli Stati membri nel rispettare gli standard di qualità dell'aria stabiliti nella normativa sulla qualità dell'aria ambiente (direttiva 2008/50/Ce, direttiva 2015/1480/Ue).

 

Rimane preoccupante il livello dell'inquinamento atmosferico, con particolare riferimento al particolato: nel 2014 circa l'85% della popolazione urbana nell'Ue è stata esposta al particolato fine (PM2,5) a livelli ritenuti dannosi per la salute dall'Organizzazione mondiale della sanità. Peraltro la qualità dell'aria è comunque migliorata nel corso degli anni, la media annuale di PM10 è diminuita nel 75% dei siti monitorati durante il periodo 2000-2014; allo stesso modo le concentrazioni di PM2,5, in media, sono diminuite tra il 2006 e il 2014 per tutti i tipi di stazione di monitoraggio.

Maggiori informazioni sul sito dell'Agenzia http://www.eea.europa.eu/.

documenti di riferimento
Direttiva Parlamento europeo e Consiglio Ue 2008/50/Ce

Qualità dell'aria ambiente e per un aria più pulita in Europa

Direttiva Commissione Ue 2015/1480/Ue

Qualità dell'aria - Modifiche a metodi di riferimento, convalida dei dati e ubicazione dei punti di campionamento

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598