News - Aggiornamento normativo

Sostanze pericolose

Milano, 15 marzo 2017

Mercurio, Parlamento Ue stringe su utilizzo e circolazione

Sostanze pericolose (Normativa in Cantiere)

(Francesco Petrucci)

Il Parlamento Ue spinge verso la progressiva riduzione dell'utilizzo del mercurio, con nuove restrizioni a esportazione e importazione nella proposta di regolamento approvata il 14 marzo 2017.

 

Il provvedimento ora passa al Consiglio Ue dove dovrebbe avere il via libera definitivo visto l'accordo informale già raggiunto. La proposta di regolamento stabilisce le misure e le condizioni relative all'uso, allo stoccaggio e al commercio del mercurio, dei composti del mercurio e delle miscele di mercurio, nonché alla fabbricazione, all'uso e al commercio dei prodotti con aggiunta di mercurio e alla gestione dei rifiuti di mercurio. Aumentano le restrizioni all'esportazione e si mettono paletti all'importazione nella Ue del mercurio che variano a seconda della fonte, della destinazione e del luogo di origine del mercurio.

 

La proposta di regolamento in parola andrà a sostituire e abrogare la vigente disciplina dettata dal regolamento 1102/2008/Ce a decorrere dal 1° gennaio 2018.

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598