News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 15 maggio 2017

Pfu, al via piattaforma whistleblowing

Rifiuti (Documentazione Complementare)

(Costanza Kenda)

In materia di pneumatici fuori uso, le aziende di settore testimoni d’illegalità (da vendita in nero ad evasione del contributo ambientale) possono segnalarla ad un’apposita piattaforma, in forma anonima e sicura, attuando il whistleblowing.

 

I consorzi di filiera per la gestione degli pfu Ecopneus, EcoTyre, Greentire, e le associazioni Legambiente, Confartigianato, Cna, Airp e Federpneus  hanno dato vita all’Osservatorio sui flussi illegali di pneumatici e pfu in Italia. In particolare, in data 12 maggio 2017, è stata presentata la piattaforma di whistleblowing “CambioPulito”, all’interno della quale le aziende consociate possono effettuare segnalazioni (riservate e anonime) di situazioni di irregolarità e illegalità di cui sono state testimoni. Legambiente prende in carico le segnalazioni, le filtra, le classifica e ne valuta l’attendibilità, per passarle alle Forze dell’Ordine.

 

In più, questo strumento è stato raccomandato dall’Autorità nazionale anticorruzione.

 

Per maggiori info: www.legambiente.it

documenti di riferimento

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598