News - Aggiornamento normativo

Cambiamenti climatici

Milano, 17 maggio 2017

Emission trading, disponibile modulo per rimborsi "nuovi entranti"

Cambiamenti climatici (Normativa Vigente)

(Alessandro Geremei)

Il MinSviluppo economico ha pubblicato il modulo per la liquidazione dei crediti spettanti ai soggetti "nuovi entranti" nel sistema europeo per lo scambio di quote emissione di gas a effetto serra nel periodo 2008-2012.

 

La documentazione, messa a disposizione sul sito ufficiale del Dicastero, riguarda in particolare gli ulteriori crediti spettanti, per gli anni dal 2008 al 2012, agli impianti o parti di impianto riconosciuti come "nuovi entranti" che non hanno ricevuto quote di emissione di CO2 a titolo gratuito, al fine di tenere conto dei maggiori ricavi che i gestori dei medesimi impianti avrebbero potuto avere qualora avessero potuto utilizzare i Cers (Certified emission reduction) ed Erus (Emission reduction unit) per soddisfare gli obblighi derivanti dall'Emission trading system.

 

In base a quanto stabilito dal Dm 12 settembre 2016, i soggetti creditori hanno tempo fino al 14 luglio 2017 (60 giorni dalla pubblicazione online del modello, datata 15 maggio 2017) per presentare l'apposita istanza volta ad ottenere la liquidazione dei crediti. Decorso tale termine, sarà sospesa la maturazione degli interessi legali sul credito.

 

Si veda: www.sviluppoeconomico.gov.it

documenti di riferimento
Dlgs 13 marzo 2013, n. 30

Perfezionamento e estensione del sistema per lo scambio di quote di emissioni dei gas a effetto serra nella Comunità - Emission trading - Attuazione della direttiva 2009/29/Ce - Abrogazione Dlgs 216/2006

Dl 20 maggio 2010, n. 72

Misure urgenti per il differimento di termini in materia ambientale - Proroga Mud - Proroga "emission trading"

Dm Sviluppo economico 21 febbraio 2014

Impianti "nuovi entranti" - Rimborso crediti agli operatori

Dm Sviluppo economico 12 settembre 2016

Riconoscimento di ulteriori crediti spettanti ai soggetti "nuovi entranti"

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598