News - Aggiornamento normativo

Trasporti

Milano, 12 ottobre 2017 - 11:32

Incentivi trasporto ferroviario intermodale, domande fino al 20/10/2017

Trasporti (Normativa Vigente)

(Francesco Petrucci)

Il Ministero delle infrastrutture ha riaperto dal 10 al 20 ottobre 2017 le domande (chiuse il 2 ottobre) per la richiesta di contributi ai servizi di trasporto ferroviario intermodale.

 

La riapertura termini è arrivata con il decreto direttoriale 10 ottobre 2017. Le regole per la concessione degli incentivi erano state fissate dal Dm Infrastrutture 14 luglio 2017, n. 125 ai sensi dell'articolo 1, comma 649 della legge 208/2015. Destinatari i soggetti del settore dei servizi di trasporto ferroviario intermodale e trasbordato in arrivo e in partenza da nodi logistici o portuali in Italia con lo scopo di ridurre la CO2 trasferendo una quota del trasporto merci su strada ad altre modalità di trasporto maggiormente sostenibili.

 

L'incentivo (detto "Ferrobonus") è rivolto alle imprese utenti di servizi di trasporto ferroviario intermodale o trasbordato e operatori del trasporto combinato che commissionano alle imprese ferroviarie in regime di trazione elettrica treni completi. Domande entro il 20 ottobre 2017 all'indirizzo Pec: incentivi.trasportointermodale@pec.mit.gov.it

documenti di riferimento
Decreto dirigenziale MinInfrastrutture 10 ottobre 2017

Riapertura dei termini per la presentazione delle istanze per l'ammissione all'incentivo "Ferrobonus"

Dm Infrastrutture 14 luglio 2017, n. 125

Contributi per lo sviluppo del trasporto intermodale - Regolamento recante l'individuazione dei beneficiari, la commisurazione degli aiuti, le modalità e le procedure - Articolo 1, commi 648 e 649, legge 208/2015

Decreto dirigenziale MinInfrastrutture 17 agosto 2017, prot. n. 89

Incentivi per il trasporto indermodale o trasbordato su ferro ("ferrobonus") - Dm 14 luglio 2017, n. 125 - Termini per la presentazione delle domande e modulistica

Legge 28 dicembre 2015, n. 208

Legge di stabilità 2016 - Stralcio - Misure in materia di ambiente ed energia

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 18 agosto 2000 n. 248

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598