News - Aggiornamento normativo

Responsabilità 231

Milano, 18 ottobre 2017 - 15:49

Responsabilità 231, Senato approva legge "Whistleblowing"

Responsabilità 231 (Normativa in Cantiere)

(Francesco Petrucci)

Responsabilità 231, Senato approva legge "Whistleblowing"

Nella seduta del 18/10/2017 il Senato ha approvato il disegno di legge "Whistleblowing", che impone ai lavoratori di segnalare il verificarsi di reati ambientali e violazioni di norme antinfortunistiche all'interno delle società "231".

 

Il provvedimento è stato approvato con modifiche pertanto il testo deve tornare alla Camera per una nuova lettura. Il Ddl 2208 protegge il lavoratore che segnala reati o irregolarità nel lavoro pubblico o privato e modifica, tra l'altro, l'articolo 6 del Dlgs 231/2001 (responsabilità amministrativa dell'Ente per reato di amministratori o dipendenti). La novità — che ha subito qualche lieve modifica dal Senato rispetto al testo della Camera — stabilisce che il modello organizzativo che funziona come esimente dalla responsabilità dell'Ente dovrà prevedere canali di segnalazione che consentano ai soggetti apicali di presentare a tutela dell'ente segnalazione di condotte illecite o violazioni del modello organizzativo. Tali canali devono tutelare la privacy del segnalante.

 

L'adozione del nuovo modello organizzativo riguarderà anche tutte quelle società al cui interno possono essere commessi reati ambientali e di violazione di norme sulla sicurezza sul lavoro (reati presupposto).

documenti di riferimento
Dlgs 8 giugno 2001, n. 231

Responsabilità amministrativa Organizzazioni collettive - Stralcio (Disciplina generale - Reati ambientali - Violazione norme sicurezza sul lavoro - Altri reati "presupposto" afferenti)

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598