News - Aggiornamento normativo

Cambiamenti climatici

Milano, 9 novembre 2017 - 14:23

Veicoli, stretta della Commissione Ue sulle emissioni al 2030

Cambiamenti climatici (Normativa in Cantiere)

(Francesco Petrucci)

Veicoli, stretta della Commissione Ue sulle emissioni al 2030

Mentre prosegue la Conferenza annuale Onu sul clima (COP 23) la Commissione Ue rafforza l'8 novembre 2017 l'impegno dell'Unione sulle emissioni con proposte per il passaggio a veicoli "puliti" entro il 2030.

 

In vista dell'obiettivo, sancito dall'Accordo di Parigi del 2015 (COP 21) di riduzione vincolante delle emissioni di CO2 di almeno il 40% da qui al 2030, il "Pacchetto mobilità pulita" presentato dalla Commissione, include tra l'altro la revisione del regolamento sulle norme in materia di emissioni di CO2 di autovetture e veicoli leggeri nuovi che fissa un obiettivo al 2030 di emissioni inferiori del 30% rispetto al 2021 (con un target intermedio del 15% al 2025). L'obiettivo intermedio per il 2025 garantisce che gli investimenti comincino sin da ora, mentre l'obiettivo per il 2030 darà stabilità e un orizzonte a lungo termine che ne assicuri il mantenimento.

 

È stata inoltre presentata la proposta di direttiva sui veicoli puliti (che modifica la direttiva 2009/33/Ce), che promuove soluzioni per una mobilità pulita negli appalti pubblici, offrendo così un forte stimolo alla domanda e all'ulteriore diffusione di soluzioni di mobilità pulita.

documenti di riferimento
Direttiva Parlamento europeo e Consiglio Ue 2009/33/Ce

Promozione di veicoli puliti e a basso consumo energetico

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598