News - Aggiornamento normativo

Sicurezza sul lavoro

Milano, 27 febbraio 2018 - 11:59

Sicurezza sul lavoro e rimozione amianto, chi opera di fatto è responsabile

Sicurezza sul lavoro (Giurisprudenza)

(Costanza Kenda)
Parole chiave Parole chiave: Sicurezza sul lavoro | Malattie / Infortuni | Amianto | Appalti e acquisti verdi | Delega di funzioni | Sostanze pericolose | Demanio

 Sicurezza sul lavoro e rimozione amianto, chi opera di fatto è responsabile

Il direttore tecnico della ditta appaltatrice di un cantiere rimozione amianto che continua a esercitare di fatto i poteri direttivi risponde del sinistro del lavoratore per violazione norme antinfortunistiche.

 

La Corte di Cassazione ha, con sentenza 20 febbraio 2018, n. 8028 ricordato come la responsabilità per le violazioni di nome antinfortunistiche può gravare sul soggetto che, seppur sprovvisto di regolare investitura, eserciti in concreto i poteri direttivi ex articolo 299, Dlgs 81/2008. Nel caso di un subappalto di lavori in cantiere il direttore della ditta appaltatrice che subappalta ad un terzo la rimozione di lastre di eternit, ma che di fatto continua ad impartire istruzioni pratiche ai lavoratori della ditta terza, risponde per i sinistri occorsi ai lavoratori, avvenuti per sua negligenza, imprudenza e imperizia.

 

L'imputato umbro, preposto di un'impresa appaltatrice, è stato condannato per l'omicidio colposo ex articolo 589, Codice penale  di un lavoratore di una ditta subappaltatrice che cadeva dall'alto, al quale aveva di fatto continuato ad impartire ordini direttivi.

documenti di riferimento
Sentenza Corte di Cassazione 20 febbraio 2018, n. 8028

Sicurezza sul lavoro -  Cantiere con più società operanti - Omicidio colposo lavoratore ex articolo 589, Codice penale - Caduta dall’alto per rimozione lastre eternit -  Morte lavoratore ditta subappaltatrice - Direttore ditta appaltatrice - Esercizio di fatto poteri direttivi ex articolo 299, Dlgs 81/2008 - Responsabilità - Sussistenza

Dlgs 9 aprile 2008, n. 81

Tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro - Attuazione articolo 1, legge 123/2007 (cd. "Testo unico sulla sicurezza sul lavoro")

Regio decreto 19 ottobre 1930, n. 1398

Codice penale - Stralcio - Norme attinenti agli illeciti ambientali e alla sicurezza sul lavoro

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    Registro Imprese di Milano - R.E.A. MI - 2569357
    Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598