News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 13 giugno 2018 - 12:15

Bottiglie di plastica monouso, via a graduale riduzione in uffici Parlamento Ue

Rifiuti (Attualità)

(Francesco Petrucci)

Bottiglie di plastica monouso, via a graduale riduzione in uffici Parlamento Ue

Il "Bureau" del Parlamento Ue ha deciso l'11 giugno 2018 di eliminare l'uso di bottiglie d'acqua in plastica e altri oggetti in plastica monouso dalle mense, in linea con la strategia della plastica della Commissione Ue.

 

La decisione presa dal Presidente del Parlamento insieme ai 14 vicepresidenti (il "Bureau" del Parlamento) è l'atto finale di una strategia di limitazione della plastica che ha già visto l'installazione di 166 fontane negli edifici del Parlamento europeo e la restrizione dell'offerta di bottiglie d'acqua in plastica in riunioni della durata inferiore a un'ora e mezza. L'eliminazione graduale inizierà a partire da luglio 2019 e rispetterà gli obblighi contrattuali esistenti.

 

Il "buon esempio" del Parlamento europeo si inserisce appieno nella strategia europea sulla plastica lanciata dalla Commissione Ue il 16 gennaio 2018 e concretizzatasi nella proposta di direttiva sulla plastica monouso licenziata dalla Commissione il 28 maggio 2018. La presa di posizione del Parlamento può essere un buon auspicio per l'approvazione in tempi rapidi del provvedimento normativo (prima delle rinnovo del Parlamento nel 2019).

documenti di riferimento
SPECIALE Economia Circolare
A cura di Vincenzo Dragani e della Redazione Reteambiente
Comunicazione Commissione Ue 16 gennaio 2018

Strategia europea per la plastica nell'economia circolare

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598