News - Aggiornamento normativo

Cambiamenti climatici

Milano, 13 giugno 2018 - 12:30

Veicoli pesanti, ok del Parlamento Ue a monitoraggio CO2

Cambiamenti climatici (Normativa in Cantiere)

(Alessandro Geremei)

Veicoli pesanti, ok del Parlamento Ue a monitoraggio CO2

Il 12 giugno 2018 il Parlamento europeo ha approvato il nuovo regolamento Ue concernente il monitoraggio e la comunicazione dei dati relativi al consumo di carburante e alle emissioni di CO2 dei veicoli pesanti nuovi.

 

La proposta di regolamento, che ora torna al Consiglio Ue per la definitiva approvazione (si ricorda l'accordo provvisorio già raggiunto il 27 marzo 2018), istituisce un sistema obbligatorio di monitoraggio e comunicazione per tutti i nuovi veicoli pesanti (autocarri e autobus) immatricolati nell'Ue, che in futuro possa costituire la base per la definizione e l'applicazione di ulteriori misure in materia.

 

In base al testo del regolamento licenziato dal Parlamento Ue, a partire dal 2020 le autorità nazionali dovranno comunicare alla Commissione la marcatura Vin (Vehicle identification number) di ogni nuovo autobus, camion e tir di nuova immatricolazione, mentre i costruttori dovranno inviare annualmente i risultati delle simulazioni eseguite grazie al software Vecto (Vehicle energy consumption tool) sui parametri tecnici che incidono sulle emissioni e sul consumo di carburante. I dati così ricavati confluiranno in un registro centralizzato gestito dall'Agenzia europea dell'ambiente a nome dell'Esecutivo Ue.

 

documenti di riferimento
Proposta di regolamento sul monitoraggio e la comunicazione del consumo di carburante e delle emissioni di CO2 dei veicoli pesanti nuovi

Accordo tra Parlamento e Consiglio Ue raggiunto il 27 marzo 2018 - Approvato dal Parlamento europeo il 12 giugno 2018

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598