News - Aggiornamento normativo

Trasporti

Milano, 17 luglio 2018 - 16:30

Trasporti "verdi", MinInfrastrutture mette in palio 33 milioni di euro

Trasporti (Normativa Vigente)

(Alessandro Geremei)

Trasporti "verdi", MinInfrastrutture mette in palio 33 milioni di euro

Definite le modalità di erogazione degli incentivi 2018 per il rinnovo e l'adeguamento tecnologico del parco veicolare delle imprese di autotrasporto e per l'acquisizione di beni strumentali al trasporto intermodale.

 

 

In base a quanto stabilito da due decreti MinInfrastrutture del 20 aprile 2018, pubblicati sulla Gu del 16 luglio 2018, il budget complessivo degli incentivi 2018 destinati alle imprese di autotrasporto di merci per conto di terzi, regolarmente iscritte al Registro elettronico nazionale e all'Albo degli autotrasportatori, viene suddiviso tra le operazioni di acquisizione di autoveicoli di massa pari o superiore a 3,5 tonnellate a metano, Gnl, ibridi o elettrici (9,6 milioni), di rottamazione di veicoli pesanti con massa superiore a 11,5 tonnellate con contestuale acquisizione di veicoli conformi euro VI (9 milioni) e di acquisizione per il trasporto combinato di rimorchi (14 milioni) e casse mobili (1 milione).

 

L'agevolazione si applica solo agli investimenti avviati dopo il 17 luglio 2018 (data di entrata in vigore dei provvedimenti) ed ultimati entro il 15 aprile 2019.

 

Le domande potranno essere presentate, esclusivamente in via telematica, a partire dalla data che sarà resa nota dal Dicastero, tramite avviso sul proprio sito ufficiale, ed entro lo stesso termine ultimo del 15 aprile 2019.

 

documenti di riferimento
Decreto direttoriale MinInfrastrutture 20 aprile 2018

Autotrasporto merci - Misure incentivanti di cui al Dm Infrastrutture 20 aprile 2018 - Disposizioni di attuazione

Dm Infrastrutture 20 aprile 2018

Modalità di erogazione delle risorse per investimenti a favore delle imprese di autotrasporto per l'annualità 2018

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • via privata Giovanni Bensi 12/5,
    20152 Milano

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598