News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 17 agosto 2018 - 11:30

Trattamento rifiuti, Ue adotta "Bat" per emissioni industriali

Rifiuti (Normativa Vigente)

(Alessandro Geremei)
Parole chiave Parole chiave: Rifiuti | Discariche / Smaltimento | Recupero / Riciclo | Linee guida / Norme tecniche | Ippc/Aia | Impianti | Trattamenti | Controlli | Limiti / Soglie | Deposito / Deposito temporaneo

Trattamento rifiuti, Ue adotta "Bat" per emissioni industriali

La Commissione europea ha adottato le conclusioni sulle "Bat" (ovvero sulle "migliori tecniche disponibili") per il trattamento dei rifiuti ai sensi della direttiva 2010/75/Ue.

 

Le conclusioni relative alle migliori tecniche disponibili (Bat — Best available techniques), approvate con decisione della Commissione europea 10 agosto 2018, n. 2018/1147/Ue, fanno — di massima — riferimento alle seguenti attività: smaltimento (esclusa la discarica) o recupero di rifiuti pericolosi con capacità di oltre 10 Mg al giorno; smaltimento (esclusa la discarica) di rifiuti non pericolosi con capacità superiore a 50 Mg al giorno; recupero di rifiuti non pericolosi con capacità superiore a 75 Mg al giorno; deposito temporaneo di rifiuti pericolosi con capacità totale superiore a 50 Mg; trattamento a gestione indipendente di acque reflue provenienti da un’installazione svolgenti le attività precedenti.

 

Si ricorda che ai sensi della direttiva 2010/75/Ue, le conclusioni sulle Bat contengono la descrizione delle tecniche, le informazioni per valutarne l'applicabilità, i livelli di emissione e di consumo associati nonché le indicazioni per il monitoraggio. Le conclusioni, sempre ai sensi della disciplina, devono fungere da riferimento nella definizione delle condizioni di autorizzazione integrata ambientale (Aia), ai sensi della Parte II del Dlgs 152/2006.

 

documenti di riferimento
Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

Norme in materia ambientale - Stralcio - Parte II - Procedure per Via, Vas ed Ippc/Aia

Direttiva Parlamento europeo e Consiglio Ue 2010/75/Ue

Emissioni industriali (Ippc - Integrated Pollution Prevention and Control - Prevenzione e riduzione integrate dell’inquinamento - Rifusione)

Decisione Commissione Ue 2018/1147/Ue

Emissioni industriali - Adozione conclusioni sulle migliori tecniche disponibili (Bat) per le attività di trattamento dei rifiuti - Direttiva 2010/75/Ue

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598