News - Aggiornamento normativo

Acque

Milano, 7 settembre 2018 - 14:45

Ricerca idrocarburi in mare e incidenti, la relazione annuale Ue

Acque (Documentazione Complementare)

(Francesco Petrucci)

Ricerca idrocarburi in mare e incidenti, la relazione annuale Ue

Il settore europeo degli idrocarburi in mare sembra aver dato prova di un livello di sicurezza adeguato secondo la Relazione 2018 della Commissione europea presentata al Consiglio Ue il 22 agosto 2018.

 

La relazione della Commissione è prevista dalla direttiva 2013/30/Ue sulla sicurezza delle operazioni in mare nel settore degli idrocarburi (recepita dal Dlgs 18 agosto 2015, n. 145) ed è relativa ai dati 2016 forniti dagli Stati membri. Lo scopo del documento è di fornire dati sul numero e tipo di impianti nonché informazioni sugli eventuali incidenti e le prestazioni di sicurezza delle operazioni in mare nelle piattaforme offshore.

 

Per la relazione annuale la Commissione ha utilizzato le informazioni fornite da Bulgaria, Croazia, Cipro, Grecia, Paesi Bassi, Danimarca, Germania, Irlanda, Italia, Polonia, Romania, Spagna e Regno Unito. Di tutti gli Stati membri attivi nelle operazioni in mare nel settore degli idrocarburi, il Regno Unito, i Paesi Bassi e la Danimarca hanno segnalato incidenti. L'Italia ha segnalato di aver elaborato ulteriori misure sulla preparazione e risposta alle emergenze nell'ambito della cooperazione mediterranea.

documenti di riferimento
Relazione Commissione Ue 17 agosto 2018

Relazione annuale sulla sicurezza delle operazioni in mare nel settore degli idrocarburi per il 2016

Direttiva Parlamento europeo e Consiglio Ue 2013/30/Ue

Incidenti gravi nelle operazioni in mare nel settore degli idrocarburi - Danno ambientale - Modifica della direttiva 2004/35/Ce

Dlgs 18 agosto 2015, n. 145

Disciplina della sicurezza delle operazioni in mare nel settore degli idrocarburi - Attuazione direttiva 2013/30/Ue

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598