News - Aggiornamento normativo

Acque

Milano, 11 settembre 2018 - 09:50

Acque, valutazione Commissione Ue su Agenzia europea sicurezza marittima

Acque (Documentazione Complementare)

(Maria Letizia Signorini)

Acque, valutazione Commissione Ue su Agenzia europea sicurezza marittima

Presentata dalla Commissione Ue la relazione sulla valutazione delle misure adottate dall'Agenzia europea per la sicurezza marittima (Emsa) contro l'inquinamento marino da idrocarburi.

 

Dalla relazione presentata al Consiglio e al Parlamento Ue il 31 luglio 2018,  in conformità a quanto disposto all'articolo 7 del regolamento (Ue) n. 911/20141, si evince un risultato positivo del lavoro svolto dall'Agenzia, che ha potenziato la sua capacità di intervento in caso di inquinamento provocato da impianti per l'estrazione di idrocarburi e di gas aumentando il numero della sua flotta di navi (17 navi antinquinamento alla fine del 2016)  completamente attrezzate per il recupero meccanico di idrocarburi, di cui 4 dotate altresì di mezzi per l'irrorazione di disperdenti. L'Emsa ha inoltre attuato il programma "Servizio di assistenza con attrezzature" per diversificare l'insieme di strumenti di intervento antinquinamento attraverso la fornitura di attrezzature specialistiche. Dal 2016 sono stati realizzati due depositi per tali attrezzature nel Mare del Nord e nel Mar Baltico.

 

I risultati positivi della relazione permetteranno di rivalutare l'assegnazione delle risorse e delle attività nell'ambito della programmazione annuale e pluriennale dell'Agenzia, le cui azioni contro l'inquinamento marino causato dalle navi e dagli impianti per l'estrazione di gas e idrocarburi, contribuiscono alla protezione dell'ambiente marino, delle coste e dei cittadini, favorendo la sicurezza marittima anche attraverso azioni di carattere preventivo.

documenti di riferimento
Relazione Commissione Ue 31 luglio 2018

Acque - Inquinamento marino causato dalle navi e dagli impianti di estrazione idrocarburi - Finanziamento pluriennale per interventi dell'Agenzia europea per la sicurezza marittima contro inquinamento da idrocarburi

Regolamento Parlamento europeo e Consiglio Ue 911/2014/Ue

Finanziamento pluriennale dell'azione dell'Agenzia europea per la sicurezza marittima per l'intervento contro l'inquinamento marino causato da navi e impianti per l'estrazione di gas e idrocarburi

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598