News - Aggiornamento normativo

Acque

Milano, 8 ottobre 2018 - 13:03

Navi, dal 4/11 in vigore nuove regole per costruzione a tutela ambiente

Acque (Normativa Vigente)

(Francesco Petrucci)

Navi, dal 4/11 in vigore nuove regole per costruzione a tutela ambiente

Aumentare gli standard di sicurezza delle navi a tutela dell'ambiente e protezione dell'uomo è lo scopo del Dlgs di recepimento della direttiva 2016/1629/Ue in vigore dal 4 novembre 2018.

 

Il Dlgs 7 settembre 2018, n. 114 è stato emanato su delega della legge di delegazione Ue 2016-2017 (legge 163/2017) allo scopo di incrementare il trasporto via acqua riducendo quello via terra e le connesse emissioni in atmosfera e disciplina i requisiti tecnici che devono avere le navi adibite alla navigazione nelle vie navigabili interne. Il provvedimento fissa i requisiti di costruzione e mantenimento i quali saranno attestati da un certificato rilasciato dall'Autorità competente. Il certificato varrà 5 anni per le navi passeggeri e le unità veloci e 10 anni per tutti gli altri tipi di unità navale. Un successivo decreto del MinTrasporti di concerto col MinAmbiente definirà le procedure e modalità di accertamento e rilascio dei certificate.

 

Le Autorità competenti potranno effettuare ispezioni per la verifica del possesso del certificato da parte delle unità navali. All'Autorità competente è data anche facoltà di “bloccare” l'unità navale se durante le ispezioni ha riscontrato che essa rappresenta un pericolo palese per le persone a bordo, l'ambiente o la sicurezza della navigazione, impedendole di proseguire il viaggio finché non siano state adottate le misure necessarie per porre rimedio alla situazione.

documenti di riferimento
Direttiva Parlamento europeo e Consiglio Ue 2016/1629/Ue

Requisiti tecnici per le navi adibite alla navigazione interna a tutela della sicurezza delle persone e dell'ambiente

Dlgs 7 settembre 2018, n. 114

Requisiti tecnici per le navi adibite alla navigazione interna a tutela della sicurezza delle persone e dell'ambiente - Attuazione della direttiva 2016/1629/Ue

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598