News - Aggiornamento normativo

Cambiamenti climatici

Milano, 10 ottobre 2018 - 15:10

Consiglio Ue su cambiamenti climatici, obbligatorie azioni senza precedenti

Cambiamenti climatici (Documentazione Complementare)

(Francesco Petrucci)
Parole chiave Parole chiave: Cambiamenti climatici | Limiti / Soglie | Informazione | Energia | CO2 / Anidride Carbonica | Aria | Efficienza energetica | Emission Trading | Energie rinnovabili

Consiglio Ue su cambiamenti climatici, obbligatorie azioni senza precedenti

Il Consiglio Ue Ambiente il 9 ottobre 2018 ha espresso la propria posizione sui cambiamenti climatici che sarà alla base della posizione dell'Unione alla Conferenza Onu sul clima di dicembre  (COP 24).

 

Anche alla luce del Rapporto Onu degli esperti scientifici sui cambiamenti climatici diffuso l'8 ottobre 2018 i Ministri dell'ambiente della Ue ritengono necessario agire con maggiore fermezza a livello globale. Per questo la posizione politica assunta dal Consiglio Ue rafforza l'impegno dell'Unione nella lotta ai cambiamenti climatici e fa capire che posizione avrà l'Unione europea durante la Conferenza Onu sul clima che a dicembre si terrà a Katowice in Polonia (Conferenza delle parti – COP 24).

 

I Ministri hanno sottolineato anche i passi in avanti della legislazione Ue per la lotta alle emissioni di gas serra. Tra questi, i nuovi obiettivi Ue al 2030 su rinnovabili (32%) ed efficienza energetica (32,5%) previsti dalle due proposte di direttive in materia approvate definitivamente ma non ancora pubblicate. Di rilievo anche la riforma del sistema di scambio delle emissioni dell'Ue, Emission Trading System (direttiva 2018/410/Ue). In generale la Ue sta continuando con successo a dissociare crescita economica da emissioni. Infatti Tra il 1990 e il 2016, il Pil dell'Ue è cresciuto del 53% mentre le emissioni totali sono diminuite del 22,4%.

documenti di riferimento
Direttiva Parlamento europeo e Consiglio Ue 2018/410/Ue

Emission trading (Eu Ets) - Modifica della direttiva 2003/87/Ce per sostenere una riduzione delle emissioni più efficace sotto il profilo dei costi e promuovere investimenti a favore di basse emissioni

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598