News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 30 ottobre 2018 - 12:25

Rapporto Eurostat su riciclo pile, Italia indietro su obiettivi Ue

Rifiuti (Documentazione Complementare)

(Francesco Petrucci)

Rapporto Eurostat su riciclo pile, Italia indietro su obiettivi Ue

Secondo un Rapporto Eurostat su riciclo pile e accumulatori 2016 pubblicato il 29/10/2018, l'Italia è tra gli 8 Paesi Ue indietro sugli obiettivi imposti dalla direttiva 2006/66/Ce.

 

Secondo quanto comunicato dall'Istituto di statistica europeo in relazione all'anno 2016 quindici Stati membri hanno raggiunto l'obiettivo del 45% fissato dalla direttiva 2006/66/Ce per il tasso di raccolta di pile e accumulatori portatili (da raggiungere entro il 26 settembre 2016). Tra gli altri Stati membri 8 Paesi (tra cui l'Italia col 35%) non hanno raggiunto l'obiettivo e 5 Paesi non hanno comunicato un tasso di raccolta. Tra i Paesi virtuosi il Belgio (71%) e il Lussemburgo (63%).

 

In tutta l'Unione europea nel suo insieme nel 2016 circa il 44% delle pile e degli accumulatori venduti sono stati successivamente raccolti per il riciclaggio, mentre sono state vendute 214.000 tonnellate di batterie e sono state raccolte 93.000 tonnellate di rifiuti di pile per il riciclaggio.

 

Maggiori informazioni sul sito Eurostat all'indirizzo https://ec.europa.eu/eurostat/web/main/home

documenti di riferimento
Direttiva Parlamento europeo e Consiglio Ue 2006/66/Ce

Direttiva relativa alle pile e accumulatori e rifiuti di pile e accumulatori - Abrogazione direttiva 91/157/Ce

SPECIALE Aee/Raee - Pile/Accumulatori
A cura di Vincenzo Dragani e della Redazione Reteambiente
SPECIALE Economia Circolare
A cura di Vincenzo Dragani e della Redazione Reteambiente

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598