News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 15 novembre 2018 - 18:10

Oli vegetali, Linee guida Uni per produzione biocarburanti

Rifiuti (Documentazione Complementare)

(Francesco Petrucci)

Oli vegetali, Linee guida Uni per produzione biocarburanti

Dal 12 novembre 2018 sono in vigore le Linee guida per la raccolta, recupero e trattamento degli oli vegetali per la produzione di biocarburanti approvate dall'Ente italiano di normazione (Uni).

 

La Prassi di Riferimento Uni/ PdR 50:2018 contiene le Linee guida — elaborate in collaborazione col Consorzio nazionale raccolta e trattamento oli e grassi vegetali ed animali esausti (Conoe) – che si propongono di individuare e descrivere le modalità operative che caratterizzano la filiera della raccolta, recupero, trattamento e rigenerazione degli oli e dei grassi vegetali ed animali esausti affinché da rifiuto possano essere recuperati come materia prima, trasformati e utilizzati nella produzione di biocarburanti, e come combustibile per la produzione di energia elettrica in cogenerazione ed oleochimica.

 

Il documento definisce il processo che porta l'olio esausto alla cessazione dello stato di rifiuto, articolandolo nelle fasi di raccolta, stoccaggio, nonché il trattamento per rigenerazione/recupero, cioè la lavorazione che viene effettuata sul rifiuto per migliorarne le caratteristiche chimico-fisiche e renderle conformi ai limiti richiesti dai produttori di biocarburanti, biocombustibili e dal settore oleochimico. Sono inoltre definite le caratteristiche assunte da questi prodotti a seguito delle procedure cui vengono sottoposti e i requisiti per i soggetti che partecipano alla filiera (requisiti delle aziende concessionarie, dei raccoglitori, dei trasportatori, delle imprese di recupero e trattamento).

 

Maggiori informazioni sul sito dell'Uni www.uni.com

 

documenti di riferimento
Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

Norme in materia ambientale - Stralcio - Parte IV - Gestione dei rifiuti, imballaggi e bonifica dei siti inquinati

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598