News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 10 dicembre 2018 - 17:01

Rifiuti contenenti olio, è incluso anche il bidone contenitore

Rifiuti (Giurisprudenza)

(Francesco Petrucci)

Rifiuti contenenti olio, è incluso anche il bidone contenitore

Anche il bidone usato come mero recipiente per riporvi rifiuti come olio motore può costituire "rifiuto" idoneo a provare il trasporto abusivo di rifiuti pericolosi.

 

Così la Corte di Cassazione nella sentenza 7 dicembre 2018, n. 54704 che ha confermato la responsabilità penale ex articolo 6 del Dl 172/2008, convertito dalla legge 210/2008 per il reato di trasporto illecito di rifiuti in zona dichiarata in stato di emergenza nel settore smaltimento rifiuti come il territorio della Calabria dove si sono svolti i fatti di causa. La sentenza di merito aveva attestato che sul camion degli imputati vi fosse un bidone con tracce di olio motore, sostanziandosi così il reato di trasporto illecito di rifiuti pericolosi. I ricorrenti lamentavano che la sentenza aveva qualificato come rifiuto pericoloso tale bidone, non ritenendosi provata la natura di rifiuti pericolosi di quelli trasportati.

 

Infatti l'allegato D del Dlgs 152/2006 classifica come rifiuti pericolosi i "rifiuti contenenti olio" e quindi sia che il bidone con tracce di olio motore fosse esso stesso un rifiuto, come ritenuto dai Giudici del merito, sia che, come avevano dichiarato i ricorrenti fosse un mero recipiente usato per riporvi i rifiuti trasportati, è comunque provato il reato di trasporto abusivo di rifiuti pericolosi.

documenti di riferimento
Sentenza Corte di Cassazione 7 dicembre 2018, n. 54704

Rifiuti - Trasporto abusivo di rifiuti pericolosi - Rifiuti contenenti olio - Classificazione come rifiuto pericoloso - Allegato D, Dlgs 152/2006 - Sussistenza - Trasporto del mero recipiente usato per riporvi l'olio motore trasportato - Circostanza che prova il reato di trasporto abusivo di rifiuti pericolosi - Legittimità - Sussistenza - Trasporto illecito di rifiuti in area in cui è dichiarata l'emergenza rifiuti - Articolo 6, Dl 172/2008 convertito dalla legge 210/2008 - Responsabilità penale - Sussistenza

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

Norme in materia ambientale - Stralcio - Parte IV - Gestione dei rifiuti, imballaggi e bonifica dei siti inquinati

Decreto-legge 6 novembre 2008, n. 172

Misure straordinarie per fronteggiare l'emergenza nel settore dello smaltimento dei rifiuti nella Regione Campania, nonché misure urgenti di tutela ambientale

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598