News - Aggiornamento normativo

Appalti e acquisti verdi

Milano, 2 gennaio 2019 - 15:07

Appalti pubblici, dal 1/1/2019 salgono soglie per affidamenti diretti

Appalti e acquisti verdi (Normativa Vigente)

(Francesco Petrucci)

Appalti pubblici, dal 1/1/2019 salgono soglie per affidamenti diretti

Più alte le soglie per gli affidamenti diretti e per gli appalti con procedura negoziata secondo quanto previsto dalla legge di bilancio 2019 in vigore dal 1° gennaio 2019.

 

Si tratta di una deroga all'articolo 36 del Dlgs 50/2016 relativo agli appalti sotto "soglia comunitaria". La deroga alla disciplina normale dura fino al 31 dicembre 2019 nelle more di una complessiva revisione della disciplina degli appalti pubblici. Secondo la deroga si possano appaltare lavori (ma non servizi e forniture) tramite affidamento diretto senza gara (previa consultazione di 3 operatori economici) per un importo pari o superiore a 40.000 euro e inferiore a 150.000 euro (la soglia "normale" è 40mila euro). Nulla cambia per l'affidamento di lavori, servizi e forniture entro i 40.000 euro (affidamento diretto anche senza consultazione di operatori).

 

Deroghe anche per l'affidamento di lavori tramite procedura negoziata. Anche in questo caso fino al 31 dicembre 2019 in deroga all'articolo 36 del Dlgs 50/2016 si potranno appaltare lavori con procedura negoziata – previa consultazione di 10 operatori e secondo principio di rotazione – di importo dai 150.000 ai 350.000 euro (la soglia "normale" è dai 40.000 ai 150.000 euro).

documenti di riferimento
Legge 30 dicembre 2018, n. 145

Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2019 e bilancio pluriennale 2019/2021 - Stralcio - Disposizioni in materia di rifiuti, acque, appalti, energia, territorio, trasporti, inquinamento acustico

Dlgs 18 aprile 2016, n. 50

Codice dei contratti pubblici - Attuazione direttive 2014/23/Ue, 2014/24/Ue e 2014/25/Ue su concessioni e appalti pubblici

SPECIALE Codice appalti (Dlgs 50/2016) ed ambiente
A cura di Vincenzo Dragani e della Redazione Reteambiente

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598