News - Aggiornamento normativo

Disposizioni trasversali/Aua

Milano, 7 gennaio 2019 - 12:46

Servizi locali rifiuti/acque, Corte dei Conti: bene gestioni pubbliche

Disposizioni trasversali/Aua (Documentazione Complementare)

(Francesco Petrucci)

Servizi locali rifiuti/acque, Corte dei Conti: bene gestioni pubbliche

La relazione della Corte dei Conti sui servizi pubblici locali tra cui il servizio rifiuti e quello idrico diffusa il 2/1/2019 ha mostrato la prevalenza di gestioni pubbliche in utile anche se permangono criticità.

 

La Relazione della sezione autonomie della Corte dei Conti (delibera 21 dicembre 2018, n. 23/2018) fa seguito alla riorganizzazione della partecipazioni pubbliche ai sensi del Dlgs 175/2016 per verificare lo stato attuale degli organismi partecipati dagli Enti locali. La Relazione ha evidenziato la prevalenza degli affidamenti diretti: nonostante la rigidità dei presupposti per derogare ai principi della concorrenza (vedi articolo 3-bis, Dl 138/2011); su un totale di 15.139 affidamenti, le gare con impresa terza sono soltanto 828 e gli affidamenti a società mista, con gara a doppio oggetto, sono 146.

 

Per quanto riguarda i risultati di gestione nell’ambito dei servizi pubblici locali (quali la fornitura di acqua o l’attività di gestione dei rifiuti) la Relazione della Corte ha evidenziato come siano 773 gli organismi partecipati dagli enti pubblici dei quali 331 a totale partecipazione pubblica. In perdita risultano 163 organismi di cui 58 a totale partecipazione pubblica. Va peggio nelle società relative ai servizi strumentali agli Enti locali dove le perdite coinvolgono oltre un terzo degli organismi.

documenti di riferimento
Relazione Corte dei Conti 21 dicembre 2018, n. 23

Gli organismi partecipati dagli Enti territoriali - Relazione 2018 - Servizi pubblici locali tra cui acque e rifiuti

Dl 13 agosto 2011, n. 138

Ulteriori disposizioni urgenti per la stabilizzazione finanziaria e per lo sviluppo - Stralcio -  Sistri - Dia e Scia - Servizi locali - Robin tax su energia

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598