News - Aggiornamento normativo

Imballaggi

Milano, 8 gennaio 2019 - 11:01

Imballaggi plastica e carta, dall'1/1/2019 contributi in base a riciclabilità

Imballaggi (Documentazione Complementare)

(Francesco Petrucci)

Imballaggi plastica e carta, dall'1/1/2019 contributi in base a riciclabilità

Sono scattati il 1° gennaio 2019 i nuovi contributi Conai "per fasce" per gli imballaggi in plastica e il contributo aggiuntivo per gli imballaggi in carta "poliaccoppiati".

 

Per quanto riguarda la plastica dal 1° gennaio 2019 si è rafforzata la diversificazione del contributo Conai a seconda della selezionabilità, riciclabilità e destinazione degli imballaggi, in quattro fasce premiando gli imballaggi in Fascia A (imballaggi selezionabili e riciclabili da circuito commercio e industria) con un contributo di 150 €/t; per quelli in Fascia B1 (imballaggi da circuito domestico con una filiera di selezione e riciclo efficace e consolidata) sarà 208 €/t; per gli imballaggi in Fascia B2 (altri imballaggi selezionabili e riciclabili da circuito domestico) il contributo sarà: 263 €/t, mentre per gli imballaggi in Fascia C (imballaggi non selezionabili/riciclabili allo stato delle tecnologie attuali) si pagherà 369 €/t.

 

Dal 1° gennaio 2019 scatterà un contributo aggiuntivo di 20 €/t per gli imballaggi in carta "poliaccoppiati" a prevalenza carta idonei al contenimento di liquidi. Il contributo si aggiunge al contributo Conai di 20 €/t. per un totale di 40 euro. Il contributo aggiuntivo per i poliaccoppiati servirà per consolidare le attività di raccolta e di selezione per un riciclo dedicato. A titolo di esempio Conai ha precisato che tra i "poliaccoppiati" rientrano i cosiddetti cartoni per bevande (come latte, succhi di frutta) e le stesse tipologie di confezioni per altri prodotti alimentari (sughi, passate, legumi); sono esclusi, invece, gli articoli di imballaggio per il catering -piatti, bicchieri, vaschette con relativi coperchi.

documenti di riferimento
SPECIALE Codice Ambiente (Dlgs 152/2006)
A cura di Vincenzo Dragani e della Redazione Reteambiente
Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

Norme in materia ambientale - Stralcio - Parte IV - Gestione dei rifiuti, imballaggi e bonifica dei siti inquinati

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598