News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 4 febbraio 2019 - 17:34

Tari su attività stagionali, riduzione va chiesta da contribuente

Rifiuti (Giurisprudenza)

(Francesco Petrucci)

Tari su attività stagionali, riduzione va chiesta da contribuente

È onere del contribuente segnalare al Comune il diritto alla riduzione della tassa rifiuti in quanto esercente una attività a carattere stagionale, il diritto non si può far valere durante il giudizio.

 

La Cassazione (ordinanza 24 gennaio 2019, n. 1998) ha respinto le doglianze di una società campana concessionaria di un tratto di arenile su cui installava stagionalmente ombrelloni e sdraio. La ricorrente lamentava che le andava ridotta la tassa rifiuti tenuto conto che l'attività era meramente stagionale e che il Comune le aveva applicato la stessa tassazione prevista per gli stabilimenti balneari. Per i Giudici però L'eventuale minore produzione di rifiuti rispetto a quelli prodotti da uno stabilimento maggiormente attrezzato avrebbe dovuto essere provata dalla contribuente.

 

Infatti che ai sensi del Dlgs 507/1993 possono essere previste riduzioni della tassa rifiuti (sia per la Tarsu, oggetto della presente controversia, sia per la Tari, applicabile dal 1° gennaio 2018, ex articolo 1, comma 639, legge 147/2013) ma da un lato il contribuente deve presentare una denuncia al Comune in cui chiede la riduzione la quale quindi non è automatica e non può essere riconosciuta d'ufficio dal Giudice; dall'altro la possibilità di una riduzione in caso di esercizio di attività stagionale è sempre rimessa alla autonomia comunale, che può anche non averla prevista.

documenti di riferimento
Ordinanza Corte di Cassazione 24 gennaio 2019, n. 1998

Rifiuti - Tassa rifiuti urbani - Applicazione - Dlgs 507/1993 - Attività a carattere stagionale - Riduzione della tassa - Condizioni - Richiesta del contribuente al Comune in cui si denuncia il diritto alla riduzione - Obbligo - Sussistenza

Legge 27 dicembre 2013, n. 147

Legge di stabilità 2014 - Stralcio - Misure in materia di bonifiche, tassa rifiuti, servizi locali, energia, efficienza energetica in edilizia e appalti

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598