News - Aggiornamento normativo

Territorio

Milano, 11 febbraio 2019 - 16:13

Cassazione, anche frana colposa può produrre inquinamento ambientale

Territorio (Giurisprudenza)

(Francesco Petrucci)

Cassazione, anche frana colposa può produrre inquinamento ambientale

Anche una frana generata per colpa può configurare il reato di "inquinamento ambientale" perché il concetto di "inquinamento" per il Codice penale è più ampio di quello del Dlgs 152/2006, non utilizzabile fuori contesto del decreto.

 

Lo ha deciso la Cassazione nella sentenza 8 febbraio 2019, n. 6264. All'imputato, titolare di una impresa siciliana, era stato contestato il reato di inquinamento ambientale ex articolo 452-bis, Codice penale per avere cagionato una frana di dimensioni che aveva travolto gli edifici di alcune attività commerciali. La difesa lamentava che la condotta s'era sostanziata esclusivamente nell'innesco di una frana e non in un inquinamento ambientale, come definito dall'articolo 5, Dlgs 152/2006 (introduzione di sostanze, vibrazioni, calore o rumore o di agenti fisici o chimici, nell'aria, nell'acqua o nel suolo, che potrebbero nuocere alla salute umana o alla qualità dell'ambiente, causare il deterioramento dei beni materiali, oppure danni o perturbazioni a valori ricreativi dell'ambiente o ad altri suoi legittimi usi).

 

Secondo i Giudici però ai fini della configurabilità del reato di inquinamento ambientale ex articolo 452-bis, Codice penale non è corretto riferirsi alla nozione di inquinamento dell'articolo 5 del Dlgs 152/2006 perché essa è limitata alle norme dello stesso Dlgs. La legge 68/2015 sui delitti ambientali – che ha introdotto nel Codice penale l'articolo 452-bis sul reato di inquinamento ambientale — quando ha voluto riferirsi al Dlgs 152/2006 a fini definitori lo ha fatto espressamente.

documenti di riferimento
Legge 22 maggio 2015, n. 68

Disposizioni in materia di delitti contro l'ambiente - Modifiche al C.p. - Disciplina sanzionatoria degli illeciti amministrativi e penali in materia di tutela ambientale - Modifiche al Dlgs 152/2006

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

Norme in materia ambientale - Stralcio - Parte II - Procedure per la Via, la Vas e l'Ippc

Regio decreto 19 ottobre 1930, n. 1398

Codice penale - Stralcio - Norme attinenti agli illeciti ambientali e alla sicurezza sul lavoro

Sentenza Corte di Cassazione 8 febbraio 2019, n. 6264

Territorio - Inquinamento ambientale - Articolo 452-bis, Codice penale - Configurabilità del reato - Causamento di una frana - Possibilità - Sussistenza - Nozione di "inquinamento" ai fini dell'applicabilità dell'articolo 452-bis, Codice penale - Riferimento all'articolo 5 del Dlgs 152/2006 - Esclusione

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598