News - Aggiornamento normativo

Acque

Milano, 25 febbraio 2019 - 11:39

Acque, parte iter per Metodo tariffario 2020-2023

Acque (Documentazione Complementare)

(Francesco Petrucci)

Acque, parte iter per Metodo tariffario 2020-2023

L'Autorità di regolazione per energia, reti e ambiente (Arera) ha avviato il procedimento volto a definire il Metodo tariffario idrico per il terzo periodo regolatorio 2020-2023.

 

Il procedimento, avviato con delibera 29 gennaio 2019, n. 34/2019/R/IDR si chiuderà entro il 31 dicembre 2019 consentendo all'Authority di acquisire tutti gli elementi per la definizione del Metodo tariffario idrico per la determinazione della tariffa del servizio idrico integrato, ovvero di ciascuno dei singoli servizi che lo compongono, in conformità ai principi derivanti dalla normativa comunitaria e nazionale (Dlgs 152/2006). Le tariffe del servizio idrico integrato che verranno approvate dagli Enti di governo degli ambiti territoriali e che verranno sottoposte all'approvazione dell'Authority, dovranno rispettare i principi del Metodo tariffario idrico che sarà approvato dall'Autorità per il periodo 2020-2023 (terzo periodo regolatorio MTI-3).

 

Ricordiamo che il Metodo tariffario idrico per il secondo periodo regolatorio 2016-2019 (MTI-2) era stato approvato da Arera con deliberazione 664/2015/R/Idr.

documenti di riferimento
Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

Norme in materia ambientale - Stralcio - Parte III - Norme in materia di difesa del suolo e lotta alla desertificazione, di tutela delle acque dall'inquinamento e di gestione delle risorse idriche

Deliberazione Arera 29 gennaio 2019, n. 34/2019/R/IDR

Avvio di procedimento per la definizione del Metodo tariffario  idrico per la determinazione della tariffa del servizio idrico integrato per il  terzo periodo regolatorio 2020-2023

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598