News - Aggiornamento normativo

Ippc/Aia

Milano, 19 marzo 2019 - 15:43

Grandi impianti di combustione, rinnovo Aia entro fine aprile

Ippc/Aia (Normativa Vigente)

(Alessandro Geremei)

Grandi impianti di combustione, rinnovo Aia entro fine aprile

Il 30 aprile 2019 scade la penultima tappa del riesame complessivo con valenza di rinnovo delle autorizzazioni integrate ambientali (Aia) statali rilasciate per i grandi impianti di combustione.

 

Entro tale scadenza, i grandi impianti di combustione con potenza termica superiore a 300 MW non alimentati, anche parzialmente, da gas siderurgici, gas di raffineria, carbone o altro combustibile liquido o solido (impianti che già hanno dovuto eseguire lo stesso adempimento entro il 31 gennaio 2019), dovranno presentare tutta la documentazione necessaria per procedere al riesame dell'Aia, unitamente alla quietanza di avvenuto pagamento della tariffa istruttoria.

 

Tutti gli altri grandi impianti di combustione hanno invece tempo fino al 30 settembre 2019, ultima scadenza del cronoprogramma approvato dal decreto direttoriale 22 novembre 2018, n. 430.

 

Con il provvedimento in questione, il MinAmbiente, considerato il grande numero di installazioni coinvolte, ha stabilito di procedere a un riesame complessivo delle Aia dei grandi impianti di combustione (e anche degli impianti di fabbricazione in grandi volumi di prodotti chimici organici, che hanno dovuto presentare la documentazione per il riesame entro il 28 febbraio 2019), al fine di adeguarle alle conclusioni sulle Bat di cui alle decisione 2017/1442/Ue e 2017/2117/Ue.

 

documenti di riferimento
Decreto direttoriale MinAmbiente 22 novembre 2018, n. 430

Aia - Grandi impianti di combustione o fabbricazione in grandi volumi di prodotti chimici organici - Avvio del riesame complessivo

Dlgs 3 aprile 2006, n. 152

Norme in materia ambientale - Stralcio - Parte II - Procedure per la Via, la Vas e l'Ippc

Decisione Commissione Ue 2017/1442/Ue

Adozione conclusioni Bat - Grandi impianti di combustione - Direttiva 2010/75/Ue

Decisione Commissione Ue 2017/2117/Ue

Adozione conclusioni Bat - Fabbricazione di prodotti chimici organici in grandi volumi - Direttiva 2010/75/Ue

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598