News - Aggiornamento normativo

Appalti e acquisti verdi

Milano, 19 aprile 2019 - 15:07

In vigore Dl "Sblocca cantieri", modifiche per appalti "sotto soglia"

Appalti e acquisti verdi (Normativa Vigente)

(Francesco Petrucci)

In vigore Dl "Sblocca cantieri", modifiche per appalti "sotto soglia"

Il Dl cosiddetto "Sblocca cantieri" in vigore dal 19 aprile 2019 fa diverse modifiche al Dlgs 50/2016, tra cui semplificazioni per gli appalti sotto la soglia comunitaria.

 

Sono diversi gli interventi che il Dl 18 aprile 2019, n. 32 ha fatto sull'articolo 36 del Dlgs 50/2016. La prima rilevante novità è che le stazioni appaltanti aggiudicano tutti gli appalti "sotto soglia" secondo il criterio del minor prezzo (fanno eccezione gli appalti ex articolo 95, comma 3, aggiudicati secondo il criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa).

 

Inoltre per le gare sotto i 40mila euro si potrà procedere ad affidamento diretto anche senza consultare due o più operatori economici (e senza motivarlo). Sale a 200mila euro l'importo della gara per la quale sarà possibile affidare lavori con procedura negoziata consultando tre operatori (non più dieci), mentre per i lavori di importo pari o superiore a 200.00 euro e al di sotto della soglia comunitaria si applicherà la procedura negoziata.

 

Il Dl 32/2019 in parola inoltre ha modificato il Codice appalti sottraendo i poteri di regolamentazione secondaria in capo all'Authority anticorruzione (Anac). Ora le norme di dettaglio si definiranno con un regolamento, non più con Linee guida dell'Anac. Modifiche anche al Testo unico edilizia (Dpr 380/2001) per spingere Regioni e Province autonome ad azioni decise contro il consumo di suolo.

documenti di riferimento
Dl 18 aprile 2019, n. 32

Disposizioni urgenti per il rilancio del settore dei contratti pubblici, per l'accelerazione degli interventi infrastrutturali, di rigenerazione urbana - Stralcio - Modifiche al Dlgs 50/2015 e al Dpr 380/2001 - Disposizioni in materia di terre e rocce da scavo

Dlgs 18 aprile 2016, n. 50

Codice dei contratti pubblici - Attuazione direttive 2014/23/Ue, 2014/24/Ue e 2014/25/Ue su concessioni e appalti pubblici

Dpr 6 giugno 2001, n. 380

Testo unico delle disposizioni legislative e regolamentari in materia edilizia (Testo A)

SPECIALE Codice appalti (Dlgs 50/2016) ed ambiente
A cura di Vincenzo Dragani e della Redazione Reteambiente

© Copyright riservato - riproduzione vietata - Edizioni Ambiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598