News - Aggiornamento normativo

Rifiuti

Milano, 17 maggio 2019 - 09:35

Mud 2019, comunicazione entro il 22/6/2019

Rifiuti (Normativa Vigente)

(Redazione Reteambiente)

Mud 2019, comunicazione entro il 22/6/2019

Sabato 22 giugno 2019 scade il termine per la presentazione del modello unico di dichiarazione ambientale (Mud) contenente i dati relativi ai rifiuti gestiti e ai beni prodotti nel corso del 2018.

 

Il modello da utilizzare è quello allegato al Dpcm 24 dicembre 2018 ("Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale per l'anno 2019"), il quale, ricordiamo, ha conferma la struttura (articolato in 6 comunicazioni), le modalità di trasmissione e i diritti di segreteria (10 euro per l’invio telematico e 15 euro per l’invio via Pec) già previsti per la presentazione della dichiarazione nel 2018, ai sensi del Dpcm 28 dicembre 2017.

 

Il Dpcm 24 dicembre 2018, comunque, ha introdotto alcune novità, a partire dall'esclusione dalla Comunicazione semplificata per i produttori che conferiscono i propri rifiuti a destinatari localizzati fuori dal territorio nazionale.

 

Gli altri cambiamenti introdotto dal Dpcm 24 dicembre 2018, per la maggior parte, sono stati approvati al fine di acquisire le informazioni necessarie per ottemperare agli obblighi di comunicazione alla Commissione europea, previsti da direttive e regolamenti. Con riferimento alla Comunicazione rifiuti, ad esempio, ricordiamo il previsto inserimento nel modulo RT (ricevuto da terzi) della informazione sulla quantità di rifiuti di provenienza urbana ricevuta nell’anno nonché del campo relativo alla quantità di pile e accumulatori portatili per le tipologie identificate dagli Eer 160601-160605, 200133 e 200134.

documenti di riferimento
Legge 25 gennaio 1994, n. 70

Norme per la semplificazione degli adempimenti in materia ambientale, sanitaria e di sicurezza pubblica, nonché per l'attuazione del sistema di ecogestione e di audit ambientale

Dpcm 24 dicembre 2018

Approvazione del modello unico di dichiarazione ambientale (Mud) per l'anno 2019

SPECIALE Tracciabilità rifiuti
A cura di Vincenzo Dragani e della Redazione Reteambiente

© Copyright riservato - riproduzione vietata - ReteAmbiente Srl, Milano - La pirateria editoriale è reato ai sensi della legge 633/1941

Annunci Google
  • ReteAmbiente s.r.l.
  • Sede legale:
    via Privata Giovanni Bensi 12/5, 20152 Milano
    Sede operativa:
    via Natale Battaglia 10, 20127 Milano
    R.E.A. MI - 2569357
    Registro Imprese di Milano - Codice Fiscale e Partita IVA 10966180969

    Tel. 02 45487277
    Fax 0245487333

Reteambiente.it - Testata registrata presso il Tribunale di Milano (20 settembre 2002 n. 494) - ISSN 2465-2598